• 18/05 @ 16:08, Dall’Eur al Salone del Libro: non c’è confessione senza penitenza, di Franco Carinci https://t.co/cFSl36apKc
  • 18/05 @ 16:06, “Barca Nostra” e “Building Bridges”: la Biennale dell’artisticamente corretto, di Anna Bono https://t.co/wtwZ4JF6Eb
  • 18/05 @ 05:23, Deficit dei diritti umani, surplus commerciale: ecco l’arma della Cina contro le economie di libero mercato, di Lau… https://t.co/kDj5m76wsT
  • 18/05 @ 05:20, Autonomie regionali: un’opportunità da cogliere, insieme a una riforma costituzionale per un governo più stabile e… https://t.co/bFBiSsCxTB
  • 17/05 @ 19:32, La polarizzazione 5 Stelle-sinistra e Lega-destra: ma comunque vada alle Europee, il governo gialloverde potrebbe g… https://t.co/WS06lZOU0a
  • 17/05 @ 19:30, Ecco perché la vera battaglia, geopolitica e religiosa, si combatte in Iraq ed è qui che l’imperialismo iraniano va… https://t.co/zGWbztosSB

Tag Putin


Quando l’Ue e i suoi leader erano putiniani: il vero rapporto tra Europa e Russia

Avatar di Stefano Magni, in Esteri, Quotidiano, del

“L’Onu deve avere un ‘ruolo centrale’ nella ricostruzione dell’Iraq affermano il 12 aprile da San Pietroburgo Vladimir Putin, Gerhard Schroeder e Jacques Chirac, che si incontrano per la prima volta dall’inizio dell’aggressione anglo-americana, il 20 marzo scorso. (…) I tre Paesi hanno ribadito che la loro posizione è di riportare la gestione della crisi irachena…

Esercito Ue, Merkel corregge Macron ma è musica per le orecchie di Putin. Il pericolo del sovranismo europeista

Federico Punzi di Federico Punzi, in Esteri, Quotidiano, del

È un vero peccato che il presidente francese Emmanuel Macron abbia voluto sfruttare l’occasione del centenario dalla fine della Prima Guerra Mondiale, celebrato lo scorso weekend a Parigi, per dare una lezione a un presidente americano – quando un secolo fa proprio l’entrata in guerra degli Stati Uniti spostò gli equilibri in campo a favore…

Dalla Russia alla Cina, il gioco delle spie torna alla ribalta. Il nodo 5G

Avatar di Francesco Generoso, in Esteri, Quotidiano, del

Negli ultimi tempi abbiamo assistito a un ritorno mediatico non indifferente verso il mondo dello spionaggio, quasi fossimo ritornati ai tempi della Guerra Fredda o catapultati in opere cinematografiche come la serie “007” e “Spy Game”, con Robert Redford e Brad Pitt. Ma diversamente dal periodo che deve il suo nome al giornalista americano Walter…

Altro che troll russi: i veri putiniani sono italiani, figli di un Paese mai stato anti-comunista, ma solo post-comunista

Avatar di Stefano Magni, in Cultura, Esteri, Quotidiano, del

Sicché abbiamo scoperto anche in Italia che esistono i troll russi. Che novità. La stampa scandinava e quella della anglosfera studiano il fenomeno seriamente almeno dal 2014. Noi sembriamo cascare dal pero. E forse solo perché il Pd ha perso le elezioni e non sa ancora spiegarsi il perché. Quel che però manca ancora e…

Il summit di Helsinki: fallimento o buon inizio? La Cina il rivale comune che potrebbe avvicinare Usa e Russia

Federico Punzi di Federico Punzi, in Esteri, Quotidiano, del

Cosa è realmente accaduto tra i presidenti di Stati Uniti e Russia a Helsinki? Di cosa hanno parlato, e cosa hanno concordato in privato, alla presenza dei soli interpreti? A questi interrogativi cercheranno di dare risposta gli storici, gli studiosi, mentre cronisti e opinionisti si accontentano di poter bollare il vertice come un “disastro”, una…

Kissinger non si unisce al coro anti-Trump: Europa “appendice dell’Eurasia” e Usa un’isola, se l’Atlantico si allarga

Federico Punzi di Federico Punzi, in Esteri, Quotidiano, del

La notizia, nella conversazione di Henry Kissinger (95) con il Financial Times pubblicata venerdì scorso, ma tenuta proprio all’indomani del summit di Helsinki, è che nonostante l’insistenza dell’intervistatore, l’ex segretario di stato non si è voluto unire al coro anti-Trump. E dire che il giornalista si è reso conto di essere stato quasi molesto, “sgarbato”,…

Le mosse di The Donald: proviamo a fare il punto oltre le curve di ultras

Avatar di Roberto Penna, in Esteri, Quotidiano, del

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump è certamente un leader politico atipico, che non rientra fra i canoni dei conservatori classici americani, pur essendosi candidato sotto le insegne del Gop. Nulla di sorprendente, perché già in campagna elettorale si poneva in modo inedito rispetto al resto dei repubblicani e mantiene tutt’oggi questa sua, per…

Alta tensione al summit Nato: Trump sferza gli alleati e smaschera l’ambiguità tedesca sulla Russia

Federico Punzi di Federico Punzi, in Esteri, Quotidiano, del

Avremo un quadro più completo dopo la visita a Londra e il vertice con Vladimir Putin a Helsinki, ma in questi giorni a Bruxelles il presidente americano Trump ha di nuovo spiazzato, e persino terrorizzato gli alleati Nato, evocando una clamorosa rottura. C’è voluta una riunione d’emergenza dei leader per ritrovare unità d’intenti, almeno a…

Cultora © 2019, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy