• 21/11 @ 07:49, Il successo anti-Salvini delle “sardine” sposta il duello sul campo nazionale. Non una buona notizia per Bonaccini,… https://t.co/FK2WFflAbP
  • 21/11 @ 07:48, Non solo caro-benzina: gli iraniani non sopportano più privilegi e spese all’estero del regime, di Dorian Gray https://t.co/SnVSsR7Ecn
  • 19/11 @ 19:41, La sinistra latinoamericana tra dogmatismo ideologico e attaccamento al potere, di Roberto Penna https://t.co/s2rbXeR61C
  • 19/11 @ 19:40, Se il conservatorismo italiano è giovane, di @marco_gervasoni https://t.co/xrOqHm0ntQ
  • 19/11 @ 19:38, Perché la proposta di portare Israele nell’Ue non ha senso, di Mattia Roncalli https://t.co/yCethJ9T2i
  • 19/11 @ 19:37, Day by Day: Excellence, Terra e vino di Maremma, di @Ferronix https://t.co/ilQ0KfTOck

Tag Salvini


Il successo anti-Salvini delle “sardine” sposta il duello sul campo nazionale. Non una buona notizia per Bonaccini

Avatar di Franco Carinci, in Politica, Quotidiano, del

Una idea niente male, se si deve giudicare dalla fortuna avuta, fino ad essere assunta come forma di mobilitazione da ripetere in Emilia, Modena dopo Bologna, e fuori, in Toscana, nella città di Renzi. Quattro trentenni, digiuni di qualsiasi pratica politica, hanno adottato nome e simbolo delle “sardine”, per organizzare una contro-manifestazione in Piazza Maggiore,…

Condannati senza appello a restare insieme, il Pd trascinato a fondo dai 5 Stelle

Avatar di Franco Carinci, in Politica, Quotidiano, del

Si racconta che venisse praticata presso gli Etruschi una pena atrocissima, quella di legare strettamente un vivo ad un morto, sì da condannarlo ad essere ucciso dalla lenta putrefazione del cadavere. L’immagine mi è ritornata in questi giorni, mentre assistevo all’agonia del Governo, considerando ancor vivo il Pd e, se non morti, moribondi i 5…

Il razzismo spiegato a Erri De Luca

Avatar di Romana Mercadante di Altamura, in Politica, Quotidiano, del

“Chi giudica cosa è razzismo?” Con questo pensiero originale – per niente, visto che ce lo facciamo tutti da tempo e ce lo siamo chiesto anche di recente con l’istituzione di una commissione parlamentare pericolosamente censoria – comincia qualche giorno fa il suo articolo Erri De Luca, chiamato a suo dire in soccorso dalla redazione…

Ora per la Lega di Salvini la sfida è trasformare il consenso in forza di governo senza snaturarsi

Avatar di Daniele Meloni, in Politica, Quotidiano, del

Espugnata l’Umbria, roccaforte di tanti anni di malgoverno del centrosinistra, Matteo Salvini e la sua Coalizione degli Italiani sono ora nella posizione ideale per prefigurare il futuro governo del Paese. La pittoresca maggioranza giallorossa infatti mostra crepe inquietanti da più parti e non è detto che sopravviva all’approvazione della manovra – se non prima –…

Il segreto del consenso di Salvini: un ceto medio conservatore da non sottovalutare né demonizzare

Avatar di Franco Carinci, in Politica, Quotidiano, del

Il combattimento televisivo tra Matteo Salvini e Matteo Renzi che è andato in scena martedì in seconda serata a Porta a Porta, sotto la guida misurata di Bruno Vespa, secondo una opinione diffusa, s’è chiuso pari e patta, anche se non mi risulta siano state predisposte valutazioni dell’audience come si usa fare in Usa. Ciò…

Tra Pd e M5S una fusione a freddo che faticherà a conquistare gli elettori: intervista ad Andrea Altinier

Avatar di Martino Loiacono, in Politica, Quotidiano, del

“L’alleanza tra Pd e M5S non ha avuto il percorso tradizionale della formazione di una coalizione, ma è stata una fusione a freddo, priva di valori condivisi, per frenare Salvini’’. E anche per questo “il Conte Bis non gode della luna di miele con gli elettori”. Andrea Altinier, docente universitario presso lo Iusve, a lungo…

Conte 2 tra Renzi e Salvini: lo spettacolo è tutt’altro che finito, è appena cominciato

Avatar di Franco Carinci, in Politica, Quotidiano, del

Col volgere del tempo tende a diradarsi il polverone sollevato dal passaggio, sotto il solleone d’agosto, dal governo gialloverde a quello giallorosso, sì da far intravvedere il nuovo scenario. Pare che si sia ricreato il duplice fronte da Seconda Repubblica, con un blocco di centro-sinistra (5Stelle e Pd) ed uno di centro-destra (Lega, Fratelli d’Italia e Forza Italia), che i…

La sfida: andare oltre la piazza e i selfie per costruire un nuovo centrodestra

Avatar di Roberto Penna, in Politica, Quotidiano, del

La manifestazione del 9 settembre scorso in Piazza Montecitorio, indetta inizialmente da Fratelli d’Italia, e alla quale si sono poi aggregati sia Matteo Salvini che Giovanni Toti, ha mobilitato un numero considerevole di persone. Si è trattato di un successo, che ha rimarcato anzitutto l’esistenza di un popolo, probabilmente maggioritario se solo si potesse andare…

Cultora © 2019, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy