• 25/09 @ 17:16, Dai condottieri del XV e XVI secolo una lezione per ogni tempo: andare oltre i limiti. Una ricerca di Gabriele Camp… https://t.co/01UPIONKC4
  • 25/09 @ 14:34, La Macedonia (presto Nord Macedonia) verso l’integrazione euro-atlantica, di Giuseppe Morabito https://t.co/CTGNLUSOjt
  • 25/09 @ 14:31, Barcellona e la sindaca in calzamaglia: l’arroganza ideologico-morale di Ada Colau, di Massimo Bassetti https://t.co/vslAC6QWTs
  • 24/09 @ 14:20, Tra cene, psichiatri e interviste al vetriolo il Partito democratico sta scomparendo, di @martinoloiacono https://t.co/9X3NUoLSB7
  • 24/09 @ 12:09, La Chiesa di Bergoglio si arrende alla dittatura cinese, di Federico Punzi https://t.co/dBD91TZGcd
  • 21/09 @ 07:34, Un nuovo partito filo-europeo nel Regno Unito? You’ve got to be kidding, di @DanieleMeloni80 https://t.co/7gK1tHct8k

Tag italia


Day by Day: la presa di Porta Pia e la prima Chianti Academy in Cina

di Gianfranco Ferroni, in Day by Day, Rubriche, del

Apertura straordinaria del Mausoleo Ossario Garibaldino nella ricorrenza della Presa di Porta Pia. Il monumento sarà accessibile al pubblico in apertura straordinaria nell’intera giornata del 20 settembre. L’evento è promosso da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali. La fiamma dei bracieri del monumento di via Garibaldi ricorderà a romani…

Che vengano gli ispettori Onu! Tutta la verità sui richiedenti asilo in Italia

di Anna Bono, in Politica, Quotidiano, del

Il 10 settembre il neo Alto Commissario Onu per i diritti umani, Michelle Bachelet, ha annunciato l’invio in Italia di ispettori incaricati di valutare l’entità del “riferito forte incremento di atti di violenza e di razzismo contro migranti, persone di discendenza africana e Rom”. Parlando al Consiglio per i diritti umani ha inoltre criticato chi…

Quirinale, quirinalisti e rimbrotti in una sola direzione. Verso l’Italia invece insulto libero?

di Daniele Capezzone, in Giuditta's Files, Rubriche, del

Qui ad Atlantico, senza gli eccessi del nazionalismo deteriore, non abbiamo avuto paura – programmaticamente – di “disseppellire” e difendere con forza in chiave liberale il concetto di nazione. Nel libro “Brexit. La Sfida”, scritto un anno fa da Federico Punzi e da me, con decine di autorevoli opinioni di personalità italiane e straniere (che…

Tria (contro lo choc fiscale) e Di Maio (con le chiusure domenicali): due mosse sbagliate verso lo zero virgola

di Daniele Capezzone, in Giuditta's Files, Rubriche, del

Qui ad Atlantico, come si sa, non abbiamo affatto pregiudizi negativi verso il governo. Anzi: ci siamo spesso ritagliati il compito, accanto a quello principale di diffondere idee liberali, di smontare la propaganda di una certa sinistra politica e mediatica, che fino a ieri ha fatto disastri, e oggi pretende di continuare a dare lezioni,…

Brexit, bando ai tatticismi. Conversazione con Daniele Capezzone

di Emilio Minniti, in Esteri, Quotidiano, del

Riprendiamo su Atlantico la conversazione di Emilio Minniti con Daniele Capezzone per il sito Giustizia e Investigazione. Parliamo di Brexit con l’On. Daniele Capezzone, vice presidente di ACRE e autore, assieme a Federico Punzi, del libro “Brexit. La sfida”. “Quando l’Inghilterra dovrà scegliere tra la terraferma e il mare aperto, sceglierà sempre il mare aperto”….

Abbattiamo l’università italiana. E ricostruiamola!

di Marco Zannini, in Cultura, Quotidiano, del

“Molti giovani universitari sono come un fiume in perenne piena. Son sempre fuori corso”, diceva Giulio Andreotti. Una frase che, nonostante sia una simpatica battuta, lascia inevitabilmente l’amaro in bocca nascondendo verità e situazioni ben più grandi: la tragedia dell’università italiana. Un sistema dell’istruzione efficiente e funzionante, in particolar modo quello universitario, è una delle…

L’instabilità libica rischia di contagiare tutta l’Europa. Intervista al prof. Sbailò

di Emilio Minniti, in Esteri, Quotidiano, del

“L’instabilità libica rischia di contagiare tutta l’Europa, sotto due profili. Innanzitutto, sotto il profilo geopolitico, come è già accaduto nei primi mesi della Primavera araba: la crescita tumultuosa e incontrollata dei flussi migratori è una conseguenza inevitabile di quella instabilità. Una volta saltato il tappo libico, nel Mediterraneo si riverseranno nuovamente masse di migranti, il…

Appunti (liberali) per la ripresa

di Daniele Capezzone, in Giuditta's Files, Rubriche, del

Aveva ragione Eraclito, per tanti versi così lontano da noi, ma per altri così capace di prevedere e quasi di descrivere plasticamente l’essenza della modernità: un flusso continuo di cose, l’inafferrabilità e la diversità di ogni singolo istante, un divenire incessante, una catena inarrestabile di mutamenti, evoluzioni, trasformazioni. Fu lui a essere definito “l’oscuro”: ma…

Sta nascendo una nuova strategia italiana per la Libia?

di Francesco Generoso, in Esteri, Quotidiano, del

Dopo l’insediamento del Governo Conte a Palazzo Chigi, la politica estera italiana si è proiettata principalmente sul dossier “Libia”. Le visite di vari ministri a Tripoli hanno infatti dimostrato l’alto interesse di questo esecutivo nella pacificazione e stabilizzazione del Paese. La cessione di ulteriori motovedette alla guardia costiera libica, l’endorsment ricevuto da Trump sul ruolo…

Cultora © 2018, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy