• 20/07 @ 12:01, L’offensiva di primavera contro Salvini prosegue anche d’estate ma va a sbattere contro i fatti, di Franco Carinci https://t.co/3vFXGWvYk9
  • 20/07 @ 12:00, Kevin Spacey divorato dal suo stesso sistema di odio liberal, di Ludovico Seppilli https://t.co/rI046F70FD
  • 20/07 @ 07:42, Lettera aperta sul digitale al presidente Ursula Von der Leyen, di Francesco Vatalaro https://t.co/TyyzGlsZsX
  • 20/07 @ 05:03, Ombre cinesi, non russe: non è che ci preoccupiamo troppo dell’influenza di Mosca e troppo poco dello shopping di P… https://t.co/gyPKiZ8Sq3
  • 19/07 @ 06:49, Venti di crisi: la cosiddetta “Moscopoli” e la manovra a tenaglia Pd-M5S mettono Salvini sotto pressione, di… https://t.co/4AT68E88Pe
  • 18/07 @ 20:21, “Celebrate the excellence”: un premio per le aziende italiane, di @Ferronix https://t.co/39fH8DBcN2

Tag occidente


Ha fallito l’Ue costruttivista di Maastricht, non l’idea di Europa. Intervista a Corrado Ocone

Avatar di Graziano Davoli, in Cultura, Politica, Quotidiano, del

Corrado Ocone, filosofo, giornalista e saggista, è uno degli intellettuali più vivaci ed eterodossi che vi siano in Italia. Liberale controcorrente, spesso non in linea con gli ambienti del liberalismo italiano. Ha da poco pubblicato per Historica “Europa – L’Unione che ha fallito”, un volumetto molto agile ma esaustivo che spiega in maniera chiara e…

Con Notre Dame brucia la nostra civiltà: metafora del declino, ma anche scintilla del possibile risveglio

Federico Punzi di Federico Punzi, in Cultura, Quotidiano, del

Nel momento in cui scriviamo gli eroici vigili del fuoco francesi stanno lottando per salvare almeno la struttura perimetrale in pietra della cattedrale di Notre Dame, consumata dalle fiamme divampate in meno di mezz’ora ieri nel tardo pomeriggio. Mentre centinaia di persone si sono riunite in preghiera nelle piazze circostanti, dalle ultime notizie pare che…

Integrazione: perché funziona meglio in Occidente

Avatar di Martino Pillitteri, in Cultura, Quotidiano, del

Italia, Inghilterra, Stati Uniti: chi per un verso chi per un altro sonoadditate come società non ospitali, isolazioniste, anti immigrati. La realtà è esattamente l’opposto: i nostri sistemi valoriali e le nostre dimensioni culturali sono la garanzia che l’integrazione dei migranti è a prova di discriminazione. Ammettiamolo: la nostra è una cultura individualista e competitiva….

Cento anni fa nasceva Ian Douglas Smith, il ribelle rhodesiano

Avatar di Marco Faraci, in Esteri, Politica, Quotidiano, del

Cade oggi il centesimo anniversario della nascita di una delle figure più interessanti e controverse della politica conservatrice del ventesimo secolo, lo storico leader della Rhodesia Ian Douglas Smith. Rispetto ai più celebri leader conservatori, Smith ebbe la sfortuna di portare avanti le idee conservatrici, occidentaliste e di tradizione anglosassone nel più ostico degli scenari…

Via della Seta e Ue sempre meno “atlantica”, proprio quando l’Occidente potrebbe fare fronte comune alla sfida cinese

Avatar di Emilio Minniti, in Esteri, Quotidiano, del

L’adesione italiana al progetto cinese della Belt and Road Initiative sta animando il dibattito politico sia sul piano interno che su quello internazionale, ponendo al centro della discussione un tema da tempo in ombra, ossia il valore dell’appartenenza al mondo occidentale. La scelta Governo giallo-verde è stata fortemente criticata sia dagli Stati Uniti che dall’Unione…

Dopo 14 secoli, lo scontro di civiltà tra Islam e Occidente è destinato a continuare: la premonizione di Hilaire Belloc

Rob Piccoli di Rob Piccoli, in O, America!, Rubriche, del

Al culmine dell’egemonia occidentale sull’islam, all’inizio del XX secolo, uno storico franco-britannico, Hilaire Belloc, fece un’osservazione che, al tempo, poté sembrare esagerata, ma che oggi appare come una straordinaria premonizione: “Milioni di persone appartenenti alla ‘civiltà bianca’—cioè quella europea e americana—hanno dimenticato tutto dell’islam. Non sono mai venuti in contatto con esso. Danno per scontato…

Progressisti o identitari? Due facce dell’Occidente che devono imparare a convivere a “macchia di leopardo”

Avatar di Marco Faraci, in Cultura, Quotidiano, del

In tutti i paesi, sia pure con equilibri e forme diverse, sta emergendo come mai prima un bipolarismo forte su questioni che non riguardano più l’economia, ma al contrario la concezione della società. C’è, innegabilmente, una parte di cittadini che si muove sempre più verso avanguardie culturali “progressiste”, dal femminismo all’accoglienza incondizionata per l’immigrazione, dai…

Ad Aquisgrana prende forma l’Europa neocarolingia: l’Ue una finzione, paravento delle ambizioni di Parigi e Berlino

Federico Punzi di Federico Punzi, in Esteri, Quotidiano, del

Cosa rappresenta veramente il nuovo trattato franco-tedesco firmato ieri ad Aquisgrana dalla cancelliera Angela Merkel e dal presidente Emmanuel Macron? Un nuovo importante capitolo nelle relazioni pacifiche tra i due Paesi dopo gli spargimenti di sangue degli ultimi due secoli. Un’intesa che rinsalda e rilancia il cosiddetto asse o motore franco-tedesco. È certamente tutto questo,…

L’attacco di Strasburgo, i fondamentalisti, le carceri, i foreign fighters… Quella linea rossa che ha distrutto anche il Natale

Avatar di Giuseppe Morabito, in Esteri, Politica, Quotidiano, del

E’ più facile condurre gli uomini a combattere, mescolando le loro passioni, che frenarli e dirigerli verso le fatiche pazienti della pace. (André Gide) Era il 27 dicembre 1985, tristemente esattamente 30 anni fa, quando un gruppo di terroristi palestinesi assaltò i banchi della compagnia israeliana El Al e della statunitense TWA all’aeroporto di Fiumicino,…

Cultora © 2019, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy