• 18/01 @ 19:02, La crisi dei giornali: notizie poche, commenti troppi, e gara a chi la spara prima e più grossa, di Roberto Ezio Po… https://t.co/G3RrZU7kCL
  • 18/01 @ 12:43, Meno Kant, più Burke. L'”Ordine mondiale” secondo Henry Kissinger, di Michele Marsonet https://t.co/b0wiy8YhdX
  • 18/01 @ 08:41, Prendere tempo ad ogni costo, ma fino a che punto il Quirinale può ignorare la crisi della maggioranza e le sue der… https://t.co/Y2Qy1Xo7fh
  • 17/01 @ 19:16, E se il generale Soleimani fosse diventato troppo ingombrante anche per l’Iran? di Dorian Gray https://t.co/NVvqJRnNOl
  • 17/01 @ 12:38, Altro che sovranista ante litteram, Bettino Craxi voleva più Europa. E la ottenne https://t.co/yV4lxrxIjb
  • 17/01 @ 08:18, Referendum elettorale troppo manipolativo, ma la Consulta può manipolare la Costituzione a suo piacimento e conveni… https://t.co/K5CWZ5BkHP

Tag russia


Meno Kant, più Burke. L'”Ordine mondiale” secondo Henry Kissinger

Avatar di Michele Marsonet, in Esteri, Libri, Quotidiano, Recensioni, del

Quest’anno Henry Kissinger compie 97 anni. Non si direbbe leggendo il suo ponderoso libro “Ordine mondiale”, edito in Italia da Mondadori. Un volume che supera le 400 pagine, nel quale storia, geopolitica e filosofia della storia si mescolano in un dosaggio sapiente, frutto del resto della vastissima cultura del personaggio. In effetti Kissinger non ha…

Putin ridisegna la Russia, ma cosa vuole veramente? Le questioni aperte dalle annunciate riforme costituzionali

Avatar di Enzo Reale, in Esteri, Quotidiano, del

Giornata movimentata per i cremlinologi. Nessuno si aspettava che Vladimir Putin avrebbe trasformato il cerimoniale discorso sullo stato della Federazione russa nell’occasione per annunciare una serie di riforme costituzionali che condizioneranno le dinamiche successorie ai vertici del Paese. La prima vittima del nuovo corso è stato il primo ministro Dmitrij Medvedev che ha immediatamente ufficializzato…

Il sacrificio dell’Ucraina in nome dell’appeasement con Mosca sarebbe tutt’altro che realista

Avatar di Enzo Reale, in Esteri, Quotidiano, del

In un recente articolo pubblicato sul suo sito web, il politico ultra-conservatore americano Pat Buchanan afferma che “l’integrità territoriale e la sovranità dell’Ucraina non sono né sono mai state un interesse vitale” degli Stati Uniti. Di conseguenza Washington non avrebbe nessun obbligo di proteggere quello che, a suo parere, non è in nessun caso un…

La Francia e la “piccola” Europa non possono fare a meno della Nato, ma sembrano dimenticarsene

Avatar di Roberto Penna, in Esteri, Quotidiano, del

Al vertice Nato, tenutosi a Londra la scorsa settimana in occasione del settantesimo anniversario dell’Alleanza Atlantica, il presidente francese Emmanuel Macron ha ribadito un proprio giudizio sullo stato attuale dell’organizzazione politico-militare dell’Occidente, già espresso diversi giorni prima del summit londinese. Per l’inquilino dell’Eliseo la Nato sarebbe “cerebralmente morta”, e qualche giorno fa nella capitale del…

Imboscata a Zelensky: i russi in Ucraina per restarci. Successo di Putin con la benedizione di Macron e Merkel

Avatar di Enzo Reale, in Esteri, Quotidiano, del

Il vertice a quattro svoltosi a Parigi lunedì scorso tra i massimi mandatari di Francia, Germania, Russia e Ucraina e convocato per ridurre le distanze verso una soluzione definitiva al conflitto del Donbass, si è concluso con un accordo minimo sul cessate il fuoco e lo scambio di prigionieri. Quanto basta all’anfitrione Emmanuel Macron per…

Trent’anni fa vinse l’Occidente, ma oggi deve restare unito per affrontare le nuove sfide: libertà sempre a rischio

Avatar di Roberto Penna, in Esteri, Quotidiano, del

A volte non ce ne accorgiamo, ma il tempo scorre veloce. Sono già trascorsi trent’anni dalla caduta del Muro di Berlino e dalla fine del comunismo e dell’Unione Sovietica, tornata ad essere semplicemente Russia. Atlantico si pregia di avere un’eccellente e documentata rubrica, curata da Enzo Reale e dedicata a tutta la storia del Muro,…

Ecco perché la deriva islamista di Erdogan non si affronta ignorando che la Turchia è un alleato Nato strategico

Federico Punzi di Federico Punzi, in Esteri, Quotidiano, del

Gli ultimi sviluppi del conflitto turco-curdo sul confine siriano e le dichiarazioni di ieri sono la conferma che da Washington non c’è mai stata alcuna “luce verde” all’operazione di Ankara. Ancora oggi l’informazione e le analisi mainstream sono avvolte in una cortina di forte emotività e risentono del solito spin anti-Trump, mentre gli screditati e…

Ecco perché all’Iran non dispiace l’operazione di Erdogan, mentre Israele teme un’intesa Ankara-Teheran ai danni di Usa e Russia

Avatar di Dorian Gray, in Esteri, Quotidiano, del

L’invasione unilaterale della Turchia nel nord della Siria rischia di avere effetti geopolitici potenzialmente drammatici. Teoricamente, il regime iraniano si è schierato contro l’azione turca, ma su questa opposizione nutriamo notevoli dubbi. Per un verso, certamente, Teheran teme un’eccessiva influenza turca nella zona, con effetti diretti sul potere dei Pasdaran in Siria e sul possibile…

Un’indagine sul sistema Putin/2 – La natura del regime: (dis)continuità, memoria, identità

Avatar di Enzo Reale, in Esteri, Quotidiano, del

Sembra un paradosso ma non lo è. La generazione Putin – quella dei ventenni che hanno conosciuto la stabilità, la modernità e un relativo benessere – sta voltando le spalle al padre-padrone. Partiamo da un dato che anche i più critici dovrebbero riconoscere: in termini di libertà personale (economica, artistica, di movimento, di autodeterminazione, di…

Cultora © 2020, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy