• 04/04 @ 18:47, Scandalo Khamenei: la sua cricca ostacola le misure anti-coronavirus per non perdere introiti, di Dorian Gray https://t.co/Sey1HK8I1u
  • 04/04 @ 15:55, Miliardi in progetti di cooperazione discutibili mentre in Italia si taglia la sanità e le imprese chiudono, di Ann… https://t.co/fnTtorb5Zs
  • 04/04 @ 13:25, Riecco la patrimoniale: chi la propone e perché sarebbe un disastro, di Francesco Zanotti https://t.co/qeSyPrT0lD
  • 04/04 @ 09:59, Come sopravviverà il cinema ai tempi del Wuhan Virus? Guardando ai drive in americani, di Gianfranco Ferroni https://t.co/ggwVryeD0F
  • 04/04 @ 09:58, Nel Labour si chiude l’era Corbyn, bocciata dagli elettori: in Uk il socialismo bolivariano non attecchisce, di Dan… https://t.co/D01dL2GlNJ
  • 04/04 @ 09:57, Da New York alla California, i governatori Dem possono prendersela solo con se stessi se mancano posti letto, di Ro… https://t.co/Lo3Dar9ODh

Tag medio oriente


Perché il Bahrein accusa l’Iran di aggressione biologica

Dorian Gray di Dorian Gray, in Esteri, Quotidiano, del

Dal Bahrain è arrivata una durissima accusa nei confronti della Repubblica Islamica: quella di aggressione con armi biologiche. Le ragioni sono presto dette: secondo il ministro dell’interno del Bahrain Rashid bin Abdulla al Khalifa, Teheran non si sarebbe in alcun modo preoccupata di mettere il timbro sui passaporti dei cittadini del Bahrain in visita nella Repubblica Islamica….

I maggiori Paesi arabi con il piano di pace di Trump. Autorità palestinese all’angolo

Dorian Gray di Dorian Gray, in Esteri, Quotidiano, del

Il giorno dopo la presentazione del “Piano del Secolo” del presidente Usa Donald Trump, quasi tutti i commentatori si sono focalizzati sul contenuto, ritenendolo rappresentativo di una parte sola, quella israeliana. Una lettura parziale e priva di memoria storica, perché se anche così fosse, non sarebbe che il risultato del piattino che si sono preparati…

Eliminato non solo un terrorista ma il mastermind di tutta la strategia imperialista iraniana

Dorian Gray di Dorian Gray, in Esteri, Quotidiano, del

“Adesso vediamo quali saranno le conseguenze”… È così che praticamente aprono molti dei giornali occidentali, americani compresi, dopo l’uccisione di Qassem Soleimani, potente comandante della Forza Qods iraniana. E su questa lunghezza d’onda anche i Democratici americani, a quanto pare più preoccupati di sottolineare i rischi di questa azione ordinata da Trump piuttosto che l’indiscutibile…

Il sacrificio dell’Ucraina in nome dell’appeasement con Mosca sarebbe tutt’altro che realista

Avatar di Enzo Reale, in Esteri, Quotidiano, del

In un recente articolo pubblicato sul suo sito web, il politico ultra-conservatore americano Pat Buchanan afferma che “l’integrità territoriale e la sovranità dell’Ucraina non sono né sono mai state un interesse vitale” degli Stati Uniti. Di conseguenza Washington non avrebbe nessun obbligo di proteggere quello che, a suo parere, non è in nessun caso un…

Spinto dalla piazza, il governo libanese comincia a ribellarsi all’interferenza iraniana

Dorian Gray di Dorian Gray, in Esteri, Quotidiano, del

“Se Israele commette un piccolo errore verso l’Iran, noi raderemo al suolo Tel Aviv dal territorio libanese”. Ad usare queste parole minacciose è stato il generale dei Pasdaran Murtada Qurbani, rilasciando un’intervista all’agenzia di stampa Mizan News. Minacce interessanti non tanto per il loro contenuto – visto che, purtroppo, l’Iran minaccia di distruggere Israele quasi…

Per qualcuno c’è sempre un complotto Usa, ma è il regime iraniano che destabilizza i suoi vicini e se stesso

Dorian Gray di Dorian Gray, in Esteri, Quotidiano, del

Ad Alberto Negri va bene che tutti siano coinvolti in Medio Oriente, a patto che questi siano attori illiberali e lontani anni luce da ogni forma di standard accettabile di stato di diritto. L’ennesima prova di questa passione di Negri l’abbiamo avuta con il suo nuovo articolo pubblicato sul Manifesto di domenica 24 novembre. Nel…

Dopo le proteste in Libano e Iraq, anche le ultime mosse di Assad preoccupano Teheran

Dorian Gray di Dorian Gray, in Esteri, Quotidiano, del

In una recente intervista televisiva, il presidente siriano Assad ha elogiato il presidente Usa Trump. Pur criticando gli Stati Uniti, ha elogiato la schiettezza e la chiarezza del messaggio politico del presidente repubblicano. Questo strano elogio di Bashar lancia un segnale geopolitico di estremo interesse, da non sottovalutare. È chiaro infatti che Assad, dopo le…

Iraq e Libano: proteste anche degli sciiti contro l’influenza iraniana

Dorian Gray di Dorian Gray, in Esteri, Quotidiano, del

Quella iraniana nella regione mediorientale è solo una vittoria apparente, ma non significa che si risolverà in una sconfitta Apparentemente, tra i vincitori del caos mediorientale, oltre a Erdogan e Putin, c’è l’Iran di Khamenei e dei Pasdaran. In questi anni, grazie a decine di milizie paramilitari e ai Pasdaran direttamente impegnati sul campo, Teheran…

“L’Europa si commuove per i curdi ma non dice una parola sulla diaspora dei cristiani siriani”

Marco Cesario di Marco Cesario, in Esteri, Quotidiano, del

Il racconto della giornalista cristiana siriana di Aleppo Jala Kebbe “Leggendo o guardando i media occidentali, si ha l’impressione che il nord-est della Siria, oggi sotto attacco dell’esercito turco, sia territorio curdo, popolato e governato esclusivamente da curdi. I curdi sono il gruppo minoritario più numeroso della regione ma non sono la maggioranza. La popolazione…

Cultora © 2020, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy