• 19/07 @ 11:52, Diritto d’asilo e protezione internazionale: numeri, storie e illusioni dei “sedicenti rifugiati”, di #AnnaBono https://t.co/tEsk0A1CIz
  • 19/07 @ 11:22, Quel confronto tra Di Maio e Boccia: lo stato qua, lo stato là, lo stato deve, lo stato può... E la libertà? La lib… https://t.co/JUUtP4VZs7
  • 19/07 @ 06:22, Il futuro del sovranismo passa da Londra? di @DanieleMeloni80 https://t.co/eWZ1mcdQbQ
  • 19/07 @ 06:15, Il futuro di Forza Italia e del centrodestra nell’era della “trazione leghista”, di @martinoloiacono https://t.co/BmqICX9XH7
  • 19/07 @ 06:14, Giovannino Guareschi: un omaggio commosso ad un goliardico frondista, di #GrazianoDavoli https://t.co/ocMFSuMyrg
  • 17/07 @ 11:46, Finiti i Mondiali, torna l’appassionante soap-opera Pd, di @Capezzone https://t.co/FPAWKJSfFz

Tag Salvini


Il futuro di Forza Italia e del centrodestra nell’era della “trazione leghista”

di Martino Loiacono, in Politica, Quotidiano, del

Dopo il 4 marzo e soprattutto dopo la formazione del governo giallo-blu la fisionomia del centrodestra è cambiata radicalmente. L’alleanza tradizionale tra FI, Lega e An-FdI si è fortemente trasformata. Infatti Forza Italia ha perso il ruolo di polo aggregatore per diventare una forza secondaria. Dopo il sorpasso elettorale della Lega e il lascia passare…

O con Salvini o contro: ragionamenti e sfumature bandite dal dibattito pubblico

di Martino Loiacono, in Media, Politica, Quotidiano, del

Il manifesto di Rolling Stone, le magliette rosse e lo scambio epistolare Veronesi-Saviano da una parte; Salvini e la Lega dall’altra. “Chi tace è complice”, a cui viene risposto con l’hashtag #iostoconSalvini. Una contrapposizione assoluta senza possibilità di dialogo tra i due contendenti: i “buonisti con il Rolex” che insultano “i razzisti ignoranti”. E viceversa,…

Su immigrazione e frontiere si sta ridefinendo la politica europea. Post-Merkel più vicino

di Federico Punzi, in Esteri, Quotidiano, del

Una delle principali critiche alla linea di politica europea del governo Conte, in particolare sul tema dell’immigrazione, è che sbaglierebbe alleanze. Come si fa a flirtare con l’Austria e i Paesi di Visegrad, che non hanno accettato un singolo ricollocamento e si oppongono strenuamente alla revisione del regolamento di Dublino e a qualsiasi sistema di…

Lotta politica ancora legata ai vecchi schemi destra-sinistra, fascisti-comunisti

di Fabrizio Priano, in Politica, Quotidiano, del

In Italia la politica della cosiddetta Prima Repubblica, cioè dal Dopoguerra a Tangentopoli, ha sempre visto una forte contrapposizione tra sinistra, più o meno comunista, schieramenti che si rifacevano al Patto Atlantico, e destra relegata in un angolo in quanto considerata erede del fascismo. Questo ha funzionato fino alla fine degli anni Ottanta del secolo…

Qualcuno dica a Salvini che la campagna elettorale è finita: ora a parlare dovrebbero essere i fatti

di Roberto Penna, in Politica, Quotidiano, del

Matteo Salvini è un ottimo leader di partito ed è stato un capace rappresentante dell’opposizione ai governi degli ultimi anni, targati PD o larghe intese. Ha saputo interpretare il malcontento sempre più diffuso ed è costantemente cresciuto a livello elettorale, spingendo il successo della Lega addirittura oltre ai confini padani. Anche chi è distante dal…

Salvini domina l’agenda politica e mediatica, ma alla lunga la propaganda non potrà sostituire la capacità di governo

di Martino Loiacono, in Politica, Quotidiano, del

Matteo Salvini è l’uomo politico del momento. Le sue dichiarazioni, il suo faccione e i suoi hashtag sono su tutti i giornali, su tutte le televisioni e su tutti i social network. Le sue sortite e le sue scelte politiche – giuste o sbagliate che siano – hanno polarizzato l’attenzione del Paese. Il governo legastellato…

Consigli, non richiesti, a ciò che resta di Forza Italia

di Roberto Penna, in Politica, Quotidiano, del

C’era una volta Forza Italia che determinava e guidava le coalizioni di centrodestra, nonché i governi del medesimo colore e pure qualche esecutivo sorretto dalle larghe intese. Oggi quel partito c’è ancora, ma incide molto meno sulla vita politica italiana, ottiene minore considerazione da parte dei media e anche, questo è l’aspetto peggiore per gli…

Cosa sta succedendo in Europa sull’immigrazione? I nervi scoperti di Macron e il nuovo “asse” Vienna-Berlino-Roma

di Federico Punzi, in Esteri, Quotidiano, del

Spiace per i macronisti italici, gli ammiratori della prima e della seconda ora del presidente francese, che hanno scelto in parte un imbarazzato silenzio e in parte di difendere l’indifendibile, ma Emmanuel Macron è incappato in un clamoroso passo falso diplomatico con il nuovo governo italiano, riparato da una telefonata “cordiale” con il premier Conte…

Occhio, si squaglia il Movimento 5 Stelle…

di Daniele Capezzone, in Giuditta's Files, Rubriche, del

L’effetto anti-casta viene meno, l’agenda di governo è dominata da Salvini, i limiti della squadra sono palesi. Più la cambiale-Roma in scadenza La legge spietata della turbopolitica è ben nota a chi abbia uno sguardo realista e freddo: quello che si crea rapidamente può con altrettanta rapidità essere prosciugato. Viviamo in un tempo di estrema…

Tra giustizialismo e statalismo premesse non incoraggianti, ma opportuno mettere alla prova i giallo-verdi

di Roberto Penna, in Politica, Quotidiano, del

Dopo un estenuante teatrino che ha toccato spesso vette di indecenza politica, a causa sia dei giovani ed improvvisati “populisti” che del più anziano inquilino del Quirinale, si è finalmente giunti a ciò a cui si sarebbe dovuto arrivare subito dopo le elezioni del 4 marzo scorso. Ovvero consentire di governare l’Italia a coloro i…

Cultora © 2018, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy