• 21/09 @ 16:59, Boris Johnson attinge all’Impero Romano, ma anche Londra ha una lezione per Roma (e Bruxelles), di Bepi Pezzulli https://t.co/f8yc68kW4n
  • 21/09 @ 07:23, I rischi del dossieraggio e delle mire egemoniche del regime di Pechino, di Michele Marsonet https://t.co/Vq0f5Zp11Q
  • 21/09 @ 07:01, Covid e presidenziali Usa, social sempre meno neutrali: Facebook scatenata nel censurare gli spot di Trump, di Matt… https://t.co/8V49dpjITc
  • 19/09 @ 11:12, “La casa sull’argine”, di Daniela Raimondi: un’epopea di anime che lottano contro l’ineluttabilità del destino, di… https://t.co/tyNQgjWTSs
  • 19/09 @ 11:11, Il China Virus prodotto in laboratorio? Twitter censura Li-Meng Yan, virologa scomoda per Pechino, di Enzo Reale https://t.co/UbFRJbauJe
  • 18/09 @ 19:55, Il lento e inesorabile fallimento dell’Ulivo/Pd: dalla vocazione maggioritaria al ritorno del proporzionale, di Fra… https://t.co/dSArmNrZsh

Articoli

Avatar
di Graziano Davoli


“La casa sull’argine”, di Daniela Raimondi: un’epopea di anime che lottano contro l’ineluttabilità del destino

Avatar di Graziano Davoli, in Atlas - Parole e Musica, Recensioni, del

Stellata è un brandello di terra “di poche centinaia di abitanti, raccolto tra la strada e il fiume” dove Veneto, Emilia-Romagna e Lombardia incrociano il loro sguardo in un “triello” da far cascare la mascella a Sergio Leone. “La casa sull’argine” che dà il titolo al romanzo d’esordio (edito dalla casa editrice Nord) della poetessa…

“La Via degli Uomini”, di Jack Donovan: come riscoprire la mascolinità in un mondo de-virilizzato

Avatar di Graziano Davoli, in Atlas - Parole e Musica, Recensioni, del

Un bronzo di Riace coperto di tatuaggi col cranio lucido, il pizzetto e gli occhi di ghiaccio. È l’immagine tribale che Jack Donovan mostra a noi lettori in tutta la sua sprezzante mascolinità. Il fulcro de “La Via degli Uomini”, edito negli Stati Uniti nel 2012 e recentemente pubblicato in Italia da Passaggio al Bosco,…

“Non sono stato io”, di Daniele Derossi: viaggio nei meandri più oscuri dell’umanità

Avatar di Graziano Davoli, in Atlas - Parole e Musica, Recensioni, del

La Val di Susa era l’unica ambientazione possibile per una fiaba nera come “Non sono stato io” di Daniele Derossi (Marsilio, 2019). Quella terra di frontiera sovrastata dalle Alpi, attraversata da vallate di smeraldo, costellata da laghi cristallini, dove le leggende sgorgano come acqua dai ruscelli. Eccoci dunque a Serana, già presente nel romanzo “Nel…

“Contro la folla” di Emanuele Ricucci: l’origine dell’ascesa del pensiero unico

Avatar di Graziano Davoli, in Atlas - Parole e Musica, Recensioni, del

Una serie di figure anonime, vestite con un completo nero e un panama. Danno le spalle al lettore rivolte verso il nulla, stringendo una 24 ore ed un ombrello. Sono solo involucri senza carne. Sono gli uomini-folla. Esseri informi, figli di una società vittima del progresso consumato e mai prodotto. Ammassi di emozioni e semplificazioni che sbraitano…

La nuova ascesa di Nigel Farage e i segreti del successo della sua ultima creatura: il “Brexit Party”

Avatar di Graziano Davoli, in Esteri, Quotidiano, del

I sondaggi, che ricordiamolo non sono oracoli, sembrano dare un quadro preciso sulle intenzioni di voto dei cittadini britannici in occasione delle prossime elezioni europee. Il Brexit Party, la nuova creatura di Nigel Farage, risulta essere il primo partito con un range di consensi tra il 27 ed il 28 per cento anche se, secondo…

Ha fallito l’Ue costruttivista di Maastricht, non l’idea di Europa. Intervista a Corrado Ocone

Avatar di Graziano Davoli, in Cultura, Politica, Quotidiano, del

Corrado Ocone, filosofo, giornalista e saggista, è uno degli intellettuali più vivaci ed eterodossi che vi siano in Italia. Liberale controcorrente, spesso non in linea con gli ambienti del liberalismo italiano. Ha da poco pubblicato per Historica “Europa – L’Unione che ha fallito”, un volumetto molto agile ma esaustivo che spiega in maniera chiara e…

Ecco come cambia l’assetto geopolitico dell’America Latina

Avatar di Graziano Davoli, in Esteri, Quotidiano, del

Tutto è cominciato nel 2015 quando, in Argentina, il candidato liberale e di centrodestra Mauricio Macri, nonché ex presidente del Boca Juniors, ha sconfitto il candidato peronista Daniel Scioli, risultando il primo presidente argentino, dal 1916, a non essere espressione del mondo peronista o radicale. Nel 2017, è arrivata la volta del Cile con il…

Il Green New Deal di AOC: tra assistenzialismo ed ecologismo radicale, altro che sogno, sarebbe l’incubo americano

Avatar di Graziano Davoli, in Esteri, Quotidiano, del

Ultimamente l’universo Dem statunitense è diventato un mondo meraviglioso: pseudo nativi, ultra ecologisti e presunti nostalgici dei bei tempi che furono (quando l’asinello, nel profondo sud, si concedeva lunghi giri di valzer con i cappucci bianchi del KKK). Roba da far ribollire di invidia J.R.R. Tolkien e C.S. Lewis. All’appello, chiaramente, non può mancare lo…

Cultora © 2020, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy