• 16/10 @ 06:39, La professione antifascista della sinistra: una copertura per non fare i conti con la propria storia, di Franco Car… https://t.co/aMZlFtKxFD
  • 16/10 @ 06:38, La neolingua per giustificare il Green Pass: un ricatto diventa libertà, i ricattati diventano ricattatori, di Stef… https://t.co/ZFYoRc52iU
  • 10/10 @ 09:15, “Per una nuova destra”: la ricetta di Capezzone per riempire un vuoto nell’offerta politica, di Matteo Milanesi https://t.co/Cn7GbJGvF8
  • 10/10 @ 09:14, Pechino aumenta la pressione su Taiwan: il vero banco di prova della presidenza Biden, di Michele Marsonet https://t.co/5WOnTKSODq
  • 26/09 @ 18:07, Dopo il Covid un’altra minaccia dalla Cina: la bolla immobiliare spaventa i mercati e il Partito comunista, di Mich… https://t.co/uZuWueZRxM
  • 26/09 @ 18:06, Draghi si presenta agli industriali con la sua vecchia ricetta: svalutazione interna, di Musso https://t.co/s2vPwWJqsy

Tag centrodestra


“Per una nuova destra”, le armi della libertà individuale e del presidenzialismo

di Michele Marsonet, in Libri, Politica, Quotidiano, Recensioni, del

A un anno di distanza dalla pubblicazione di “Likecrazia”, Daniele Capezzone ci offre un nuovo saggio di grande interesse e di estrema attualità. Si tratta di “Per una nuova destra. Antitasse, pro libertà, dalla parte dei dimenticati della sinistra” (edizioni Piemme). Già dal titolo si capisce che l’autore – il quale della destra si sente…

“Per una nuova destra”: la ricetta di Capezzone per riempire un vuoto nell’offerta politica

di Matteo Milanesi, in Libri, Politica, Quotidiano, Recensioni, del

Dopo il grande successo dello scorso anno di “Likecrazia. Lo show della politica in tempi di pace e di coronavirus”, Daniele Capezzone torna nelle librerie con un nuovo saggio: “Per una nuova destra. Antitasse, pro libertà, dalla parte dei dimenticati dalla sinistra” (Piemme). Con uno stile puntiglioso, elegante e scorrevole, il giornalista de La Verità…

Divisi anche sulle tasse, il centrodestra non esiste. Le ambiguità di Draghi sul catasto

di Federico Punzi, in Politica, Quotidiano, del

Passate 24 ore scarse dalla chiusura dei seggi, a urne ancora calde, Forza Italia fornisce la plastica dimostrazione della disarticolazione del centrodestra di cui parlavamo ieri in sede di prima analisi del voto amministrativo. Con buona pace degli appelli all’unità di qualche ora prima… Nemmeno sulle tasse fanno causa comune nel governo Draghi. Su un…

I sogni nel cassonetto: tutti gli autogol del centrodestra. Di lady (o mister) di ferro qui non c’è traccia…

di Max Del Papa, in Politica, Quotidiano, del

Lo slogan, postumo, della luminosa campagna per le amministrative del centrodestra potrebbe essere: i sogni nel cassonetto. E non solo a Roma. Anzi. Dabbenaggine o peggio? Viene da sospettare che ci sia del metodo in un simile rosario di errori e di autogol. Dai candidati fantasma al rifiuto dei leader di mettersi in gioco, dall’adesione…

E ora arriva la riforma del catasto, Draghi vuole carta bianca: non sappiamo come, ma tira aria di fregatura

di Federico Punzi, in Politica, Quotidiano, del

Certo, dopo 20 mesi di pandemia in cui una larga maggioranza di italiani ha imparato a convivere, senza farsi troppe domande, con forti limitazioni delle libertà personali supportate da motivazioni spesso illogiche – frastornata e spaventata com’era, e com’è, da una tempesta quotidiana di dati, da un flusso continuo di informazioni (o disinformazioni) contraddittorie, il…

Amministrative, per alcuni una corsa a perderle

di Jacopo Ugolini, in Politica, Quotidiano, del

L’Italia affronterà un periodo di tornate elettorali molto intenso. Si parte il 3-4 ottobre con alcune delle più importanti città italiane chiamate al voto, tra cui Roma, Milano, Torino, Napoli e tante altre. Poi, nel 2022, sarà la volta di città più piccole ma non meno importanti. Tante città, tanti campanili, piccole e differenti realtà….

Potere ai “Competenti”, lo smarrimento dei partiti

di Matteo Milanesi, in Politica, Quotidiano, del

A poco più di tre mesi dall’elezione del nuovo presidente della Repubblica, è legittimo cominciare a chiedersi se Mario Draghi sarà il successore di Mattarella al Quirinale oppure se continuerà a svolgere il suo incarico a Palazzo Chigi fino al termine della legislatura. Partito democratico e Movimento 5 Stelle hanno fatto trasparire abbastanza chiaramente la…

Libdem, delusi ed ex azzurri: Brugnaro può fare centro restando a destra?

di Mauro Bondì, in Politica, Quotidiano, del

Il nuovo movimento del sindaco di Venezia cresce nelle aule parlamentari ma nel Paese reale la strada è in salita “Coraggio Italia” è l’ultimo partito nato nel centrodestra italiano. Per alcuni un innocuo esperimento destinato a scomparire, per altri una iattura, per altri ancora un interessante progetto a cui guardare con attenzione. Il nuovo movimento…

Un centrodestra più unito, ma guai a ripetere gli errori del passato e pensare di isolare la Meloni

di Roberto Penna, in Politica, Quotidiano, del

Il centrodestra, come è noto, si trova ora diviso a livello nazionale, ci auguriamo a tempo determinato, fra la Lega, Forza Italia, altri soggetti centristi, i quali sorreggono il governo di Mario Draghi, e Fratelli d’Italia che invece ha scelto di opporsi all’esecutivo di unità nazionale presieduto dall’ex governatore della Banca centrale europea. Oltre a…

Atlantico Quotidiano © 2021, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy