• 11/07 @ 17:30, In casa Tories è SunakMania, tutti pazzi per il Cancelliere, di Daniele Meloni https://t.co/ufk6sQw0Yv
  • 11/07 @ 17:29, Con il nuovo governo a Baghdad per gli iraniani la musica è cambiata https://t.co/ZDiVLfAjIJ
  • 11/07 @ 17:29, Non è “divisivo” Trump, ma chi vuole cancellare le identità degli Stati e la memoria dei vinti, di Stefano Magni https://t.co/VqXDf9oCR6
  • 09/07 @ 07:26, Tutto ciò che vi è stato detto di male su Cristoforo Colombo è una balla https://t.co/xsy8EsMET1
  • 08/07 @ 18:54, Piloti ricoperti d’oro da regimi autoritari e razzisti ci spiegano l’antirazzismo, di Marco Faraci https://t.co/3SjnRuUysH
  • 08/07 @ 18:53, Usa 2020: basterà parlar male di Trump per battere Trump? https://t.co/oXmMJAXS0p

Tag ue


L’irrilevanza del Recovery Fund: Conte si aggrappa ai cocci, Gentiloni alla Troika, Weidmann a Karlsruhe

Musso di Musso, in Economia, Quotidiano, del

Passano i lockdown, passano le settimane e Conte è sempre intento a vendere fumo. Sono molti i motivi per dubitare che la bozza di decreto (che Repubblica definisce “un amuleto”) possa bastare per impietosire i partner europei. Un accordo lo troveranno pure, ma niente nuove risorse nette. Anzi, di soldi ce ne saranno anche meno…

Dirsi “preoccupati” non basta più, con la Cina serve un “approccio di sistema”

Avatar di Laura Harth, in Esteri, Quotidiano, del

Stessa piazza, due mondi diversi. Inizio giugno, a tre giorni di distanza, Piazza del Popolo ha visto due manifestazioni. La prima ha raccolto una cinquantina di attivisti impegnati da anni nel denunciare la repressione brutale e sanguinaria del Partito comunista cinese all’interno del suo territorio. La seconda ha riempito la stessa piazza con persone inginocchiate…

Silenzio, parla Angela. Ecco la vera bomba dell’intervista alla Merkel: fa sua la sentenza di Karlsruhe

Musso di Musso, in Esteri, Quotidiano, del

Talmente esplosiva da essere stata “censurata” sia da La Stampa che da Le Monde nelle edizioni cartacee. La Merkel ha fatto sua la sentenza di Karlsruhe… Tre paletti al Recovery Fund e nessun incoraggiamento ad usare il Mes. L’obiettivo della cancelliera è la difesa di “ciò che unisce gli Stati europei”, il mercato unico. E…

La Corte Suprema sul caso Bostock: i rischi di una decisione “giusta” ma calpestando il diritto

Avatar di Fabrizio Borasi, in Esteri, Quotidiano, del

Ultimamente siamo stati tutti inondati da immagini di violenze compiute in nome dei diritti umani e dell’eguaglianza, da atti di disprezzo della storia e dalla cultura compiuti in nome dei più alti principi, ed è forte il rischio di farsi coinvolgere in polemiche più o meno accese di fronte a questo rovesciamento dei valori e…

Il suicidio dell’Occidente: il multiculturalismo sta destrutturando le nostre società

Avatar di Michele Marsonet, in Politica, Quotidiano, del

La differenza abissale tra teoria e pratica del multiculturalismo. Si dà per scontato che le culture siano per loro natura portate al dialogo, ma non è così: sono spesso portatrici di valori opposti e tra loro inconciliabili Si può discutere all’infinito sul multiculturalismo, sui suoi aspetti positivi (secondo me ben pochi) e su quelli negativi…

Stati Generali: Conte sotto esame vende fumo, mentre la Bce francese corre più veloce del Mes

Musso di Musso, in Economia, Quotidiano, del

Alla stazione di Berlino c’erano tre treni. Il primo, carico di guastatori, è partito diretto verso l’Unione Europea Monetaria (Uem); il secondo, carico delle promesse del Recovery Fund, è partito diretto verso l’Unione europea (Ue); il terzo, con a bordo la Troika, è fermo sul binario morto… Più probabile arrivi a destinazione la Bce francese…

Fu l’Iran ad attaccare gli impianti petroliferi sauditi lo scorso anno: report Onu al Consiglio di Sicurezza

Dorian Gray di Dorian Gray, in Esteri, Quotidiano, del

Ora è ufficiale anche per le Nazioni Unite: è stato l’Iran, lo scorso anno, ad attaccare con i suoi missili le raffinerie in territorio saudita. A queste conclusioni giunge un report Onu classificato confidenziale e inviato, dopo essere stato firmato dal segretario generale Guterres, al Consiglio di Sicurezza. A prendere visione esclusiva del report, e…

Il conto dell’Euro in arrivo, Germania al bivio: condividere il debito o disinnescare la moneta unica

Avatar di Choo Choo Walters, in Economia, Quotidiano, del

Se una moneta comune amplifica di per sé le divergenze, pacchetti fiscali anti-crisi di efficacia molto diversa ne rendono pressoché impossibile il funzionamento. Il conto dell’Euro è ormai incombente, e sempre meno occulto è il conflitto tra Francia e Germania sulla redistribuzione delle perdite. Impossibile prevedere il futuro, ma una cosa è certa: lungi dall’essere…

L’ultimo rapporto Aiea sul nucleare iraniano, mentre si avvicina la scadenza dell’embargo sulle armi a Teheran

Dorian Gray di Dorian Gray, in Esteri, Quotidiano, del

L’Agenzia internazionale per l’energia atomica (Aiea) ha diffuso il 5 giugno scorso il suo ultimo report relativo al programma nucleare iraniano. L’esito delle verifiche è allarmante: non solo Teheran ha aumentato di quasi otto volte il quantitativo di uranio (a basso arricchimento) in suo possesso, arrivato a 1.571,6 chilogrammi, ma ha anche negato agli ispettori…

Cultora © 2020, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy