• 09/04 @ 18:37, Bruciato AstraZeneca, ma la colpa è dei giovani che saltano la fila. Draghi scaricabarile, come Conte, di Federico… https://t.co/r6A9M5i6cy
  • 08/04 @ 19:40, Margaret Thatcher: la Lady di ferro che mise in pratica le ricette liberali nell’interesse dell’individuo e della n… https://t.co/IefK6Xl1Ni
  • 08/04 @ 19:39, Mentre a Roma si chiacchiera ancora di AstraZeneca, a Londra vedono la luce in fondo al tunnel, di Nicholas Pellegr… https://t.co/dpGZOdoyLu
  • 03/04 @ 11:59, Il caso Biot rafforza chi spinge per una politica anti-russa. Ma è nel nostro interesse? di Michele Marsonet https://t.co/YP4I8M7DFQ
  • 03/04 @ 11:58, Recovery Fund sotto attacco/1: ecco perché è contrario ai Trattati Ue, di Musso https://t.co/JBPyyfMU0z
  • 01/04 @ 17:16, Se il coordinamento europeo non funziona… Draghi cercherà “altre strade”. Ma cosa vuol dire? di Musso https://t.co/z6ONs7Wdjh

Articoli

Musso
di Musso


Recovery Fund sotto attacco/2: ecco perché è contrario alla Costituzione tedesca. E Karlsruhe accende la campagna elettorale

Musso di Musso, in Economia, Quotidiano, del

Abbiamo presentato le ragioni per le quali il Recovery Fund (Ngeu – Next generation EU) potrebbe non essere in regola con i Trattati europei. Non è finita, perché ancora occorre presentare le ragioni per le quali esso potrebbe non essere in regola con la Legge Fondamentale tedesca. * * * La Corte di Karlsruhe –…

Recovery Fund sotto attacco/1: ecco perché è contrario ai Trattati Ue

Musso di Musso, in Economia, Quotidiano, del

Abbiamo lasciato un Draghi molto scettico. Possibilista su una sola via di uscita federale: la via di mezzo del Recovery Fund. Eppure non ne è confortato. E perché? Direttamente a Draghi risponde un articolo del corrispondente da Roma di Handelsblatt: l’Eurobond sarebbe contrario ai Trattati, in virtù del divieto all’assistenza reciproca fra gli Stati (125…

Torna l’inflazione? Non è detto, ma non è nemmeno detto sia un male: il maxi-stimolo di Biden e la rivoluzione monetaria Usa

Musso di Musso, in Economia, Quotidiano, del

Negli Stati Uniti, i tassi sui titoli di Stato sono in rialzo, nell’anticipazione di un aumento dell’inflazione. Per tre ragioni: la politica monetaria estremamente accomodante della banca centrale (la Fed), l’avanzamento della campagna di vaccinazione, la politica fiscale estremamente espansiva del nuovo presidente Biden. Una politica monetaria estremamente accomodante – Cominciamo dalla politica della Fed,…

L’Euro “irreversibile” che vuole Draghi è contrario ai Trattati e i tedeschi ci stanno dicendo Nein

Musso di Musso, in Politica, Quotidiano, del

Mario Draghi, alle Camere, ha pronunciato un discorso interessante. Esso conferma l’impostazione di politica economica che descrivevamo dopo l’incarico, ma suggerisce le cose siano un poco più mature di quanto immaginavamo dopo le consultazioni. Ciò che a Draghi non interessa – Cominciamo da ciò che meno gli importa. Il turismo di montagna, che egli stesso…

Le opzioni di Draghi e quelle di Salvini per non finire come gatti in tangenziale

Musso di Musso, in Politica, Quotidiano, del

Il nuovo governo – Il governo Draghi nasce dalla vittoria di Renzi in nome dell’Europa ed è una ciurma esemplificata dalla presenza di Daniele Franco (l’uomo che scrisse la lettera Trichet-Draghi a Berlusconi del 5 agosto 2011), Speranza (l’uomo del lockdown), Lamorgese (la donna dei migranti). Un governo del presidente (della Repubblica), di quel Mattarella…

Alla Lega conviene Draghi? Dipende da cosa viene a fare: se Monti o no, se a blindarci o liberarci

Musso di Musso, in Economia, Politica, Quotidiano, del

L’antefatto – Il Conte 2 è perito in uno scontro che, su Atlantico Quotidiano, abbiamo descritto come fra Bettini e Renzi: fra chi dà priorità alla alleanza col 5 Stelle e chi agli ordini di Bruxelles. Abbiamo poi descritto come tale scontro avrebbe potuto risolversi con una nuova maggioranza europeista (“Ursula”) ed un nuovo primo…

Ore contate per il Conte 2, si prepara la maggioranza “Ursula” per la nuova “cura Monti”

Musso di Musso, in Politica, Quotidiano, del

Il destino del Conte 2 pare segnato: lo si capisce da come il marker dei sostenitori di Conte (la minaccia di elezioni anticipate) vada svanendo a vantaggio del marker dei suoi avversari (la impraticabilità, per la maggioranza, di elezioni anticipate). Uno scontro che, su Atlantico Quotidiano, abbiamo descritto come fra Bettini e Renzi: fra chi…

Atlantico Quotidiano © 2021, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy