• 16/09 @ 18:28, Raffreddamento tattico tra Ue e Cina: è la Germania il vero anello debole dell’Europa con Pechino, di Federico Punz… https://t.co/lhWeEocZId
  • 16/09 @ 18:27, Ecco come i “marxisti culturali” stanno cercando di sovvertire l’America (e la civiltà occidentale) dall’interno, d… https://t.co/OhhXDlHEKV
  • 16/09 @ 18:26, Il Qatar continua a sostenere Hezbollah: una relazione, anche militare, pericolosa per l’Italia https://t.co/JetCGdjB3V
  • 16/09 @ 16:16, Save the Union, le ragioni di Boris: integrità del Regno e libero commercio, di Dario Mazzocchi https://t.co/foe7Y2xpvO
  • 16/09 @ 16:15, Le minacce iraniane a Emirati e Bahrein per aver scelto la pace con Israele https://t.co/77ojk60voc
  • 16/09 @ 16:14, Con o senza strepiti, sul “decoupling” con la Cina ha ragione Trump e ci stanno arrivando (forse) anche gli europei… https://t.co/ETqT8WfZ8q

Tag islam


Le donne che combattono per lo stato di diritto nei regimi islamisti ma ricevono poca attenzione in Occidente

Dorian Gray di Dorian Gray, in Esteri, Quotidiano, del

Ebru Timtik l’Occidente l’ha lasciata morire dopo mesi di detenzione e 238 giorni di sciopero della fame, iniziato per chiedere un processo equo. Timtik era una avvocatessa impegnata nella difesa dei diritti umani e dei prigionieri politici, in particolare alcune vittime delle proteste antigovernative di Gezi Park nel 2013. Per il presidente turco Erdogan, però,…

La crisi americana: più volte annunciata, è più apparente che reale. Ecco perché

Avatar di Michele Marsonet, in Esteri, Quotidiano, del

Va di moda, oggi, sostenere che l’America è in crisi. Eravamo abituati a vedere una superpotenza globale che esercitava senza remore la sua leadership, spesso ricorrendo all’enorme potenza militare. Senza dubbio il quadro complessivo era più semplice quando gli Stati Uniti dovevano fronteggiare un nemico certo ma, tutto sommato, prevedibile come la defunta Unione Sovietica….

Dopo Santa Sofia, ecco come Erdogan vuole usare l’islam per minacciare i rivali della sua Turchia

Dorian Gray di Dorian Gray, in Esteri, Quotidiano, del

“La Grecia ha dimostrato nuovamente la sua ostilità verso l’Islam e la Turchia, con la scusa di reagire all’apertura della Moschea di Santa Sofia alla preghiera”. Sono queste le parole con cui il ministro degli esteri turco, Hami Aksoy, ha commentato le critiche di Atene verso alla decisione di Ankara di permettere la riconversione della…

Biden corteggia gli elettori musulmani: promette di portarli alla Casa Bianca e vorrebbe più islam nelle scuole

Matteo Cassol di Matteo Cassol, in Esteri, Quotidiano, del

In un caso da manuale di “il nemico del mio nemico è mio amico”, Joe Biden, pur di aumentare le proprie chance di sconfiggere il mostro Donald Trump, ha chiamato a raccolta e si è alleato con i musulmani d’America. L’ex vicepresidente, candidato Democratico in pectore alla Casa Bianca, ha promesso che se verrà eletto…

Il matrimonio “vip” che rivela il legame indissolubile tra Hezbollah e Repubblica Islamica

Dorian Gray di Dorian Gray, in Esteri, Quotidiano, del

Secondo una visione naïve occidentale, alcuni gruppi terroristici non appaiono per quello che sono, ma per quello che vorremmo che fossero. Organizzazioni armate, ma pronte a scelte di realismo politico, ad abbracciare una visione del mondo fondata sul nostro modo di ragionare, quando gli venisse offerta questa possibilità, per esempio a passare alla lotta meramente…

Mala tempora currunt: la seconda rovinosa caduta di Costantinopoli

Marco Cesario di Marco Cesario, in Cultura, Quotidiano, del

Con un colpo di spugna propagandistico, Erdogan cancella in un solo colpo la tradizione antichissima di Bisanzio, Costantinopoli e l’eredità stessa di Atatürk. Triste e desolante per la Turchia ma anche per l’Europa… Mala tempora currunt. Costantinopoli è caduta di nuovo. Santa Sofia, gioiello dell’architettura cristiana bizantina, modello al quale tutta l’arte bizantina ed anche…

Le differenze tra l’Europa e l’islam: il testamento di Giovanni Sartori

Avatar di Umberto Camillo Iacoviello, in Libri, Recensioni, del

Giovanni Sartori (1924-2017) è stato un politologo di fama mondiale, in vita il più importante in Italia. Professore all’Università di Firenze e alla Columbia University, ha avuto numerosi riconoscimenti prestigiosi tra cui la Medaglia d’oro ai benemeriti della cultura e dell’arte, vincitore nel 2005 dell’autorevole Premio Principe delle Asturie, è stato nominato dottore honoris causa…

Il male minore del golpe militare dove le urne spalancano le porte a regimi ancor più illiberali ed estremisti

Avatar di Michele Marsonet, in Esteri, Quotidiano, del

Succede, a volte, che anche nella mente di coloro che aderiscono toto corde ai valori fondanti del liberalismo occidentale si insinuino idee “eretiche”, magari ispirate da un’analisi realistica (o, se si preferisce, non ideologica) della realtà politica e sociale contemporanea. Provo allora a formulare una tesi che molti giudicheranno senz’altro scandalosa e degna di essere…

Il suicidio dell’Occidente: il multiculturalismo sta destrutturando le nostre società

Avatar di Michele Marsonet, in Politica, Quotidiano, del

La differenza abissale tra teoria e pratica del multiculturalismo. Si dà per scontato che le culture siano per loro natura portate al dialogo, ma non è così: sono spesso portatrici di valori opposti e tra loro inconciliabili Si può discutere all’infinito sul multiculturalismo, sui suoi aspetti positivi (secondo me ben pochi) e su quelli negativi…

Cultora © 2020, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy