• 20/03 @ 08:47, La Brexit sarà anche un pasticcio, ma la democrazia parlamentare Uk è viva e vegeta, mentre in Italia (e nell’Ue) è… https://t.co/NYwl4LT1Eo
  • 19/03 @ 17:47, Gallesi trionfanti, inglesi boriosi e italiani sbattuti: cala il sipario sul 6 Nations 2019, di Dario Mazzocchi https://t.co/qdvy073HNs
  • 19/03 @ 14:46, Christchurch: il doppio standard dei media e la difesa della libertà di culto, ovunque minacciata, di Gianmarco Cim… https://t.co/SNPegtsWyH
  • 19/03 @ 08:13, Tra ideologia, ignoranza e genuflessioni, il green friday italiano si distingue per cialtronaggine, di @MaxDelPapa https://t.co/dI2J1PNRMS
  • 18/03 @ 20:01, Perché a Greta preferiamo Joshua Wong: l’imbarazzante paragone tra i rivoluzionari alla moda e chi lotta per la lib… https://t.co/YKNwYiEpwR
  • 18/03 @ 11:29, Via della Seta e Ue sempre meno “atlantica”, proprio quando l’Occidente potrebbe fare fronte comune alla sfida cine… https://t.co/0ENfVZyDhr

Tag Salvini


Gli ultimi autogol comunicativi degli odiatori di Salvini: demonizzandolo, ne rafforzano il messaggio

Avatar di Martino Loiacono, in Politica, Quotidiano, del

La comunicazione di Matteo Salvini è perennemente sotto i riflettori. Commentatori, giornalisti e addetti ai lavori si sono interrogati più volte sulla sua strategia, i suoi obiettivi e la sua efficacia. Quel che è stato ignorato dai più, tuttavia, è il ruolo rivestito dai suoi avversari. Un ruolo essenziale che alimenta gran parte della sua…

La liturgia di massa dell’amore migrante, dove tutto inizia e finisce nell’autocompiacimento

Avatar di Max Del Papa, in Politica, Quotidiano, del

La insopportabile Greta, la fanciullona dalle insopportabili treccine svedesi che insegna al pianeta come salvarsi, originando legioni di imberbi presuntuosi dal Belgio all’Italia, scopre i suoi altarini: inesorabile esce fuori una storia, tutt’altro che limpida, tutt’altro che ecologica, di milionari che dietro al suo faccione non troppo sveglio partono con le start up, coi prodotti…

Salvini chiamato a una prova di maturità: da capitano a leader di un centrodestra nuovo

Avatar di Roberto Penna, in Politica, Quotidiano, del

Lo scoglio, ammesso che fosse tale, della votazione online del Movimento 5 Stelle sull’autorizzazione a procedere nei confronti di Salvini in merito al caso Diciotti, è stato appena superato tramite la maggioranza degli iscritti alla piattaforma Rousseau, che non vuole alcun processo a carico del ministro dell’interno. Il governo rimane in piedi e sfuma il…

Il dilettantismo di Di Maio e Dibba non assolve l’arrogante Macron e non giustifica gli inchini del Pd

Avatar di Roberto Penna, in Politica, Quotidiano, del

Il dovere di ogni classe politica è quello di pretendere il rispetto per la propria nazione all’estero, senza nazionalismi d’antan e chiusure medioevali, ma con il corretto orgoglio. L’Italia ha molto da lavorare su questo, trovandosi sotto un’evidente pressione da parte dell’Ue e del blocco franco-tedesco che da sempre considera Roma come un vicino un…

Il debole dei grillini per Maduro fa male al governo e all’Italia… e rafforza Salvini

Avatar di Roberto Penna, in Politica, Quotidiano, del

I principali commentatori, che non sono certo infallibili come abbiamo appurato in tante circostanze, ripetono quasi all’unisono che il Governo Conte sia destinato a durare almeno fino alle elezioni europee del prossimo maggio, dopodiché, una volta esaminati i rispettivi risultati elettorali, Lega e M5S decideranno probabilmente di separarsi in modo più o meno consensuale. Avventurarsi…

L’imbarazzante grazie di Maduro all’Italia, il silenzio di Mattarella e l’influenza del Vaticano

Federico Punzi di Federico Punzi, in Esteri, Quotidiano, del

Con i ringraziamenti di Maduro all’Italia per la solidarietà dimostrata, la posizione già imbarazzante del nostro governo nella crisi venezuelana ha superato i livelli di guardia. In un primo momento, la posizione ufficiale espressa dal presidente del Consiglio Conte ricalcava il comunicato dell’Alto rappresentate Ue per la politica estera Mogherini subito dopo il riconoscimento di…

Arriva la recessione: ecco perché è sull’economia che può entrare in crisi il governo gialloverde

Federico Punzi di Federico Punzi, in Politica, Quotidiano, del

Allarme rosso, siamo in recessione! L’Istat nelle sue stime preliminari ha registrato una contrazione del Pil dello 0,2 per cento nell’ultimo trimestre dello scorso anno, dopo un calo dello 0,1 nel trimestre precedente. Dopo due trimestri consecutivi di decrescita, tecnicamente, si parla di recessione. Nonostante il Pil negativo riguardi l’Italia e non altri Paesi europei…

Basta ricatti morali, serve un dibattito serio per un nuovo approccio all’immigrazione

Avatar di Roberto Penna, in Politica, Quotidiano, del

Quando uno o più esponenti politici credono talmente in una determinata battaglia da rischiare l’impopolarità e di non essere compresi pertanto dall’opinione pubblica, si meritano sempre rispetto, qualunque sia la battaglia, perché c’è la buona fede, e pure il coraggio. Quei rappresentanti di LeU, Pd, +Europa e, purtroppo, Forza Italia, che sono saliti sulla Sea…

Cultora © 2019, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy