• 27/11 @ 17:38, Le opposizioni ci cascano: stampella al governo Conte, scattata la trappola della “svolta moderata”, di Federico Pu… https://t.co/DcUpVkFaDf
  • 27/11 @ 17:36, Il mistero della nave-traghetto made in Italy diventata una nave da guerra iraniana https://t.co/0MB88RwlfV
  • 26/11 @ 20:29, Medio Oriente più stabile grazie a Trump, che ha ribaltato dogmi decennali e politiche fallimentari, di Simone Zucc… https://t.co/DumlyA1rhj
  • 26/11 @ 20:29, L’esecuzione di Djalali potrebbe essere imminente: il ricatto di Teheran nel silenzio dell’Ue e dell’Italia https://t.co/QNQxJMtO8B
  • 26/11 @ 19:07, La brutale repressione in Bielorussia già dimenticata: di nuovo arrestato Piotr Markielau, di Stefano Magni https://t.co/5y3rBk7Yub
  • 26/11 @ 19:06, Adiós Maradona: Diego fu anche la ciliegina sulla torta di un’Italia pallonara e sognatrice, di Adriano Angelini Su… https://t.co/3biJO7AQoO

Tag medio oriente


Medio Oriente più stabile grazie a Trump, che ha ribaltato dogmi decennali e politiche fallimentari

Simone Zuccarelli di Simone Zuccarelli, in Esteri, Quotidiano, del

Recentemente è apparso un interessante articolo su Foreign Policy riguardo l’eredità mediorientale dell’amministrazione Trump. Secondo l’autore, a differenza di quanto pronosticato da vari esperti, l’azione degli Stati Uniti negli scorsi quattro anni è stata decisamente più efficace rispetto agli anni/decenni precedenti. Andando contro quelle che erano le teorie più gettonate, infatti, l’amministrazione Trump ha attuato…

Gli Accordi di Abramo mettono la leadership palestinese, e la politica di Obama, davanti al loro fallimento

Dorian Gray di Dorian Gray, in Esteri, Quotidiano, del

Nei decenni i palestinesi hanno sistematicamente sbagliato alleanze e oggi chi resta al loro fianco? Le potenze islamiste e revisioniste Turchia e Iran, ovvero le due principali ragioni per cui gli arabi moderati li hanno mollati, per normalizzare i loro rapporti con Israele. Ciliegina sulla torta: la fallimentare politica obamiana di sostegno all’islamismo politico sciita…

Il Jcpoa è fallito: Biden vuole negoziare con Teheran, ma dovrà ripartire dalle condizioni poste da Trump

Dorian Gray di Dorian Gray, in Esteri, Quotidiano, del

Dopo l’annuncio solo mediatico per ora dell’elezione di Joe Biden alla Casa Bianca qualcuno ha iniziato a ragionare su quale potrebbe essere la sua politica per il Medio Oriente, e soprattutto verso l’Iran. Molti analisti, tra l’altro, hanno fatto notare che sia Israele che l’Arabia Saudita hanno offerto le loro congratulazioni 24 ore dopo altri…

Cattivi consigli all’Italia: perché non conviene la resa a Erdogan e la sponda a Teheran

Dorian Gray di Dorian Gray, in Esteri, Quotidiano, del

A leggere gli articoli di Alessandro Orsini, professore LUISS, su Il Messaggero e Huffington Post, c’è da restare basiti per le proposte che avanza. Solo qulche mese fa, proponeva al governo italiano di stringere un’alleanza strategica con la Turchia di Erdogan. Una alleanza che si sarebbe dovuta realizzare per almeno due ragioni: la presenza turca…

Grazie a Trump e oltre Trump: bilancio di una presidenza feconda di successi e di lascito futuro

Avatar di Marco Faraci, in Esteri, Quotidiano, del

Donald Trump ha servito bene gli interessi degli americani e, più in generale, ha servito bene i valori e i princìpi della libertà occidentale. È andato vicino alla riconferma ridefinendo il perimetro della coalizione sociale che sostiene il Partito Repubblicano. È il primo leader ad avere compreso e affrontato la minaccia cinese. Ma ha identificato…

Dal Libano all’Iraq, qualcosa si muove in Medio Oriente dopo gli Accordi di Abramo voluti da Trump

Dorian Gray di Dorian Gray, in Esteri, Quotidiano, del

Seguendo le analisi geopolitiche dell’ex presidente del Consiglio Massimo D’Alema, non c’è dubbio che si arrivi a pensare tutto il male possibile degli Accordi di Abramo, ovvero dell’accordo di normalizzazione delle relazioni diplomatiche tra Israele e Emirati Arabi Uniti, a cui si è aggiunto il Bahrain e presto si aggiungeranno altri Paesi arabi/musulmani. Peccato che…

Anche l’Iran può riconoscere Israele: parla Faezeh Hashemi, figlia dell’ex presidente Rafsanjani

Dorian Gray di Dorian Gray, in Esteri, Quotidiano, del

Qualcosa di sorprendente è avvenuto in Iran nelle ultime ore, qualcosa che fino a poco tempo fa sarebbe stato impensabile e che, anche in questo caso, è forse da ricondurre agli effetti indiretti degli accordi di pace siglati fra Israele, Emirati Arabi Unti e Bahrain a Washington. Parlando al quotidiano riformista Arman-i Melli lo scorso…

Tempi bui per l'”Asse della Resistenza”: si allenta la presa di Teheran e Hezbollah su Libano e Siria

Dorian Gray di Dorian Gray, in Esteri, Quotidiano, del

Non sono tempi meravigliosi per il cosiddetto “asse della resistenza”, ovvero l’alleanza fra Iran-Hezbollah e Siria. Qualcosa non gira proprio come dovrebbe per Teheran e a dimostrarlo sono, più che le parole, una serie di silenzi che lasciano pensare. Partiamo dal Libano: una settimana fa è stato reso noto che i militari di Unifil 2…

Il nucleare iraniano e il dilemma della Dottrina Begin: i rischi di uno strike preventivo

Avatar di Mattia Roncalli, in Esteri, Quotidiano, del

Dottrina Begin, nome evocativo e forse sconosciuto ai più. Per comprendere in cosa consista occorre fare un salto nel passato, più precisamente nel 1981. Il primo ministro israeliano in quell’anno era Menachem Begin, leader del partito Likud. Egli ordinò l’operazione Babilonia, la quale consisteva nella distruzione del reattore nucleare di Saddam Hussein ad Osirak, in…

L’alba di un nuovo ordine in Medio Oriente. Trump ha mostrato che un’altra via è possibile, palestinesi senza più alibi

Dorian Gray di Dorian Gray, in Esteri, Quotidiano, del

Per comprendere gli Accordi di Abramo firmati a Washington il 15 settembre 2020 non bisogna partire dalla presidenza Trump, ma da quella di Barack Obama. È stato il presidente Obama a creare l’environment che poi, abilmente Trump ha sfruttato per arrivare all’accordo tra Israele e il mondo arabo sunnita moderato del Golfo. Ma si badi…

Cultora © 2020, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy