• 31/07 @ 19:08, Anche i vaccinati possono contagiare, del Green Pass non resta che un vile ricatto, di Federico Punzi https://t.co/qPtk5eGkCF
  • 27/07 @ 17:55, Uno spettro si aggira per l’Europa: l’asse russo-tedesco piega Biden, via libera al Nord Stream 2, di Federico Punz… https://t.co/sVfQyyzyPF
  • 27/07 @ 17:54, Estate serena per i “Competenti”, forse, ma non per milioni di italiani, di Matteo Milanesi https://t.co/hj2lf3q1Et
  • 26/07 @ 18:31, Tra anatemi e spersonalizzazione dell’avversario, creato un clima infame: le parole sono azioni, di Andrea Venanzon… https://t.co/jLGMNKH3yO
  • 26/07 @ 18:30, No-vax dove? Una caccia al capro espiatorio per coprire errori e ritardi dello Stato, di Federico Punzi https://t.co/UHj9rBcm1V
  • 21/07 @ 18:27, L’ascesa del “Woke” nel Regno Unito: marxismo culturale in salsa razziale e gender, di Rob Piccoli https://t.co/vpXAXweWYN

Tag partiti


30 aprile 1993: il lancio di monetine a Craxi punto di non ritorno dell’Italia repubblicana

di Daniele Meloni, in Politica, Quotidiano, del

Il nuovo libro di Filippo Facci, “30 aprile 1993. Bettino Craxi, l’ultimo giorno di una Repubblica e la fine della politica”, non è solo il racconto di una giornata drammatica nella storia della politica italiana e della vita dell’allora leader socialista, ma il tentativo di contestualizzare quanto successo di fronte all’hotel Raphael quella sera anche…

Da cittadini a sudditi: l’incubo di una società sussidiata e divisa tra iper-garantiti e dimenticati

di Andrea Venanzoni, in Politica, Quotidiano, del

Una delle evidenze più drammatiche segnate dall’incedere della crisi pandemica è la divaricazione sempre più marcata e feroce tra un ceto socialmente garantito e la restante parte della popolazione abbandonata al mare largo dello sforzo puramente privato per sopravvivere. Dipendenti pubblici, pensionati e percettori a vario titolo e in vario grado di redditi (di cittadinanza,…

Traditi i principi originari di movimento anti-casta: 5 Stelle sempre più “casta” e costola della sinistra

di Roberto Penna, in Politica, Quotidiano, del

Il Movimento 5 Stelle, anno dopo anno, stagione politica dopo stagione politica, ha progressivamente dimostrato di essere un gigantesco imbroglio. Poco per volta sono stati contraddetti tutti i principi originari sbandierati nelle ormai dimenticate piazze del Vaffa. Quel Movimento anti-casta di cittadini, che dovevano rimanere tali anche se eletti al Parlamento, è diventato un gruppo…

L’appello all’unità repubblicana di un grand commis europeo: taciuti i temi divisivi e coinvolti i partiti

di Franco Carinci, in Politica, Quotidiano, del

Sarò forse uno dei pochi che non sono restati entusiasti dalle comunicazioni rese da Mario Draghi al Senato della Repubblica. Si può dar per scontato che un grand commis europeo parlasse al cervello e non alla pancia, come si imputa di fare a quella parte politica esorcizzata come populista; ma a mezza via fra quello…

Media e politica lo osannano, ma Draghi sarà l’esecutore del commissariamento, non il salvatore

di Davide Rossi, in Politica, Quotidiano, del

Tutti in coda ad osannare Drago Draghi. Credevamo di averle viste tutte in questo mondo ma l’avanspettacolo conformista, leccaculista, falso e ipocrita che va in scena da quando l’ex presidente della Bce ha ricevuto l’incarico di formare il governo, le batte tutte. Appena un cenno sul desolante panorama di gran parte del giornalismo italiano mainstream…

Lettera di Giulio Centemero: “Basta strumentalizzazioni e scoop montati ad arte”

di Atlantico Quotidiano, in Politica, Quotidiano, del

Pubblichiamo una lettera di Giulio Centemero, deputato, capogruppo in Commissione Finanze e tesoriere della Lega Egregio direttore, apprendo da alcune testate giornalistiche intervenute sul tema dei rapporti intrattenuti dalla Lega con l’associazione Maroni Presidente, che mi sarei personalmente adoperato per “trovare una giustificazione legale ad un altro vorticoso giro di denaro”, trasformando un’erogazione liberale in…

Nella turbo-politica attuale si cresce in fretta ma si cade più rapidamente

di Roberto Ezio Pozzo, in Politica, Quotidiano, del

La turbo-politica attuale sembra essere orientata ai risultati immediati, e lo vediamo in molti campi, ove la rapidità del responso prevale sulla sua affidabilità… Quanto potrà durare l’edificio costruito in fretta per essere più alto ad ogni costo? Non stanno forse commettendo quell’errore in molti? La tattica prevale oggi, e di gran lunga, sulla strategia…

Abbiamo voluto la bicicletta? Volevamo “superare” i partiti e “moralizzare” la politica: ecco i risultati

di Roberto Ezio Pozzo, in Politica, Quotidiano, del

Quale mostro è diventato la politica italiana? Quale insidiosa malattia ha contagiato i nostri parlamentari, diventati camaleontici esponenti di se stessi, portavoce delle più contraddittorie opinioni, incapaci di fare fronte comune per il bene comune? I partiti, nobile espressione della libera associazione solidale tra rappresentanti del popolo, sono ormai come le corriere; portano gente che…

Il fallimento dei 5 Stelle e una Terza Repubblica mai nata: un sistema politico alla deriva

di Daniele Meloni, in Politica, Quotidiano, del

Nella primavera del 2018 il capo politico del Movimento 5 Stelle, Luigi Di Maio, proclamava la nascita della Terza Repubblica alla luce del risultato elettorale che aveva dato al suo partito il 32 per cento dei consensi. Un’affermazione roboante, che coglieva sicuramente lo spostamento del consenso degli italiani verso partiti di nuovo conio rispetto a…

Atlantico Quotidiano © 2021, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy