• 18/05 @ 16:08, Dall’Eur al Salone del Libro: non c’è confessione senza penitenza, di Franco Carinci https://t.co/cFSl36apKc
  • 18/05 @ 16:06, “Barca Nostra” e “Building Bridges”: la Biennale dell’artisticamente corretto, di Anna Bono https://t.co/wtwZ4JF6Eb
  • 18/05 @ 05:23, Deficit dei diritti umani, surplus commerciale: ecco l’arma della Cina contro le economie di libero mercato, di Lau… https://t.co/kDj5m76wsT
  • 18/05 @ 05:20, Autonomie regionali: un’opportunità da cogliere, insieme a una riforma costituzionale per un governo più stabile e… https://t.co/bFBiSsCxTB
  • 17/05 @ 19:32, La polarizzazione 5 Stelle-sinistra e Lega-destra: ma comunque vada alle Europee, il governo gialloverde potrebbe g… https://t.co/WS06lZOU0a
  • 17/05 @ 19:30, Ecco perché la vera battaglia, geopolitica e religiosa, si combatte in Iraq ed è qui che l’imperialismo iraniano va… https://t.co/zGWbztosSB

Tag Partito democratico


La polarizzazione 5 Stelle-sinistra e Lega-destra: ma comunque vada alle Europee, il governo gialloverde potrebbe galleggiare

Avatar di Franco Carinci, in Politica, Quotidiano, del

I sondaggisti tacciono per noi, ma certo non per i leaders, che se ne alimentano quotidianamente, facendosi guidare meno dal fiuto che dal freddo calcolo delle percentuali. E, all’uomo della strada, come si fa per dire, non rimane che seguire i mass media – che certo ne sanno più di quel che possono far conoscere…

Le ideologie del ‘900 sono morte, ma le subculture della sinistra sono ancora tra noi

Avatar di Roberto Penna, in Politica, Quotidiano, del

Fra tutte le realtà ideologiche novecentesche ormai più o meno scomparse, spiccano senz’altro quelle della sinistra italiana. Anzi, le sinistre, e vale a dire sia quella di natura socialista-riformista, spazzata via dalle controverse inchieste di Tangentopoli, che quella comunista o post-comunista. Di quest’ultima è rimasto il Partito democratico, proveniente in buona parte dalla storia del…

AOC, se non esistesse i Repubblicani dovrebbero inventarla. La lettera di un innamorato speciale alla nuova star Dem

Rob Piccoli di Rob Piccoli, in O, America!, Rubriche, del

“Carissima Alexandria, Ti amo. Ti amo platonicamente, incondizionatamente e senza riserve. La mia adorazione per te non conosce limiti. Alexandria, tu sei la cosa migliore che ci sia accaduta da quando i politici californiani che hanno quattro volte i tuoi anni hanno scoperto il Botox.” Questo è l’incipit della lettera aperta ad Alexandria Ocasio Cortez,…

Il vero dramma dei partiti: la selezione della leadership e la (non) democrazia interna

Avatar di Roberto Penna, in Politica, Quotidiano, del

Finalmente il Partito democratico si è dato un nuovo segretario, legittimato da elezioni primarie e quindi autorizzato ad esercitare una leadership piena e, forse, senza troppi ostacoli. Ne siamo felici, non tanto per amore verso il Pd o Nicola Zingaretti, ma perché questo passaggio dovrebbe, (il condizionale è d’obbligo), permettere ai Dem di finirla di…

L’eterno ritorno dell’Ulivo: la vittoria di Zingaretti sa di minestra riscaldata

Avatar di Daniele Meloni, in Politica, Quotidiano, del

Come prevedibile, i quotidiani hanno dato ampio risalto alla manifestazione di sabato a Milano e, sull’onda lunga del suo presunto successo – valutato in 200mila presenze dagli organizzatori e in 250mila dai royalistes di Repubblica – alle primarie del Pd che hanno portato Nicola Zingaretti alla leadership del partito. Titoloni, editoriali, commenti monocorde e unanimismo…

Basta ricatti morali, serve un dibattito serio per un nuovo approccio all’immigrazione

Avatar di Roberto Penna, in Politica, Quotidiano, del

Quando uno o più esponenti politici credono talmente in una determinata battaglia da rischiare l’impopolarità e di non essere compresi pertanto dall’opinione pubblica, si meritano sempre rispetto, qualunque sia la battaglia, perché c’è la buona fede, e pure il coraggio. Quei rappresentanti di LeU, Pd, +Europa e, purtroppo, Forza Italia, che sono saliti sulla Sea…

Se la sinistra disprezza i propri (ex) elettori

Avatar di Riccardo Boccolucci, in Politica, Quotidiano, del

Dal 4 marzo in poi, contemporaneamente alla formazione del Governo Conte, in una dimensione parallela, abbiamo assistito a un improvviso “risveglio” della sinistra italiana. Coloro che – almeno in linea teorica – dovrebbero rappresentare l’opposizione all’interno del Parlamento. Come d’incanto, i personaggi che negli ultimi anni hanno detenuto ogni singola forma di potere nelle istituzioni…

Quella di Renzi è sete di potere e non politica

Avatar di Martino Loiacono, in Politica, Quotidiano, del

Un senatore semplice, niente di più. Dopo il 4 marzo Renzi sembrava essersi convinto. Cinque anni di quiete nel Partito democratico, per lasciare fare agli altri. Ovviamente si è verificato l’esatto contrario, perché l’ex presidente del Consiglio si è puntualmente intromesso in tutte le vicende del Pd. Indimenticabile la sua intervista da Fazio quando ha…

Lo stanco ritornello dei “Competenti”, una scorciatoia che non porta da nessuna parte

Avatar di Martino Loiacono, in Politica, Quotidiano, del

Quello dei competenti è ormai diventato un ritornello stantio. Vale per opporsi al governo gialloblu, serve, almeno teoricamente, per recuperare consensi (citofonare Pd) e viene anche utilizzato per descrivere la frattura che definisce gli equilibri politici sorti in seguito alle elezioni del 4 marzo. La competenza, dunque, come discrimine per capire la politica italiana: da…

Cultora © 2019, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy