• 27/07 @ 17:55, Uno spettro si aggira per l’Europa: l’asse russo-tedesco piega Biden, via libera al Nord Stream 2, di Federico Punz… https://t.co/sVfQyyzyPF
  • 27/07 @ 17:54, Estate serena per i “Competenti”, forse, ma non per milioni di italiani, di Matteo Milanesi https://t.co/hj2lf3q1Et
  • 26/07 @ 18:31, Tra anatemi e spersonalizzazione dell’avversario, creato un clima infame: le parole sono azioni, di Andrea Venanzon… https://t.co/jLGMNKH3yO
  • 26/07 @ 18:30, No-vax dove? Una caccia al capro espiatorio per coprire errori e ritardi dello Stato, di Federico Punzi https://t.co/UHj9rBcm1V
  • 21/07 @ 18:27, L’ascesa del “Woke” nel Regno Unito: marxismo culturale in salsa razziale e gender, di Rob Piccoli https://t.co/vpXAXweWYN
  • 21/07 @ 18:26, Con il pretesto dei diritti Lgbt, Bruxelles cerca di appropriarsi di poteri non suoi, di Musso https://t.co/oQICXzZroj

Tag Conte


Perché la prescrizione è necessaria al controllo democratico e all’efficienza della giustizia penale

di Bepi Pezzulli, in Politica, Quotidiano, del

La Vandea populista, già scossa dalla guerra di successione tra l’Elevato Beppe Grillo e Capitan Futuro Giuseppe Conte, ha scavato la trincea dell’ultima resistenza. Nella riforma Cartabia, il Movimento 5 Stelle vede la cancellazione delle politiche giudiziarie di Alfonso Bonafede e una condanna alla damnatio memoriae. E infatti, dopo l’incontro “chiarificatore” con il premier Mario…

Rocco e i suoi flagelli: fenomenologia del Portavoce

di Andrea Venanzoni, in Libri, Recensioni, del

E se a Nietzsche per vaticinare la morte di Dio ci vollero gli accorati canti di Philipp Mainlander e l’utilizzo anti-metafisico della filologia, a me, assai più banalmente, è bastata una fugace visita in libreria. Da tempo ormai le librerie si sono trasformate in campi di morte, per dirla alla Caraco; vaste e desolate terre…

L’impossibile diarchia Conte-Grillo e la svolta a sinistra di Letta

di Franco Carinci, in Politica, Quotidiano, del

Sempre la solita canea destrorsa che insinua e coltiva dubbi sulla buona salute del centrosinistra, di salute ce n’è anche troppa, visto che Pd e 5 Stelle puntano entrambi alla maggioranza, l’ex partitone coltiva “una vocazione maggioritaria”, il movimento, partito in progress, più ambizioso o più sognatore, punta ad “una assoluta maggioranza”. Naturalmente solo relativa,…

Draghi mette all’angolo i filo-cinesi, l’Italia ritorna “atlantica”

di Jacopo Ugolini, in Esteri, Quotidiano, del

Dal G7 in Cornovaglia, e dal vertice Nato, l’Italia ritrova grazie al premier Mario Draghi la sua storica collocazione a fianco degli Stati Uniti e all’interno dell’Unione europea, dopo lo sbandamento filo-cinese con l’ex premier Giuseppe Conte e i 5 Stelle. Come noto, i grillini vorrebbero instaurare rapporti privilegiati con il regime di Pechino, soprattutto…

Cinese o Atlantico? Il trasformismo di Conte ormai insostenibile

di Matteo Milanesi, in Politica, Quotidiano, del

Dopo essere stato a capo del governo più filo-cinese della Seconda Repubblica, e dopo aver disertato in zona Cesarini l’incontro con l’ambasciatore cinese in compagnia di Beppe Grillo, proprio durante il G7, Giuseppe Conte cerca di smorzare le polemiche parlando di un Movimento 5 Stelle “ad impronta internazionale”. Ospite da Lucia Annunziata, l’avvocato cerca di…

La buona comunicazione non basta, ora servono i fatti: superare lo schema chiusure-ristori e vaccinare

di Roberto Penna, in Politica, Quotidiano, del

Al netto delle adulazioni dei “bimbi di Conte”, ossia giornalisti come Marco Travaglio, Andrea Scanzi oppure il direttore de La Notizia, Gaetano Pedullà, l’ex premier Giuseppe Conte aveva iniziato ad annoiare il Paese anche a livello comunicativo. In buona sostanza, in una Italia fiaccata dalla pandemia e dai suoi enormi costi economico-sociali, non se ne…

Caduto Conte, Zingaretti braccato: Pd tra una concorrenza a perdere e la rinuncia alla vocazione maggioritaria

di Franco Carinci, in Politica, Quotidiano, del

È stato fin troppo facile prevedere, anche per uno come il sottoscritto isolato nel suo studiolo bolognese, che lo scopo perseguito dal “matto di giornata”, Renzi, andava ben oltre lo sfratto da Palazzo Chigi dell’avvocato del popolo. Certo, ben sicuro che Mattarella non avrebbe sciolto il Parlamento – per un intuito politico che qualche altro…

Un anno di Covid in Italia e i nemici della libertà sono sempre gli stessi: il virus, la paura e gli ipocriti

di Matteo Milanesi, in Politica, Quotidiano, del

La notte del 21 febbraio 2020 viene accertato il primo caso italiano di positività al Sars-Cov-2: Mattia Mestri, 38 anni, ricoverato all’ospedale di Codogno. Di lì a poche settimane, l’Italia avrebbe affrontato un evento di portata storica, senza dubbio il più drammatico dall’inizio della storia repubblicana: il lockdown. In un primo momento, la misura viene…

Atlantico Quotidiano © 2021, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy