• 17/11 @ 09:19, Day by Day: gli Uffizi in trasferta negli Usa e il Vinòforum Class a Roma, di @Ferronix https://t.co/A5ez4KS2oY
  • 17/11 @ 07:04, Libia, il punto dopo la conferenza di Palermo: successo o fallimento? di Emilio Minniti https://t.co/9AL48bcxxR
  • 15/11 @ 17:44, Perché i migranti scappano dai Centri? Hawala è la parola “magica” che spiega (quasi) tutto, di Giuseppe Morabito https://t.co/hmngG9S26p
  • 15/11 @ 17:42, Il giornalismo ai tempi del governo a cinque stelle: tra francesismi e cadute di stile, di Max Del Papa https://t.co/tZ6VWljIEB
  • 15/11 @ 08:05, Il nazareno bis: un argine di cartone al populismo, di @martinoloiacono https://t.co/RHH6PfV3fr
  • 14/11 @ 16:59, Day by Day: ebraismo e Israele nel cinema e un altro importante traguardo per Palermo, di @Ferronix https://t.co/j1wzrQDgIW

Tag ue


Esercito Ue, Merkel corregge Macron ma è musica per le orecchie di Putin. Il pericolo del sovranismo europeista

Federico Punzi di Federico Punzi, in Esteri, Quotidiano, del

È un vero peccato che il presidente francese Emmanuel Macron abbia voluto sfruttare l’occasione del centenario dalla fine della Prima Guerra Mondiale, celebrato lo scorso weekend a Parigi, per dare una lezione a un presidente americano – quando un secolo fa proprio l’entrata in guerra degli Stati Uniti spostò gli equilibri in campo a favore…

La Polonia sempre più divisa verso le prossime elezioni europee

di Riccardo Boccolucci, in Esteri, Quotidiano, del

Le elezioni amministrative polacche, tenutesi domenica 4 novembre, hanno evidenziato una forte spaccatura all’interno del Paese. Da una parte, le grandi città, moderne e cosmopolite, caratterizzate da una radicata vena europeista; dall’altra, le campagne, ancora legate ad una forte tradizione conservatrice. Con un’affluenza superiore al 55 per cento – cifre che noi italiani possiamo solo…

Euroscetticismo: quello vero, basato sui principi, e l’ammuina per non pagare il conto

di Marco Faraci, in Politica, Quotidiano, del

Uno dei maggiori equivoci della narrazione di questi ultimi anni è che la politica italiana sia ormai in maggioranza favorevole, se non per lo meno possibilista, alla prospettiva di un’uscita del nostro Paese dall’Euro, se non addirittura dall’Unione europea. Secondo la vulgata, la coalizione tra Movimento 5 Stelle e Lega rappresenterebbe il primo governo italiano…

Gli sforzi Ue per aggirare le sanzioni Usa contro Teheran: quale ruolo per l’Italia?

di Dorian Gray, in Esteri, Quotidiano, del

Premessa: quella che qui di seguito viene illustrata vuole essere una strategia realista per l’Italia nelle sue relazioni con l’Iran. Non è la strategia che preferisce chi scrive – contrario all’accordo sul programma nucleare iraniano (JCPOA), perché pieno di lacune e omissioni – ma è una strategia basata su quello che c’è oggi sul tavolo,…

Altro che isolazionista, Trump affronta Cina, Russia e Iran e piega la Merkel: la Germania apre al gas Usa

Federico Punzi di Federico Punzi, in Esteri, Quotidiano, del

Dicevano di aver capito Trump pur non avendo capito la sua campagna e nemmeno intuito le sue concrete chance di vittoria. Un isolazionista, il “puppet” di Putin, una sciagura per l’ordine liberale, si stracciavano le vesti commentatori ed esperti il giorno del giuramento del 45esimo presidente degli Stati Uniti. Ma non passa praticamente settimana senza…

AAA opposizioni cercasi: la crisi di Pd e Forza Italia

di Martino Loiacono, in Politica, Quotidiano, del

Dum Romae consulitur, Saguntum expugnatur. Questa locuzione latina dello storico romano Tito Livio potrebbe riassumere efficacemente la situazione delle opposizioni al governo gialloblu. Il Pd e Forza Italia, infatti, non riescono ad uscire dall’angolo in cui sono stati relegati dall’anomala alleanza tra Lega e Movimento 5 Stelle. Da un lato il Partito democratico continua un’estenuante e infruttuosa guerra tra correnti per garantire alla propria fazione…

Lo tsunami bavarese apre una settimana ad alta tensione per l’Ue, alle prese con Brexit e manovra italiana

Federico Punzi di Federico Punzi, in Esteri, Quotidiano, del

Siamo ancora in attesa dei dati definitivi, ma ormai lo tsunami elettorale in Baviera è cosa certa e non resta che valutarne i contraccolpi, sia a livello nazionale che europeo. Ad essere travolto, infatti, dalle ondate dei Verdi da sinistra, e di Afd e FW (Freie Wähler) da destra, potrebbe non essere solo il cosiddetto…

L’esito di Brexit passa anche dal porto di Rotterdam

Dario Mazzocchi di Dario Mazzocchi, in Economia, Esteri, Quotidiano, del

Ha ricordato il legame personale con quella terra, dove ha anche studiato da adolescente, in Galles; ha reso tributo alla cultura, alla tradizione politica liberale e al sense of humor che lo allieta in ogni occasione, ma pure espresso preoccupazione per gli effetti che Brexit potrebbe avere sui rapporti commerciali e ha dichiarato di sostenere…

Lo scontro Salvini-Juncker è solo l’antipasto di ciò che ci attende alle Europee

di Martino Loiacono, in Politica, Quotidiano, del

Gli scontri tra Italia e Unione europea sono ormai quotidiani, non si limitano più a questioni politiche. Tutt’altro. Sono veri e propri insulti, anche personali, tra i membri della Commissione e il Governo italiano. Mentre Salvini consiglia di cercare su Google le immagini di Juncker barcollante o afferma di parlare solo con persone sobrie, il…

Cultora © 2018, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy