• 20/07 @ 19:09, La solita doppia morale e presunta superiorità antropologica della sinistra, di Max Del Papa https://t.co/kTptom1FaZ
  • 20/07 @ 19:08, La lenta agonia del Venezuela, mentre il mondo resta a guardare, di Francesco Generoso https://t.co/vSEdE5dbBo
  • 20/07 @ 07:03, Le mosse di The Donald: proviamo a fare il punto oltre le curve di ultras, di #RobertoPenna https://t.co/uj9dqhqFhF
  • 20/07 @ 06:19, Day by Day: turismo per risollevare l’economia dei territori colpiti dal terremoto, di #GianfrancoFerroni https://t.co/8BlvxvbCXU
  • 19/07 @ 11:52, Diritto d’asilo e protezione internazionale: numeri, storie e illusioni dei “sedicenti rifugiati”, di #AnnaBono https://t.co/tEsk0A1CIz
  • 19/07 @ 11:22, Quel confronto tra Di Maio e Boccia: lo stato qua, lo stato là, lo stato deve, lo stato può... E la libertà? La lib… https://t.co/JUUtP4VZs7

Tag Roma


“Via Almirante”, il fascismo degli antifascisti, le inqualificabili risse sulla toponomastica, in un’Italia stracolma di vie e piazze intitolate a Togliatti

di Daniele Capezzone, in Giuditta's Files, Rubriche, del

Lascio da parte la sequenza (ormai consueta per Virginia Raggi, sindaco di Roma sempre più a propria insaputa) dei “non sapevo”, “non è mia responsabilità”, eccetera. Sta di fatto che da trentasei ore si è scatenata un’ennesima ed evitabilissima canea sulla possibilità di intitolare a Roma una strada a Giorgio Almirante, storico segretario del Movimento…

Occhio, si squaglia il Movimento 5 Stelle…

di Daniele Capezzone, in Giuditta's Files, Rubriche, del

L’effetto anti-casta viene meno, l’agenda di governo è dominata da Salvini, i limiti della squadra sono palesi. Più la cambiale-Roma in scadenza La legge spietata della turbopolitica è ben nota a chi abbia uno sguardo realista e freddo: quello che si crea rapidamente può con altrettanta rapidità essere prosciugato. Viviamo in un tempo di estrema…

Il Canaro, e l’evoluzione del fascino del male a Roma

di Adriano Angelini Sut, in Libri, Recensioni, del

Era un freddo febbraio del 1988 quando Pietro De Negri, soprannominato poi dal quotidiano Il Messaggero “Er Canaro” per la sua attività di tosatore di cani (oggi si chiamerebbe, in maniera più aggraziata, tolettatore) compì la sua personale vendetta contro l’ex pugile dilettante Giancarlo Ricci. Fu una storia che occupò i giornali per mesi. Il…

Birra Peroni e l’acqua di Roma, un legame storico che celebra l’Italia

di Gianfranco Ferroni, in Cultura, Economia, Quotidiano, del

Testimoniare il legame tra un’azienda e la città che l’ha vista crescere. Con questo obiettivo, Birra Peroni e l’Archivio di Stato di Roma, grazie anche al contributo dell’Archivio Storico Capitolino, hanno inaugurato la mostra “Acqua e birra per Roma Capitale – Economia, demografia e alimentazione negli archivi storici di Acqua Marcia e Birra Peroni”, visitabile…

Les yeux des pauvres (gli occhi dei poveri) della povera vecchia megera Roma

di Adriano Angelini Sut, in In Cold Blood, Rubriche, del

Esiste un poemetto di Baudelaire. Si chiama “Les yeux des pauvres” (Gli occhi dei poveri). E’ un piccolo grande capolavoro che descrive la povertà in Francia di fine ottocento, nella Parigi scintillante delle patisseries dove i piccoli borghesi dell’epoca gustavano le loro paste seduti ai tavolini e, di fuori, i bambini delle famiglie povere si…

Day by Day: dai “Dreamers” con Patty Pravo, ai corrispondenti Rai dagli Usa che “corrono in autostrada”…

di Gianfranco Ferroni, in Day by Day, Rubriche, del

Hanno chiamato Patty Pravo per festeggiare l’apertura della mostra “Dreamers. 1968: come eravamo, come saremo”, nel Museo di Roma in Trastevere. Per lei hanno preso in affitto per un giorno una casa situata nella stessa piazza dell’istituzione museale, concedendo alla cantante un vezzo da artista: aveva chiesto una marea di ghiaccio (anche se la giornata…

Quel pasticciaccio brutto del Governo Vecchio

di Gianfranco Ferroni, in Cultura, Politica, Quotidiano, del

No, per una volta Paolo Gentiloni non c’entra. A via del Governo Vecchio, a Roma, è successo un pasticciaccio brutto: succede quando lo stato gioca a fare il privato, rimediando inevitabilmente clamorose figuracce. In quella strada c’è un edificio storico, Palazzo Nardini, già sede della Pretura e del Governatorato, abbandonato da decenni, che la Regione…

Cultora © 2018, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy