• 23/01 @ 19:32, Passato inosservato il vero erede di Qassem Soleimani: Mohammad Hejazi, di Dorian Gray https://t.co/6nhw0GiS55
  • 23/01 @ 19:31, Non si vince la battaglia culturale replicando faziosità e dogmatismo della sinistra, di Corrado Ocone https://t.co/IJjT10knaQ
  • 23/01 @ 12:30, La locomotiva Trump a Davos: dopo la tregua con la Cina, nel mirino l’Europa, di @jimmomo https://t.co/237Z9rHA6X
  • 22/01 @ 19:20, Nel voto in Emilia Romagna la reazione del sistema a Salvini e due visioni di democrazia, di Franco Carinci https://t.co/YfCtjS5Fz8
  • 22/01 @ 18:13, Richard Jewell: il conservatore libertario Clint Eastwood non delude mai, di @Capezzone https://t.co/tKEG0b8eHm
  • 22/01 @ 11:37, Le virtù del nazionalismo secondo Yoram Hazony: ma attenzione ai difetti e alle semplificazioni sul liberalismo, di… https://t.co/iJAolFBH7Y

Tag Putin


Putin ridisegna la Russia, ma cosa vuole veramente? Le questioni aperte dalle annunciate riforme costituzionali

Avatar di Enzo Reale, in Esteri, Quotidiano, del

Giornata movimentata per i cremlinologi. Nessuno si aspettava che Vladimir Putin avrebbe trasformato il cerimoniale discorso sullo stato della Federazione russa nell’occasione per annunciare una serie di riforme costituzionali che condizioneranno le dinamiche successorie ai vertici del Paese. La prima vittima del nuovo corso è stato il primo ministro Dmitrij Medvedev che ha immediatamente ufficializzato…

Il sacrificio dell’Ucraina in nome dell’appeasement con Mosca sarebbe tutt’altro che realista

Avatar di Enzo Reale, in Esteri, Quotidiano, del

In un recente articolo pubblicato sul suo sito web, il politico ultra-conservatore americano Pat Buchanan afferma che “l’integrità territoriale e la sovranità dell’Ucraina non sono né sono mai state un interesse vitale” degli Stati Uniti. Di conseguenza Washington non avrebbe nessun obbligo di proteggere quello che, a suo parere, non è in nessun caso un…

Imboscata a Zelensky: i russi in Ucraina per restarci. Successo di Putin con la benedizione di Macron e Merkel

Avatar di Enzo Reale, in Esteri, Quotidiano, del

Il vertice a quattro svoltosi a Parigi lunedì scorso tra i massimi mandatari di Francia, Germania, Russia e Ucraina e convocato per ridurre le distanze verso una soluzione definitiva al conflitto del Donbass, si è concluso con un accordo minimo sul cessate il fuoco e lo scambio di prigionieri. Quanto basta all’anfitrione Emmanuel Macron per…

Trent’anni fa vinse l’Occidente, ma oggi deve restare unito per affrontare le nuove sfide: libertà sempre a rischio

Avatar di Roberto Penna, in Esteri, Quotidiano, del

A volte non ce ne accorgiamo, ma il tempo scorre veloce. Sono già trascorsi trent’anni dalla caduta del Muro di Berlino e dalla fine del comunismo e dell’Unione Sovietica, tornata ad essere semplicemente Russia. Atlantico si pregia di avere un’eccellente e documentata rubrica, curata da Enzo Reale e dedicata a tutta la storia del Muro,…

Un’indagine sul sistema Putin/2 – La natura del regime: (dis)continuità, memoria, identità

Avatar di Enzo Reale, in Esteri, Quotidiano, del

Sembra un paradosso ma non lo è. La generazione Putin – quella dei ventenni che hanno conosciuto la stabilità, la modernità e un relativo benessere – sta voltando le spalle al padre-padrone. Partiamo da un dato che anche i più critici dovrebbero riconoscere: in termini di libertà personale (economica, artistica, di movimento, di autodeterminazione, di…

Un’indagine sul sistema Putin/1 – Proteste ed elezioni, sfida al Cremlino. I russi guardano a occidente

Avatar di Enzo Reale, in Esteri, Quotidiano, del

Pubblichiamo un’indagine in due parti sul “sistema Putin”. La seconda parte sarà pubblicata domani, sabato 14 settembre Sorpresa relativa nel voto per il rinnovo della Duma (Parlamento) di Mosca: il partito del presidente Russia Unita ha confermato la maggioranza assoluta con 25 seggi su un totale di 45 ma ha perso consistenza a favore del…

Colpo doppiamente preoccupante per Salvini: chi, e perché, potrebbe aver passato l’audio a BuzzFeed

Federico Punzi di Federico Punzi, in Esteri, Politica, Quotidiano, del

Lo “scoop” del sito BuzzFeed è doppiamente preoccupante per il vicepremier Matteo Salvini. Innanzitutto, per ciò che appare emergere dall’audio dell’incontro al Metropol di Mosca. È imbarazzante il sospetto che possa aver avuto luogo anche solo un tentativo di far arrivare soldi russi alla Lega. Un partito “sovranista”, che si proclama difensore dell’interesse nazionale (“prima…

Cultora © 2020, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy