• 19/09 @ 16:23, Aukus, il nuovo patto anti-Cina: deterrente nucleare all’Australia e velleitarismo Ue smascherato, di Daniele Melon… https://t.co/eiiMaU7k2i
  • 19/09 @ 16:22, Un atto di forza bruta: il Super Green Pass fa strage di diritto e libertà, di Federico Punzi https://t.co/ZwYAGveKjX
  • 16/09 @ 16:04, Scandalo Lamorgese: “Poteva capitare ovunque”, la ministra Pilato se ne lava le mani, di Max Del Papa https://t.co/ji8FmMxJpy
  • 16/09 @ 16:03, Le due Leghe: come andrà a finire lo scontro (sempre più manifesto) tra LegaEuro e LegaSalvini? di Musso https://t.co/3PGIBUshtj
  • 12/09 @ 15:36, Il ritiro dall’Afghanistan segna anche il ritiro dell’ideologia globalista? di Fabrizio Borasi https://t.co/tk8glKYav7
  • 12/09 @ 15:35, 11 settembre 2021: il trionfo dei Talebani e un Occidente in stato confusionale, di Enzo Reale https://t.co/xINZSjMSbh

Tag Mattarella


Da Mattarella non pervenuto stavolta l’invito ad “abbassare i toni”. Anzi…

di Roberto Ezio Pozzo, in Politica, Quotidiano, del

Nei (felici) anni ‘70 si ascoltavano alla radio le temperature rilevate negli aeroporti italiani. Capitava, talvolta, che alla voce “Trapani Birgi” o “Udine Campoformido” venisse accoppiato un imbarazzante: “Non pervenuta”. Altrettanto accade oggi per il presidente Mattarella alla voce “invito ad abbassare i toni”: non pervenuto. Del mantra presidenziale ad abbassare i toni, rivolto equamente…

L’esercito europeo resta un’allucinazione e Draghi resta l'”americano”

di Musso, in Esteri, Quotidiano, del

Torniamo sul tema del mitico esercito europeo. Stefano Magni, su Atlantico, ha ricordato come si tratti di un tema tradizionale, che serve a separare l’Europa dagli alleati anglo-sassoni e si ripresenta ad ogni crisi internazionale. Infatti, sfogliando i quotidiani italiani dopo la caduta di Kabul, lo abbiamo ritrovato in bocca a tutti quei commentatori che…

Ricordiamoci di essere tutti italiani anche quando è in gioco la libertà, non solo un oro olimpico

di Romana Mercadante di Altamura, in Politica, Quotidiano, del

Domenica d’agosto che caldo fa, e due giovanotti, Marcell Jacobs e Gaianmarco Tamberi regalano all’Italia due ori olimpici in quel di Tokyo a distanza di pochi minuti l’uno dall’altro. Fosse stato ancora vivo mio nonno, appassionato, malato, maniaco delle competizioni olimpiche, che seguiva per giornate intere senza schiodarsi dalla poltrona sudato come uno straccio, in…

Mattarella, i disordini, il dopo-partita: ecco cosa è successo davvero a Wembley tra realtà e fake news

di Daniele Meloni, in Esteri, Quotidiano, del

Domenica scorsa, Wembley. Finale di Euro2020 tra l’Italia e l’Inghilterra. La partita più importante nella storia del Tre Leoni negli ultimi 55 anni, un match che ha avuto risvolti, purtroppo, non solo calcistici, e che stanno ancora facendo parlare a Londra come a Roma da giorni. Ecco come sono andate le cose in quella che…

Breve storia triste della libertà di espressione in Italia: il “caso Gervasoni”

di Andrea Venanzoni, in Politica, Quotidiano, del

La libertà, scriveva Piero Calamandrei, è come l’aria, ci si accorge di quanto vale quando comincia a mancare. E non c’è dubbio alcuno che i nostri sensi, sollecitati e stressati da un anno di restrizioni, di limitazioni negli spostamenti e nel vivere, nell’assaporare la pienezza delle libertà che ci sono riconosciute, riconosciute e non concesse…

Dalla mitizzazione dell’Ulivo all’alleanza Pd-5 Stelle: svanisce l’illusione della vocazione maggioritaria

di Franco Carinci, in Politica, Quotidiano, del

A tutt’oggi la sinistra continua a vivere nella mitizzazione dell’Ulivo, come una stagione felice rievocata con grande nostalgia, ma una volta dato atto che permise di vincere due consultazioni politiche, nel 1996 e nel 2006, qui in una coalizione denominata l’Unione, c’è da aggiungere che il suo leader Romano Prodi fu costretto a dare le…

Quali ministri e programmi per Draghi, tra sofferenza Pd/5Stelle e centralità Lega/FI?

di Franco Carinci, in Politica, Quotidiano, del

È bastato un nome, un nome solo per dar vita ad una larghissima maggioranza parlamentare ancor prima di conoscere sia il programma, se non per qualche titolo e spunto, sia lo stesso Esecutivo, quest’ultimo rimasto del tutto riservato, sì da costituire un ghiotto boccone per il quotidiano fanta-giornalismo. C’è stato un movimento che si è dimenticato…

I dolori dei giallo-rossi, che nel Governo Draghi dovranno digerire la coabitazione con Salvini

di Franco Carinci, in Politica, Quotidiano, del

Il tormentone del dibattito politico aperto dall’incarico a Mario Draghi prende spunto dalle parole del presidente della Repubblica che lo hanno accompagnato, cioè il varo di “un governo di alto profilo che non dovrà identificarsi in alcuna formula politica”. Interpretato sullo sfondo di uno stallo istituzionale – quale costituito dall’inesistenza di una qualsiasi maggioranza, di…

Draghi viene per restare e scongiurare il voto anticipato: dopo i 5 Stelle, ora la Lega rischia la normalizzazione europeista

di Federico Punzi, in Politica, Quotidiano, del

E così, Matteo Renzi è andato fino in fondo, ha completato ciò che aveva iniziato. Non si è accontentato di dimostrare l’indispensabilità di Italia Viva per la tenuta del Conte 2 e della legislatura. E, d’altra parte, i partner della ormai ex maggioranza non gli hanno complicato troppo la scelta, non rinunciando – stando ai…

Atlantico Quotidiano © 2021, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy