• 15/01 @ 20:54, A Trump e ai Repubblicani conviene trovare un terreno comune, la piattaforma c’è già: riforma elettorale e dei Soci… https://t.co/Nro1APQllH
  • 15/01 @ 20:53, Per gli iraniani sarebbe stato meglio Trump: le parole di Faezeh Hashemi, figlia di Rafsanjani, scuotono Teheran https://t.co/fLjBySPpuU
  • 15/01 @ 17:57, Elezioni, subito. Si può, si deve: irresponsabili sono coloro che preparano ulteriori forzature, di Federico Punzi https://t.co/JfvhDrMcDL
  • 15/01 @ 14:03, Khamenei nega agli iraniani i vaccini occidentali: la narrazione del regime anteposta alla salute dei cittadini https://t.co/BvKEavBdbu
  • 15/01 @ 14:02, Trump-Aiace e l’errore di reagire con “hybris” alle ingiustizie, di Fabrizio Borasi https://t.co/gZVBNxYlxl
  • 15/01 @ 14:01, La crisi interna a Washington indebolisce gli Usa davanti alla vera minaccia: la Cina, di Michele Marsonet https://t.co/zYvqiHVW6Y

Tag israele


Un altro successo di Trump: anche il Marocco fa pace con Israele, si rafforza la svolta in Medio Oriente

Dorian Gray di Dorian Gray, in Esteri, Quotidiano, del

Nel giorno in cui il mondo ebraico festeggia il primo giorno della Chanukka, la festa delle luci, una nuova luce di pace si palesa in Medio Oriente, con l’annuncio dell’adesione del Marocco agli Accordi di Abramo. Dopo Emirati Arabi Uniti, Bahrain e Sudan, ora anche il Marocco normalizzerà le relazioni diplomatiche con Israele, aprendo una…

Il “moderato” Rouhani chiede alla Siria di attaccare Israele, ma la sua influenza su Damasco si è ridotta

Dorian Gray di Dorian Gray, in Esteri, Quotidiano, del

Ieri il nuovo ministro degli esteri siriano Faisal Mekdad, nominato da poco a capo della diplomazia di Damasco dopo la morte di Walid al-Moallem, ha fatto visita a Teheran, dove ha incontrato (tra gli altri) il presidente Rouhani e il segretario del Consiglio Supremo di Sicurezza Nazionale, Ali Shamkhani. In questo secondo incontro, come da…

Fakhrizadeh, da non escludere la pista interna: a Teheran scontro istituzionale sul programma nucleare

Avatar di Titus Livius, in Esteri, Quotidiano, del

Per i media mainstream, giornaloni italiani in testa, gli assassini di Mohsen Fakhrizadeh, padre del programma nucleare segreto iraniano, hanno già nome e cognome. Hanno già fatto propria la tesi di Teheran, fin troppo semplice: lo scienziato è stato ucciso dal Mossad, le armi sono israeliane e l’assassinio è stato pianificato in Arabia Saudita. Tutto facile,…

Altro che “civile”, le pericolose relazioni di Fakhrizadeh con Siria e Hezbollah che l’Ue non vuol vedere

Dorian Gray di Dorian Gray, in Esteri, Quotidiano, del

Al grido di “non si uccide uno scienziato”, l’Unione europea ha condannato con forza l’uccisione di Mohsen Fakhrizadeh, padre del programma nucleare segreto iraniano, avvenuta il 27 novembre scorso. Peccato che, come noto a tutti, Fakhrizadeh non fosse un normale scienziato, ma un uomo dei Pasdaran, che lavorava attivamente per produrre la bomba atomica con…

I soliti “esperti”, e l’Unione europea, si schierano con Teheran condannando l’uccisione di Fakhrizadeh

Avatar di Titus Livius, in Esteri, Quotidiano, del

I primi commenti dei soliti “esperti” sull’uccisione di Mohsen Fakhrizadeh, scienziato “padre” del nucleare iraniano, venerdì scorso vicino Teheran, sono negativi: ai loro occhi la decisione di eliminarlo è stata un errore, quando non un “crimine”, perché “non si uccidono i civili”. Leggendo questi commenti, però, ci è sembrato di tornare indietro nei mesi, a…

Fakhrizadeh. Doppio messaggio, a Teheran e a Biden: nessuno immune e indietro al Jcpoa non si torna

Avatar di Titus Livius, in Esteri, Quotidiano, del

Prima le agenzie e la tv di Stato, poi il Ministero della difesa iraniano hanno confermato: vicino Teheran, presso Absard, è stato ucciso Mohsen Fakhrizadeh, considerato il padre del nucleare iraniano. Fakhrizadeh era noto tra gli esperti per il suo ruolo guida nel programma nucleare segreto Amad e SPND ed era stato nominato nel 2018…

Medio Oriente più stabile grazie a Trump, che ha ribaltato dogmi decennali e politiche fallimentari

Simone Zuccarelli di Simone Zuccarelli, in Esteri, Quotidiano, del

Recentemente è apparso un interessante articolo su Foreign Policy riguardo l’eredità mediorientale dell’amministrazione Trump. Secondo l’autore, a differenza di quanto pronosticato da vari esperti, l’azione degli Stati Uniti negli scorsi quattro anni è stata decisamente più efficace rispetto agli anni/decenni precedenti. Andando contro quelle che erano le teorie più gettonate, infatti, l’amministrazione Trump ha attuato…

Gli Accordi di Abramo mettono la leadership palestinese, e la politica di Obama, davanti al loro fallimento

Dorian Gray di Dorian Gray, in Esteri, Quotidiano, del

Nei decenni i palestinesi hanno sistematicamente sbagliato alleanze e oggi chi resta al loro fianco? Le potenze islamiste e revisioniste Turchia e Iran, ovvero le due principali ragioni per cui gli arabi moderati li hanno mollati, per normalizzare i loro rapporti con Israele. Ciliegina sulla torta: la fallimentare politica obamiana di sostegno all’islamismo politico sciita…

Lo sguardo di Biden sull’Iran è rivolto al passato, ma tre segnali sconsigliano il dietrofront

Dorian Gray di Dorian Gray, in Esteri, Quotidiano, del

Mentre Joe Biden sembra avviato verso la Presidenza degli Stati Uniti, dal Medio Oriente giungono tre notizie che sembrano dei veri e propri messaggi, diretti e indiretti, al probabile prossimo inquilino della Casa Bianca. Messaggi che dovrebbero far capire subito a Biden che la politica verso l’Iran non deve deviare troppo dal corso imposto dall’amministrazione…

Al-Masri ucciso a Teheran, nessuna sorpresa: Iran e al Qaeda collaborano praticamente da sempre

Dorian Gray di Dorian Gray, in Esteri, Quotidiano, del

Qualche giorno fa, il New York Times ha riportato una notizia esclusiva: il 7 agosto scorso, il Mossad avrebbe ucciso a Teheran il terrorista Abu Muhammad al-Masri, numero due di al-Qaeda. Quando un uomo fu ucciso nella capitale iraniana, colpito a morte da due addestratissimi sicari, gli iraniani lasciarono circolare in rete la notizia che…

Cultora © 2021, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy