• 17/11 @ 09:19, Day by Day: gli Uffizi in trasferta negli Usa e il Vinòforum Class a Roma, di @Ferronix https://t.co/A5ez4KS2oY
  • 17/11 @ 07:04, Libia, il punto dopo la conferenza di Palermo: successo o fallimento? di Emilio Minniti https://t.co/9AL48bcxxR
  • 15/11 @ 17:44, Perché i migranti scappano dai Centri? Hawala è la parola “magica” che spiega (quasi) tutto, di Giuseppe Morabito https://t.co/hmngG9S26p
  • 15/11 @ 17:42, Il giornalismo ai tempi del governo a cinque stelle: tra francesismi e cadute di stile, di Max Del Papa https://t.co/tZ6VWljIEB
  • 15/11 @ 08:05, Il nazareno bis: un argine di cartone al populismo, di @martinoloiacono https://t.co/RHH6PfV3fr
  • 14/11 @ 16:59, Day by Day: ebraismo e Israele nel cinema e un altro importante traguardo per Palermo, di @Ferronix https://t.co/j1wzrQDgIW

Tag Lega Nord


L’anima “sinistra” del Movimento 5 Stelle: dannosa per il Paese e per la tenuta del governo

di Roberto Penna, in Politica, Quotidiano, del

Lega e M5S governano insieme, loro malgrado, l’Italia. Loro malgrado perché, come sappiamo ormai da un po’ di tempo, l’alleanza di governo giallo-verde è stata in qualche modo imposta dalle elezioni del 4 marzo scorso. Forse, sia Di Maio che Salvini, pur felici entrambi di aver umiliato FI e Pd, avrebbero preferito altri scenari, ma…

Sulla prescrizione norma aberrante: una linea rossa da non oltrepassare

Federico Punzi di Federico Punzi, in Politica, Quotidiano, del

Dall’accordo raggiunto ieri dalle due forze di governo, Movimento 5 Stelle e Lega, che conferma nel ddl anticorruzione il blocco della prescrizione dopo le sentenze di primo grado, posticipandolo però al gennaio 2020, quale notizia è possibile apprendere? Delle due l’una: o a breve ci troveremo sempre di più, anche formalmente (nella sostanza ci siamo…

Euroscetticismo: quello vero, basato sui principi, e l’ammuina per non pagare il conto

di Marco Faraci, in Politica, Quotidiano, del

Uno dei maggiori equivoci della narrazione di questi ultimi anni è che la politica italiana sia ormai in maggioranza favorevole, se non per lo meno possibilista, alla prospettiva di un’uscita del nostro Paese dall’Euro, se non addirittura dall’Unione europea. Secondo la vulgata, la coalizione tra Movimento 5 Stelle e Lega rappresenterebbe il primo governo italiano…

Lo scontro Salvini-Juncker è solo l’antipasto di ciò che ci attende alle Europee

di Martino Loiacono, in Politica, Quotidiano, del

Gli scontri tra Italia e Unione europea sono ormai quotidiani, non si limitano più a questioni politiche. Tutt’altro. Sono veri e propri insulti, anche personali, tra i membri della Commissione e il Governo italiano. Mentre Salvini consiglia di cercare su Google le immagini di Juncker barcollante o afferma di parlare solo con persone sobrie, il…

Il primo Def gialloverde: il vero guaio non è il deficit né cosa dirà l’Ue, ma buttare dal balcone 20 miliardi

Federico Punzi di Federico Punzi, in Economia, Politica, Quotidiano, del

Un rapporto deficit/Pil al 2,9 per cento per cinque anni, un’intera legislatura. No, tranquilli, non sono questi i numeri usciti giovedì sera dalla Nota di aggiornamento al Def del governo 5Stelle-Lega, ma per fortuna solo il sogno erotico di Matteo Renzi, raccontato al Sole 24 Ore non un’era fa, ma nel luglio 2017. Tornando alla…

I “segreti” del successo di Salvini: la centralità mediatica e gli errori dei suoi avversari

di Martino Loiacono, in Media, Politica, Quotidiano, del

Tanti analisti continuano a interrogarsi sul successo di Salvini. In effetti, dopo quasi quattro mesi dal giuramento del governo Conte, il ministro degli interni la sta facendo da padrone. La sua figura ha catalizzato l’attenzione di tutta la politica nazionale ed europea. Capire le ragioni della sua egemonia non è semplice. Oltre a motivazioni prettamente…

Se i partiti fossero una bevanda…

di Gianfranco Ferroni, in Politica, Quotidiano, del

A chi la danno a bere, oggi, i partiti politici? Per capire meglio dove sta andando l’Italia, una buona indicazione è quella di tentare di identificare i movimenti con una bevanda. Cominciamo la lista con la Lega di Salvini: è diventata un energy drink, ovvero quelle popolarissime bevande non alcoliche che contengono sostanze stimolanti, come…

Populismo aleatorio, ma il sovranismo è destinato a durare

di Daniele Meloni, in Politica, Quotidiano, del

Archiviato il clamore dell’incontro Orban-Salvini e, di conseguenza, anche la rappresentazione semplicistica data dai media mainstream nostrani, lo sguardo della politica internazionale si posa sulle prossime elezioni europee del maggio 2019, dove è facile prevedere una vittoria dei movimenti anti-establishment sul Pse e sul Ppe. Sulla scia delle presunte nuove alleanze europee, è utile specificare…

Cultora © 2018, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy