La riforma Cartabia rischia di essere un bluff: tempi ridotti sulla carta comprimendo i diritti dell’imputato

Doppia premessa, a scanso di equivoci: la riforma Bonafede andava rivista ed è un bene che il nuovo ministro della giustizia, Marta Cartabia, sia riuscita a superare il muro contro muro dei partiti in Consiglio dei ministri. Ed è un bene che ci si sia scrollati di dosso anche gli ultimi rigurgiti dell’era del precedente … Leggi tutto La riforma Cartabia rischia di essere un bluff: tempi ridotti sulla carta comprimendo i diritti dell’imputato