• 31/07 @ 19:08, Anche i vaccinati possono contagiare, del Green Pass non resta che un vile ricatto, di Federico Punzi https://t.co/qPtk5eGkCF
  • 27/07 @ 17:55, Uno spettro si aggira per l’Europa: l’asse russo-tedesco piega Biden, via libera al Nord Stream 2, di Federico Punz… https://t.co/sVfQyyzyPF
  • 27/07 @ 17:54, Estate serena per i “Competenti”, forse, ma non per milioni di italiani, di Matteo Milanesi https://t.co/hj2lf3q1Et
  • 26/07 @ 18:31, Tra anatemi e spersonalizzazione dell’avversario, creato un clima infame: le parole sono azioni, di Andrea Venanzon… https://t.co/jLGMNKH3yO
  • 26/07 @ 18:30, No-vax dove? Una caccia al capro espiatorio per coprire errori e ritardi dello Stato, di Federico Punzi https://t.co/UHj9rBcm1V
  • 21/07 @ 18:27, L’ascesa del “Woke” nel Regno Unito: marxismo culturale in salsa razziale e gender, di Rob Piccoli https://t.co/vpXAXweWYN

Quotidiano


Anche i vaccinati possono contagiare, del Green Pass non resta che un vile ricatto

di Federico Punzi, in Politica, Quotidiano, del

Il Washington Post cita un documento interno del CDC Usa con dati non ancora pubblicati: con la Delta i vaccinati potrebbero essere in grado di trasmettere il virus “con la stessa facilità” dei non vaccinati … cariche virali simili L’estensione dell’obbligo di Green Pass per avere accesso ad una serie di attività quotidiane, ben oltre…

Se l’obbligo vaccinale surrettizio entra anche nelle scuole

di Pietro Marinelli, in Politica, Quotidiano, del

La proposta dell’Anp (Associazione nazionale presidi, da non confondere con l’Associazione nazionale partigiani) di obbligare alla didattica a distanza gli studenti non vaccinati, in caso che uno dei loro compagni risultasse positivo, mentre gli altri potrebbero seguire le lezioni in presenza, è chiaramente discriminatoria ed assume un carattere ricattatorio: o ti vaccini oppure sei “confinato…

Dal governo due pesi e due misure: limiti e divieti agli italiani, porte spalancate ai clandestini

di Nicholas Pellegrini, in Politica, Quotidiano, del

A pochi giorni dalla conferenza stampa del presidente del Consiglio Draghi, in cui annunciava l’entrata in vigore dal 6 agosto del Green Pass per entrare in bar e ristoranti al chiuso, ma anche per cinema, palestre, teatri – per citarne alcuni – il nostro Paese sta vivendo ancora una volta quella che possiamo chiamare ormai…

Ecco perché i “Liberali per il Green Pass” hanno torto: il loro approccio è autoritario

di Stefano Magni, in Politica, Quotidiano, del

Il virologo Usa Antony Fauci: con la variante Delta vaccinati positivi e non vaccinati positivi hanno nel naso la stessa carica virale Con l’introduzione dell’obbligo di Green Pass per accedere a numerosi servizi e luoghi pubblici, i liberali si sono mobilitati. A favore dell’obbligo. Pare veramente strano che un liberale, dunque un teorico della riduzione…

Nel Green Pass la concezione controriformistica del potere pubblico: scissione tra libertà e responsabilità

di Fabrizio Borasi, in Politica, Quotidiano, del

Persiste in Italia, nell’approccio alla pandemia, una mentalità da Controriforma: al governo, libertà senza responsabilità; ai cittadini, responsabilità senza libertà. Ipocrisia nell’applicazione delle misure e “doppia verità”, una per il “popolino” e l’altra per i “chierici”… La conferenza stampa di giovedì scorso in cui il presidente del Consiglio Mario Draghi ha annunciato le misure dirette…

In Tunisia (come altrove in Medio Oriente) meglio i militari degli islamisti?

di Michele Marsonet, in Esteri, Quotidiano, del

Non è facile giudicare la confusa situazione che la Tunisia sta vivendo attualmente. Il presidente Kais Saied, tra l’altro noto per le sue posizioni equilibrate, ha davvero dato vita a un colpo di Stato appoggiandosi alle forze armate? Oppure sta solo cercando di evitare che nel Paese nordafricano prevalgano le componenti islamiste radicali, con il…

Tra anatemi e spersonalizzazione dell’avversario, creato un clima infame: le parole sono azioni

di Andrea Venanzoni, in Politica, Quotidiano, del

Le parole sono azioni, insegna Wittgenstein. E sarebbe quasi da immaginarselo il volto corrucciato e ombrato da una lingua di tenebra del filosofo austriaco intento a dare una sia pur rapida scorsa alla comunicazione in tempo di pandemia, soprattutto ai flussi continui, ininterrotti, torrenziali di messaggi social di esperti, politici e virologi afflitti da innegabile…

Uno spettro si aggira per l’Europa: l’asse russo-tedesco piega Biden, via libera al Nord Stream 2

di Federico Punzi, in Esteri, Quotidiano, del

Si era ormai capito da tempo che l’amministrazione Biden avrebbe mollato l’osso Nord Stream 2, almeno dalla rinuncia ad applicare le sanzioni inflitte alla società costruttrice del gasdotto e al suo amministratore delegato, Matthias Warnig, già agente della Stasi e amico personale di Vladimir Putin. E ne era a tal punto consapevole Angela Merkel che…

Atlantico Quotidiano © 2021, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy