• 27/07 @ 17:55, Uno spettro si aggira per l’Europa: l’asse russo-tedesco piega Biden, via libera al Nord Stream 2, di Federico Punz… https://t.co/sVfQyyzyPF
  • 27/07 @ 17:54, Estate serena per i “Competenti”, forse, ma non per milioni di italiani, di Matteo Milanesi https://t.co/hj2lf3q1Et
  • 26/07 @ 18:31, Tra anatemi e spersonalizzazione dell’avversario, creato un clima infame: le parole sono azioni, di Andrea Venanzon… https://t.co/jLGMNKH3yO
  • 26/07 @ 18:30, No-vax dove? Una caccia al capro espiatorio per coprire errori e ritardi dello Stato, di Federico Punzi https://t.co/UHj9rBcm1V
  • 21/07 @ 18:27, L’ascesa del “Woke” nel Regno Unito: marxismo culturale in salsa razziale e gender, di Rob Piccoli https://t.co/vpXAXweWYN
  • 21/07 @ 18:26, Con il pretesto dei diritti Lgbt, Bruxelles cerca di appropriarsi di poteri non suoi, di Musso https://t.co/oQICXzZroj

Tag statalismo


Ecco perché i “Liberali per il Green Pass” hanno torto: il loro approccio è autoritario

di Stefano Magni, in Politica, Quotidiano, del

Il virologo Usa Antony Fauci: con la variante Delta vaccinati positivi e non vaccinati positivi hanno nel naso la stessa carica virale Con l’introduzione dell’obbligo di Green Pass per accedere a numerosi servizi e luoghi pubblici, i liberali si sono mobilitati. A favore dell’obbligo. Pare veramente strano che un liberale, dunque un teorico della riduzione…

Green Pass ennesimo incubo burocratico: la pandemia e il Castello di Kafka

di Andrea Venanzoni, in Politica, Quotidiano, del

Il dibattito sulla estensione del Green Pass, sul modello francese, a tutta una serie di ulteriori servizi e di attività rispetto a quelli per cui già oggi è effettivo, ha obliato un aspetto su cui invece varrebbe la pena soffermarsi: quello delle strutturali, caotiche, kafkiane complicazioni burocratiche che da sempre affliggono l’Italia, e che c’è…

Ogni Stato è un carcere: monopolio della violenza e dinamiche di controllo sociale

di Andrea Venanzoni, in Politica, Quotidiano, del

Le sconcertanti e profondamente avvilenti immagini che ci sono arrivate, masticate e sputate fuori, dal ventre dell’istituto penitenziario di Santa Maria Capua Vetere sembrano aver riaperto una ferita, per lungo tempo sopita e quasi cicatrizzata, in una opinione pubblica letargica, ormai imbambolata dopo un anno e mezzo di totalitaria narrazione sulla pandemia; e alla mente,…

I “nuovi diritti” per imporre una tirannia culturale

di Lorenzo Gioli, in Politica, Quotidiano, del

È evidente, almeno a chi ha occhi per vedere. La sacrosanta tutela delle minoranze è ormai passata in secondo piano. A nessuno interessa più garantire i diritti degli omosessuali. Ora l’obiettivo è un altro: imporre una nuova egemonia culturale. Dopo essere stata celebrata come faro dei diritti civili per alcune uscite di Papa Francesco, oggi…

Libertà e spazi vitali violati dallo Stato in nome della lotta al virus: riusciremo a riappropriarcene?

di Enzo Reale, in Libri, Recensioni, del

La libertà non è un concetto astratto, un enunciato vuoto, una figura retorica. Quando in campagna elettorale la presidente della Comunità di Madrid Isabel Díaz Ayuso (poi riconfermata a larghissima maggioranza) difendeva la sua politica di aperture controllate con l’esigenza dei cittadini di uscire, muoversi, incontrasi, bere “una birra”, i suoi detrattori la accusavano di…

Proprietà e libertà sotto attacco ai tempi della pandemia: rileggere Hans Hermann Hoppe per difenderci

di Marco Proietti, in Cultura, Politica, Quotidiano, del

La proprietà privata è sotto attacco, e con essa a rischiare sono le libertà individuali poste a sacrificio sull’altare di un’ossequiosa e disarmante dedizione verso l’apparato. Nel pieno vigore delle regole pandemiche, quando un caffè al bar aveva lo stesso sapore della Grande Fuga di John Sturges, ed ogni passeggiata nel parco sotto casa poteva…

Al Pd di Letta non bastano tasse tra le più alte al mondo e redditi di nullafacenza

di Romana Mercadante di Altamura, in Politica, Quotidiano, del

Enrico Letta ha detto qualcosa di sinistra. E qualcuno grida al miracolo. Chi? L’altro Enrico rosso, anzi Rossi, il governatore della rossa Toscana. Insomma, la svolta comunista della nuova segreteria del Pd eccola qui: l’ideona è una “dote” da lasciare ai giovani più poveri a spese dei più ricchi. Mancano solo Marianna – che in…

Il green pass italiano: i profili di incostituzionalità e il rischio di consacrazione del Leviatano

di Marco Proietti, in Politica, Quotidiano, del

Tra il 1600 ed il 1700, per fare fronte alle continue epidemie, ed alla ridotta capacità della medicina del tempo di intervenire in modo incisivo, furono elaborate delle “carte” per consentire – soprattutto in ambito mercantile – la libera circolazione e il controllo sanitario; in quel periodo, infatti, si diffusero sia le “patenti di sanità”…

Atlantico Quotidiano © 2021, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy