• 01/05 @ 08:02, Al “cuore” del caro-energia: il rischio estinzione di massa delle imprese e le possibili soluzioni, di Mario Menich… https://t.co/CHABASUhfM
  • 23/04 @ 11:16, Berlino rinuncerà mai al gas russo? Le promesse tedesche sembrano scritte sull’acqua, di Musso https://t.co/QWQOAc63tw
  • 21/04 @ 16:03, Putin, la Chiesa ortodossa e la dottrina del Russkij Mir per “rieducare” il mondo, di Michele Marsonet https://t.co/RZ4QllB5Jg
  • 21/04 @ 16:02, Draghi si vanta e la “libera informazione” non oppone un fiato, di Max Del Papa https://t.co/cnkz3HXBqh
  • 13/04 @ 19:56, Quando parlare delle Foibe era vietato: intervista a Daniele Moro, di Nathan Greppi https://t.co/nIJrCSB7JV
  • 13/04 @ 19:56, Putin & Friends: viaggio nel sottobosco dei putiniani italiani, di Fabrizio Baldi https://t.co/ufRBnryeOC

Articoli


di Federico Punzi


Thatcherite. Anti-anti-Trump. Anti-anti-Brexit. Direttore editoriale di Atlantico. Giornalista per Radio Radicale, dove cura le trasmissioni dei lavori parlamentari e le rubriche Speciale Commissioni e Agenda settimanale. Ha pubblicato "Brexit. La Sfida" (Giubilei Regnani, 2017)

Parla Kissinger: Putin ha sbagliato i suoi calcoli, Mosca perderà il suo status

di Federico Punzi, in Esteri, Quotidiano, del

C’è il Kissinger immaginario dei putiniani nostrani e poi c’è il Kissinger vero… Più o meno dall’inizio dell’invasione dell’Ucraina sentiamo citare l’ex segretario di Stato Usa Henry Kissinger, per molti vero e proprio oracolo della politica estera, per dimostrare che Putin ha ragione e la colpa è degli americani che volevano far entrare Kiev nella…

Dietro la bufala su Stoltenberg: riflesso anti-Usa delle redazioni e pezzi di establishment che si riposizionano

di Federico Punzi, in Esteri, Quotidiano, del

Nelle ultime 48 ore è andato in scena in esclusiva sui media italiani una sorta di botta-e-risposta a distanza tra il segretario della Nato Jens Stoltenberg e il presidente ucraino Zelensky, con quest’ultimo che si sarebbe detto pronto a cedere la Crimea alla Russia per arrivare alla pace e il primo che lo avrebbe contraddetto…

Tafazzismo Ue sull’embargo: solo l’annuncio fa volare il petrolio (e Mosca ringrazia)

di Federico Punzi, in Esteri, Quotidiano, del

Von der Leyen presenta il sesto pacchetto di sanzioni ma il Consiglio non lo approva. Decisione rinviata, tra Paesi dell’Est che cercano di smarcarsi e preoccupazioni Usa. Una sanzione a scoppio ritardato doppiamente autolesionistica: Mosca avrà tutto il tempo di trovare altri acquirenti, ma i prezzi aumentano da subito Prima l’annuncio, poi lo stop. Un…

Armi e gas, il bluff di Scholz e due linee sempre più divergenti tra gli Alleati

di Federico Punzi, in Esteri, Quotidiano, del

Un conto sono i sacrifici per Kiev, un conto per il Donbass… Il punto non è rinunciare oggi al gas russo, rischiando contraccolpi economici e politici irreparabili, ma mantenere il fiato sul collo di Berlino perché mantenga fede all’impegno di superare la dipendenza nei tempi più rapidi possibile… No, gli Alleati non sono usciti compatti,…

Pace o condizionatori? Draghi ci ricasca: il populismo della Competenza continua a far danni

di Federico Punzi, in Politica, Quotidiano, del

Forti dubbi che lo stesso governo che ha imposto gravi restrizioni della libertà e costi economici enormi senza solide basi scientifiche, non commetta ora irreparabili errori di calcolo con le forniture energetiche “Preferiamo la pace o il condizionatore d’aria acceso tutta l’estate?”. E niente, Sua Competenza Mario Draghi ci è ricascato. Questa domanda retorica, pronunciata…

Vera svolta di Mosca o diversivo? Ecco perché non bisogna illudersi, per Putin sarebbe una sconfitta

di Federico Punzi, in Esteri, Quotidiano, del

Siamo all’inizio della fine o alla fine dell’inizio? Quale neutralità per l’Ucraina? Apertura di Mosca sull’adesione all’Ue, ma fu proprio il percorso di avvicinamento di Kiev a Bruxelles (e non alla Nato, come vorrebbe la vulgata dei Putin-Versteher nostrani) il casus belli nel 2013-2014 Ebbene sì, la resistenza che per qualcuno era inutile, anzi addirittura…

Affari di famiglia in Ucraina e vertici deludenti in Europa: certificata la debolezza di Biden

di Federico Punzi, in Esteri, Quotidiano, del

Lo scivolone a Varsavia: Biden evoca il regime change a Mosca, ma scatta l’intervento dei badanti e il presidente è costretto al dietrofront. Toppa peggiore del buco: una gaffe ingigantita dalle repentine rettifiche. Parigi Berlino e Bruxelles si smarcano, prime crepe tra gli alleati… Tirando un bilancio del viaggio del presidente americano Joe Biden in…

La pericolosa illusione del Team Biden di umiliare Putin e spaventare la Cina col minimo sforzo

di Federico Punzi, in Esteri, Quotidiano, del

La rappresaglia del Cremlino nella guerra economica con l’Occidente è arrivata – proprio alla vigilia del vertice Nato e del Consiglio europeo di oggi – e come prevedibile va a colpire il ventre molle, ossia la dipendenza dell’Europa continentale dal gas russo. La sensazione è quella di trovarci a combattere questa guerra economica con un…

Pechino in riva al fiume sull’Ucraina: Xi prova a dettare le regole, Biden a tracciare una linea rossa

di Federico Punzi, in Esteri, Quotidiano, del

Nessun cambiamento nella posizione della Cina dopo due ore di videocall: aspetta sulla riva del fiume, accusa Usa e Nato (avete spinto voi Putin alla guerra, spetta a voi risolvere) e avverte su sanzioni e Taiwan. Siamo a uno snodo… Sarebbe pericoloso per gli Stati Uniti e i loro alleati mal interpretare la posizione della…

Atlantico Quotidiano © 2022, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy