• 19/11 @ 08:52, La santa romana società: come la Chiesa ha difeso i suoi beni dal Risorgimento all’Ici, di Pierluigi Dimitri https://t.co/QZPEIuDBcS
  • 19/11 @ 07:42, Fuga dal Patto globale dell’Onu sui migranti, di Anna Bono https://t.co/ODErFHWsvx
  • 17/11 @ 09:19, Day by Day: gli Uffizi in trasferta negli Usa e il Vinòforum Class a Roma, di @Ferronix https://t.co/A5ez4KS2oY
  • 17/11 @ 07:04, Libia, il punto dopo la conferenza di Palermo: successo o fallimento? di Emilio Minniti https://t.co/9AL48bcxxR
  • 15/11 @ 17:44, Perché i migranti scappano dai Centri? Hawala è la parola “magica” che spiega (quasi) tutto, di Giuseppe Morabito https://t.co/hmngG9S26p
  • 15/11 @ 17:42, Il giornalismo ai tempi del governo a cinque stelle: tra francesismi e cadute di stile, di Max Del Papa https://t.co/tZ6VWljIEB

Tag partiti


AAA opposizioni cercasi: la crisi di Pd e Forza Italia

di Martino Loiacono, in Politica, Quotidiano, del

Dum Romae consulitur, Saguntum expugnatur. Questa locuzione latina dello storico romano Tito Livio potrebbe riassumere efficacemente la situazione delle opposizioni al governo gialloblu. Il Pd e Forza Italia, infatti, non riescono ad uscire dall’angolo in cui sono stati relegati dall’anomala alleanza tra Lega e Movimento 5 Stelle. Da un lato il Partito democratico continua un’estenuante e infruttuosa guerra tra correnti per garantire alla propria fazione…

Il Pd e lo psicodramma delle cene

di Daniele Capezzone, in Giuditta's Files, Rubriche, del

Il mese di settembre non è mai facilissimo per le famiglie italiane: la ripresa del lavoro, la prima rata del riscaldamento da pagare, il conto dei libri per i figli che vanno a scuola. Tra tante preoccupazioni, però, c’è una sicura fonte di buonumore: è la crisi del Pd, l’unico caso in cui un’agonia politica…

Ma Forza Italia e Fratelli d’Italia cosa vogliono fare? Espedienti tattici o scelte strategiche?

di Daniele Capezzone, in Giuditta's Files, Rubriche, del

Premessa doverosa. Da quando ho lasciato l’impegno politico diretto, lo spirito delle analisi che tento di svolgere è il più possibile rispettoso di tutti, e semmai desideroso di offrire consigli e valutazioni in positivo. A maggior ragione in questo caso, che investe un’operazione politica che cercai di proporre a suo tempo, e che fu seccamente…

Se i partiti fossero una bevanda…

di Gianfranco Ferroni, in Politica, Quotidiano, del

A chi la danno a bere, oggi, i partiti politici? Per capire meglio dove sta andando l’Italia, una buona indicazione è quella di tentare di identificare i movimenti con una bevanda. Cominciamo la lista con la Lega di Salvini: è diventata un energy drink, ovvero quelle popolarissime bevande non alcoliche che contengono sostanze stimolanti, come…

In difesa del primato della politica

di Giuseppe Pennisi, in Libri, Politica, Quotidiano, Recensioni, del

Nel 2007, a ragione di un fortunato libro inchiesta – “La casta. Così i politici italiani sono diventati intoccabili”, di Sergio Rizzo e Gian Antonio Stella – l’antipolitica ha trovato una propria base ideologica, un livre de chêvet che si potesse mettere non sul comodino ma anche e soprattutto in salotto e blaterare contro chi…

Da dove viene il germe dell’antipolitica e del giustizialismo

di Martino Loiacono, in Politica, Quotidiano, del

C’era una volta la Casta. Sì, ce la ricordiamo tutti. Le raccomandazioni, l’accumulo di incarichi, i ladri e le ruberie. L’ormai noto ritornello, nato nei primi anni Novanta con il dipietrismo e il giacobinismo giustizialista del Pds, e sviluppatosi con l’omonimo volume di Stella e Rizzo. Alla nascita di questa forma di antipolitica ha contribuito…

Lotta politica ancora legata ai vecchi schemi destra-sinistra, fascisti-comunisti

di Fabrizio Priano, in Politica, Quotidiano, del

In Italia la politica della cosiddetta Prima Repubblica, cioè dal Dopoguerra a Tangentopoli, ha sempre visto una forte contrapposizione tra sinistra, più o meno comunista, schieramenti che si rifacevano al Patto Atlantico, e destra relegata in un angolo in quanto considerata erede del fascismo. Questo ha funzionato fino alla fine degli anni Ottanta del secolo…

Riusciremo mai ad avere un partito liberale in Italia?

di Marco Zannini, in Cultura, Quotidiano, del

Una delle domande che attanaglia di più i liberali d’Italia è: “Riusciremo mai ad avere un unico partito Liberale con la L maiuscola?”. Per il momento – e spero di sbagliarmi – la mia risposta è no, e vi spiegherò il perché. La situazione è complessa e va affrontata da diversi punti di vista: quali…

Da Mattarella un gigantesco errore politico e un pericoloso strappo costituzionale. L’ombra di Draghi e Bankitalia

Federico Punzi di Federico Punzi, in Politica, Quotidiano, del

Non poteva il presidente della Repubblica Sergio Mattarella uscire indenne dal vicolo cieco in cui si era cacciato lui stesso, dopo una lunga serie di autogol all’inseguimento di calcoli politici sbagliati, che abbiamo più volte segnalato qui su Atlantico (la gestione tutta extraparlamentare della crisi, il rifiuto di conferire un incarico a un esponente della…

C’è ancora qualcuno disposto a lodare il Quirinale per la sua “saggezza” nella gestione della crisi?

di Daniele Capezzone, in Giuditta's Files, Politica, Quotidiano, Rubriche, del

Trattati come cani in chiesa (la chiesa dei quirinalisti ufficiali, dei ventriloqui del Colle, con annesso corredo di politologi di palazzo, commentatori mainstream, “esperti” vari), Federico Punzi ed io, qui su Atlantico, abbiamo scandito gli oltre 80 giorni trascorsi dal 4 marzo scorso sollevando critiche motivate, obiezioni rispettose e un leale dissenso rispetto alle scelte…

Cultora © 2018, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy