• 19/01 @ 16:05, Ancora sangue in Kenya, ma la Jihad in Africa è ancora sottovalutata, di Anna Bono https://t.co/ODpLU5TMvH
  • 18/01 @ 19:26, Cento anni dopo, la lezione dell’Appello ai liberi e forti di don Luigi Sturzo, di Giuseppe Portonera https://t.co/l2qhPsr7vR
  • 18/01 @ 07:14, Battisti ma non solo: molti i terroristi ancora in fuga dalle proprie responsabilità, di Roberto Penna https://t.co/jZXJBlwM8D
  • 18/01 @ 07:12, Day by Day: Napoli capitale eterna della pizza, a luglio le Olimpiadi, di @Ferronix https://t.co/f66IWcueue
  • 16/01 @ 17:55, Stallo Brexit: come ci siamo arrivati e perché non possiamo permetterci di deridere Westminster, di @jimmomo https://t.co/oXAJnkPpBI
  • 16/01 @ 09:01, L’ecotassa allontana Fca dall’Italia. Investimenti e lavoro a rischio per le smanie ecologiste, di @ric_boccolucci https://t.co/mueSqlfrZR

Tag social media


Le sfide di potere che ha di fronte chiamano Salvini a una prova di maturità: da capopopolo a capo di governo

di Max Del Papa, in Politica, Quotidiano, del

Mai visto un Paese più scalognato e una borghesia benpensante più iellata di quella italiana: sempre sotto il tallone del dittatore di turno, da Mussolini a Salvini, il leghista, lo spargitore d’odio, come un tempo si sarebbe detto “il passator cortese” per dire di personaggio famigerato e un po’ mitologico. Strana tirannide, però, quella in…

I limiti della strategia social di Salvini: l’arma di “distrazione di massa” non basta

di Martino Loiacono, in Politica, Quotidiano, del

Tra pietanze varie, foto con la divisa della polizia e infiniti selfie, Salvini sta esagerando. Con questo non si vuole denunciare in toto la sua strategia comunicativa, finora efficacissima, ma sottolineare gli eccessi di quest’ultima fase. Da circa un mese il ministro degli interni, per mantenere elevato il numero dei post giornalieri, continua a produrre…

La bolla dei media liberal e il rischio di una via illiberale all’antipopulismo. Intervista a Luigi Curini

di Martino Loiacono, in Media, Politica, Quotidiano, del

Luigi Curini è professore ordinario di scienza politica all’Università Statale di Milano e visiting professor alla Waseda University di Tokyo, Giappone, ed è esperto di comportamenti elettorali, competizione politica e social media. MARTINO LOIACONO: Professore, partiamo dalla vittoria di Trump: perché non è stata ancora accettata? LUIGI CURINI: Accettare qualcosa significa comprenderlo. Il passo della comprensione è un passo necessario e si deve fondare su un processo…

Le radici della crisi di credibilità della stampa mainstream: le categorie ideologiche del “giornalista collettivo”

di Stefano Magni, in Cultura, Media, Quotidiano, del

Qualche riflessione sulla crisi dei media si impone. I dati sulle vendite dei grandi giornali ci mostrano un quadro impietoso. Se nel 2008 il Corriere della Sera vendeva circa 466mila copie, oggi ne vende poco più di 212mila. La Repubblica idem: da quasi 443mila alle attuali 166mila. E non si salva nessuno: né la destra,…

Il pericolo della censura sui social media: una “Stasi” del pensiero unico da contrastare

Atlantico Quotidiano di Atlantico Quotidiano, in Cultura, Media, Quotidiano, del

Riceviamo e volentieri pubblichiamo un articolo di Syra Rocchi, di recente censurata da Facebook, per approfondire il ragionamento avviato da Guido Bedarida riguardo la censura sui social media. La censura delle opinioni e dei fatti che Facebook esercita sui suoi utenti deve essere combattuta senza mezzi termini in quanto solo una delle modalità di avversione…

Facebook e censura, un binomio ormai indissolubile?

di Guido Bedarida, in Cultura, Media, Quotidiano, del

Vi ricordate solo quindici anni fa, quando Facebook non esisteva? Mancava spesso (persino nelle democrazie) una tribuna pubblica aperta, mancava nel grande mare di Internet, un luogo di incontro virtuale dal quale lanciare messaggi o gridare ingiustizie, dal quale manifestare scontento e frustrazione. Poi, lentamente, la tecnologia, il corso delle cose, lo sviluppo di una…

Il decalogo del politico di successo

di Daniele Meloni, in Media, Politica, Quotidiano, del

In tempi di campagna elettorale permanente, e con le elezioni europee alle porte, è bene ricordare le 10 regole d’oro che determinano il successo o l’insuccesso di un uomo politico. Ecco un how-to pronto su misura per chi vuole cimentarsi nell’arena: Siate voi stessi. Niente è respingente per gli elettori come gli antipatici che vogliono…

Stampa, media e democrazia: fuori i sepolcri imbiancati dal campo di battaglia

di Marco Gervasoni, in Media, Politica, Quotidiano, del

Questa volta Dibba ha proprio esagerato. Non può chiamare i giornalisti, “puttane”. È offensivo. Le prostitute, infatti, una loro onorabilità ce l’hanno. Si scherza. Non sono giornalista ma scrivo sui quotidiani, e quasi sempre in termini critici verso i grillini. Per di più, professore universitario, appartengo a una categoria in genere poco amata dai 5…

The Donald e la guerra contro i fake news media

di Martino Loiacono, in Esteri, Media, Quotidiano, del

La blue wave che avrebbe dovuto sommergere Trump si è rivelata una semplice increspatura gonfiata a dismisura dai mainstream media. Fosse la prima volta che un partito non gradito all’establishment viene sminuito a vantaggio di un altro, ci sarebbe da stupirsi. Ma con il presidente degli Stati Uniti questa tendenza è diventata una triste abitudine. Come è possibile? Si tratta…

Remembrance Day: salvare i Red Poppies dallo “storicamente corretto”

Dario Mazzocchi di Dario Mazzocchi, in Politica, Quotidiano, del

Avrà un tono diverso dal solito l’appuntamento annuale che cade all’undicesima ora dell’undicesimo giorno nell’undicesimo mese, nel Regno Unito e nei territori del Commonwealth: è conosciuto come il Remembrance Day, istituito nel 1919 e contraddistinto dai poppies, i papaveri rossi che compaiono nelle spille sui baveri delle giacche o nelle corone deposte ai piedi dei…

Cultora © 2019, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy