• 16/10 @ 06:39, La professione antifascista della sinistra: una copertura per non fare i conti con la propria storia, di Franco Car… https://t.co/aMZlFtKxFD
  • 16/10 @ 06:38, La neolingua per giustificare il Green Pass: un ricatto diventa libertà, i ricattati diventano ricattatori, di Stef… https://t.co/ZFYoRc52iU
  • 10/10 @ 09:15, “Per una nuova destra”: la ricetta di Capezzone per riempire un vuoto nell’offerta politica, di Matteo Milanesi https://t.co/Cn7GbJGvF8
  • 10/10 @ 09:14, Pechino aumenta la pressione su Taiwan: il vero banco di prova della presidenza Biden, di Michele Marsonet https://t.co/5WOnTKSODq
  • 26/09 @ 18:07, Dopo il Covid un’altra minaccia dalla Cina: la bolla immobiliare spaventa i mercati e il Partito comunista, di Mich… https://t.co/uZuWueZRxM
  • 26/09 @ 18:06, Draghi si presenta agli industriali con la sua vecchia ricetta: svalutazione interna, di Musso https://t.co/s2vPwWJqsy

Libri


“Per una nuova destra”, le armi della libertà individuale e del presidenzialismo

di Michele Marsonet, in Libri, Politica, Quotidiano, Recensioni, del

A un anno di distanza dalla pubblicazione di “Likecrazia”, Daniele Capezzone ci offre un nuovo saggio di grande interesse e di estrema attualità. Si tratta di “Per una nuova destra. Antitasse, pro libertà, dalla parte dei dimenticati della sinistra” (edizioni Piemme). Già dal titolo si capisce che l’autore – il quale della destra si sente…

“Per una nuova destra”: la ricetta di Capezzone per riempire un vuoto nell’offerta politica

di Matteo Milanesi, in Libri, Politica, Quotidiano, Recensioni, del

Dopo il grande successo dello scorso anno di “Likecrazia. Lo show della politica in tempi di pace e di coronavirus”, Daniele Capezzone torna nelle librerie con un nuovo saggio: “Per una nuova destra. Antitasse, pro libertà, dalla parte dei dimenticati dalla sinistra” (Piemme). Con uno stile puntiglioso, elegante e scorrevole, il giornalista de La Verità…

Un viaggio tra i Monti Appalachi per spiegare l’America: intervista a Jacopo Rossi Lucattini

di Daniele Meloni, in Libri, Recensioni, del

“Appalachi – Piccola Storia D’America in dieci tappe” è un vero e proprio Bildungsroman della storia degli Stati Uniti, condotta con verve e passione da Jacopo Rossi Lucattini, scrittore e traduttore, ma soprattutto gran conoscitore del mondo a stelle e strisce. Atlantico Quotidiano lo ha intervistato per parlare di America e del suo libro. DANIELE…

Rocco e i suoi flagelli: fenomenologia del Portavoce

di Andrea Venanzoni, in Libri, Recensioni, del

E se a Nietzsche per vaticinare la morte di Dio ci vollero gli accorati canti di Philipp Mainlander e l’utilizzo anti-metafisico della filologia, a me, assai più banalmente, è bastata una fugace visita in libreria. Da tempo ormai le librerie si sono trasformate in campi di morte, per dirla alla Caraco; vaste e desolate terre…

Massoneria e politica nell’Italia liberale, un saggio di Campagnoli-Galassi

di Alfonso Piscitelli, in Cultura, Libri, Quotidiano, Recensioni, del

Quell’”oggetto misterioso” che è la massoneria italiana viene dischiuso e analizzato da Monica Campagnoli e Gianmichele Galassi nel saggio “Massoneria e politica. Toscani, deputati e liberi muratori in età liberale” (Edizioni Mimesis), concentrando l’attenzione su una regione nella quale il fenomeno libero-muratorio si è sviluppato con particolare incidenza, la Toscana appunto. È esistito mai un…

Libertà e spazi vitali violati dallo Stato in nome della lotta al virus: riusciremo a riappropriarcene?

di Enzo Reale, in Libri, Recensioni, del

La libertà non è un concetto astratto, un enunciato vuoto, una figura retorica. Quando in campagna elettorale la presidente della Comunità di Madrid Isabel Díaz Ayuso (poi riconfermata a larghissima maggioranza) difendeva la sua politica di aperture controllate con l’esigenza dei cittadini di uscire, muoversi, incontrasi, bere “una birra”, i suoi detrattori la accusavano di…

“Difendere l’indifendibile”, di Walter Block: alle radici del libertarismo

di Matteo Milanesi, in Libri, Recensioni, del

Friedrich von Hayek definì il libro di Walter Block “una medicina troppo forte, ma che può fare del bene anche alle persone che la odieranno”. “Difendere l’indifendibile” è proprio questo. Una cura contro il pensiero collettivista ed una fedele introduzione all’idea libertaria, a tutela del libero mercato e dell’individuo. Nel corso del libro, attraverso logica…

L’attualità di Orwell in tempi di pandemia: il controllo non solo fisico ma anche psicologico

di Lorenzo Gioli, in Libri, Recensioni, del

A volte i classici del passato possono aiutarci a comprendere la contemporaneità. È il caso di “1984”, nono romanzo di George Orwell, che ci catapulta in una dimensione distopica governata dal Grande Fratello, un’entità minacciosa, ispirata per molti versi ai dittatori del secolo scorso. L’opera di Orwell descrive la vita di Winston Smith, impiegato del Ministero…

La paura super-arma di qualunque manipolazione: le tattiche di Goebbels e il rischio che si ripetano anche oggi

di Daniele Capezzone, in Libri, Recensioni, del

Qualche anno fa, non solo in Germania, ha destato enorme scalpore l’uscita di “Lui è tornato”, il romanzo paradossale del giornalista Timur Vermes. L’idea da cui nasce il plot è semplice e geniale: la scoperta (ovviamente immaginaria) che Adolf Hitler non è realmente morto, e anzi si è risvegliato – sempre uguale a sé stesso,…

“Una volta il futuro era migliore”, di Sabino Cassese: memento sull’importanza vitale della libertà anche in pandemia

di Andrea Venanzoni, in Libri, Recensioni, del

Infuria la pandemia. Tra le sue volute nerastre di morte, in questa danza macabra che si dipana ormai ininterrotta da oltre un anno, si è tragicamente spenta, dopo feroce lotta per la sopravvivenza in terapia intensiva, anche la coscienza critica: le limitazioni e le restrizioni alle nostre libertà costituzionalmente garantite, sono state imposte, viste e…

Atlantico Quotidiano © 2021, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy