• 19/09 @ 16:23, Aukus, il nuovo patto anti-Cina: deterrente nucleare all’Australia e velleitarismo Ue smascherato, di Daniele Melon… https://t.co/eiiMaU7k2i
  • 19/09 @ 16:22, Un atto di forza bruta: il Super Green Pass fa strage di diritto e libertà, di Federico Punzi https://t.co/ZwYAGveKjX
  • 16/09 @ 16:04, Scandalo Lamorgese: “Poteva capitare ovunque”, la ministra Pilato se ne lava le mani, di Max Del Papa https://t.co/ji8FmMxJpy
  • 16/09 @ 16:03, Le due Leghe: come andrà a finire lo scontro (sempre più manifesto) tra LegaEuro e LegaSalvini? di Musso https://t.co/3PGIBUshtj
  • 12/09 @ 15:36, Il ritiro dall’Afghanistan segna anche il ritiro dell’ideologia globalista? di Fabrizio Borasi https://t.co/tk8glKYav7
  • 12/09 @ 15:35, 11 settembre 2021: il trionfo dei Talebani e un Occidente in stato confusionale, di Enzo Reale https://t.co/xINZSjMSbh

Tag libertà d’espressione


Winston Marshall: il musicista che le suona e le canta al pensiero mainstream

di Dario Mazzocchi, in Cultura, Quotidiano, del

Winston Marshall e Andy Ngo non hanno molto in comune. Il primo è un musicista britannico, conosciuto per suonare il banjo nella band Mumford & Sons; il secondo è un giornalista d’inchiesta statunitense di area conservatrice che ad inizio anno ha pubblicato “Unmasked: Inside Antifa’s Radical Plan to Destroy Democracy”, opera in cui critica il…

L’ultimo e ancor più grottesco caso di censura: chi non supporta l’agenda progressista messo all’indice

di Andrea Venanzoni, in Cultura, Politica, Quotidiano, del

Ho idea, ed è una idea che non mi piace per niente, che andando di questo passo potrà essere aperta una autentica e autonoma rubrica del tipo ‘la vittima di censura del giorno’. Una sorta di Bestiario della negazione della libertà di espressione che pure accidenti sarebbe, condizionale d’obbligo a questo punto, garantita dall’art. 10…

Kamala Harris celebrata non per i suoi meriti ma perché donna e “non bianca”: questo è il vero sessismo

di Giacomo Bresolin, in Cultura, Quotidiano, del

Viviamo in tempi molto strani. Viviamo in società che si dicono libere, in cui si dice che dobbiamo essere grati se possiamo esprimere liberamente quello che pensiamo, in cui si sente spesso ripetere “non sono d’accordo con quello che dici, ma darei la vita perché tu lo possa dire”. Queste cose le sentiamo dire spesso,…

Da Gervasoni a Bassani: verso una nuova età della censura (e dell’auto-censura)

di Andrea Venanzoni, in Politica, Quotidiano, del

Strano tempismo, davvero. Carl Gustav Jung vi avrebbe visto dietro la tellurica fisionomia di una sincronicità, di un apparente caso mosso da una carsica, ctonia volontà: perché, dopo la reprimenda di Stato imposta a Marco Gervasoni, ecco avanzarsi le forche per un altro Marco, sempre professore universitario. È la volta di Luigi Marco Bassani, docente…

La destra che scappa davanti al giro di vite contro la libertà di espressione

di Andrea Venanzoni, in Politica, Quotidiano, del

Più che il rumore delle manette agitate con gioioso trasporto digitale dai soliti giustizialisti color rosso sovietico, a lasciare il segno, dopo l’operazione dei Ros che ha visto indagate undici persone per vilipendio al presidente della Repubblica, è il solito, glaciale silenzio dell’area riferibile, genericamente, al centrodestra, nelle sue varie sfumature liberale, sovranista, patriottica e…

Breve storia triste della libertà di espressione in Italia: il “caso Gervasoni”

di Andrea Venanzoni, in Politica, Quotidiano, del

La libertà, scriveva Piero Calamandrei, è come l’aria, ci si accorge di quanto vale quando comincia a mancare. E non c’è dubbio alcuno che i nostri sensi, sollecitati e stressati da un anno di restrizioni, di limitazioni negli spostamenti e nel vivere, nell’assaporare la pienezza delle libertà che ci sono riconosciute, riconosciute e non concesse…

Atlantico Quotidiano © 2021, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy