• 17/11 @ 09:19, Day by Day: gli Uffizi in trasferta negli Usa e il Vinòforum Class a Roma, di @Ferronix https://t.co/A5ez4KS2oY
  • 17/11 @ 07:04, Libia, il punto dopo la conferenza di Palermo: successo o fallimento? di Emilio Minniti https://t.co/9AL48bcxxR
  • 15/11 @ 17:44, Perché i migranti scappano dai Centri? Hawala è la parola “magica” che spiega (quasi) tutto, di Giuseppe Morabito https://t.co/hmngG9S26p
  • 15/11 @ 17:42, Il giornalismo ai tempi del governo a cinque stelle: tra francesismi e cadute di stile, di Max Del Papa https://t.co/tZ6VWljIEB
  • 15/11 @ 08:05, Il nazareno bis: un argine di cartone al populismo, di @martinoloiacono https://t.co/RHH6PfV3fr
  • 14/11 @ 16:59, Day by Day: ebraismo e Israele nel cinema e un altro importante traguardo per Palermo, di @Ferronix https://t.co/j1wzrQDgIW

Tag islam


Asia Bibi è salva, ma non la coscienza dei troppi che per nove anni sono rimasti in silenzio

di Riccardo Boccolucci, in Esteri, Quotidiano, del

La storia di Asia Bibi, seppur a lieto fine, deve farci riflettere. Questa donna, pakistana e cristiana, colpevole solo di aver accidentalmente bevuto da un bicchiere che non era il suo, è stata accusata di blasfemia e poi condannata a morte. Tutto questo per avere offeso, forse, il profeta Maometto. L’arresto avvenne nel lontano 2009,…

Il futuro dell’esercito nella Turchia di Erdogan – Prima parte

di Daniele Meloni, in Esteri, Quotidiano, del

Il colpo di stato del luglio 2016 ha segnato uno spartiacque decisivo nella lunga e tortuosa storia dell’esercito turco. Aldilà delle differenze politiche e ideologiche – pezzi variegati del mosaico di una nazione sempre più indecifrabile – le scene a cui tutto il mondo ha assistito hanno lasciato sbigottiti quanti conoscono la recente storia di…

Comprendere il caso Khashoggi: perché rompere con l’Arabia Saudita sarebbe un folle autogol

Federico Punzi di Federico Punzi, in Esteri, Quotidiano, del

La cattura e probabilmente l’uccisione di Jamal Khashoggi nel consolato saudita a Instanbul ha giustamente sollevato l’indignazione generale, anche grazie alla dovizia di particolari macabri – ma ancora non verificati – diffusi ad arte dalle autorità turche, interessate a infliggere i maggiori danni possibili alle relazioni tra Stati Uniti e Arabia Saudita e al principe…

Dai condottieri del XV e XVI secolo una lezione per ogni tempo: andare oltre i limiti. Una ricerca di Gabriele Campagnano

di Daniele Capezzone, in Libri, Recensioni, del

Una preziosa opera di ricerca e diffusione storica, e una lezione per gli esseri umani di ogni tempo: andare oltre i limiti Arricchito da una poderosa (ma tutt’altro che noiosa!) bibliografia commentata, da utili mappe e da preziose illustrazioni di Francesco Saverio Ferrara, il volume “I padroni dell’acciaio” è – insieme – una lettura appassionante…

11 settembre: che cosa è andato storto? Il “tradimento degli intellettuali”

di Stefano Magni, in Esteri, Quotidiano, del

A 17 anni dall’11 settembre 2001 ci si può ben chiedere cosa sia andato storto. Si processano le idee dell’allora presidente George W. Bush, che allora subì l’attacco e provò a reagire. La stessa domanda “Perché ci odiano?”, a cui provarono a rispondere storici come Bernard Lewis, è diventata quantomeno sconveniente. Prendere le parti di…

Forza Boris! Con Johnson, non solo per le parole dure contro il burqa, ma per molte altre ragioni

di Daniele Capezzone, in Giuditta's Files, Rubriche, del

Chi ha la pazienza di leggerci conosce la nostra simpatia antica per Boris Johnson, l’ex ministro degli esteri inglese. Con rare eccezioni (mi piace citare la bellissima newsletter Fumo di Londra di Gabriele Carrer, ovviamente i lavori di Federico Punzi, le analisi de La Verità, di Italia Oggi e del suo direttore Magnaschi, e di…

Turnover in Medio Oriente: la Turchia abbraccia l’islamismo e l’Iran, forse, vuole uscirne

Federico Punzi di Federico Punzi, in Esteri, Quotidiano, del

Entro la fine di questo decennio l’Iran degli ayatollah, e delle bandiere americane e israeliane bruciate, abbandonerà l’islamismo radicale, mentre la Turchia moderna e laica fondata da Ataturk, membro della Nato e fedele alleato durante la Guerra Fredda, volterà le spalle all’Occidente rintanandosi nella sua identità musulmana. La previsione è del più grande storico del…

La Corte Suprema dà ragione a Trump sul travel ban, mentre i Democratici perdono pezzi importanti

di Mattia Magrassi, in Esteri, Quotidiano, del

Poco prima di chiudere i battenti per la pausa estiva, la Corte Suprema degli Stati Uniti ha dato a Trump e alla sua base due buoni motivi per festeggiare. Innanzitutto, martedì scorso, nel caso National Institute of Family and Life Advocates c. Becerra, la Corte ha dichiarato incostituzionale una legge dello Stato della California che…

Richard Pipes e Bernard Lewis: il vero volto dei nemici dell’Occidente, Urss e Islam radicale, attraverso i loro occhi

di Stefano Magni, in Cultura, Esteri, Quotidiano, del

Per una brutta ironia della sorte, sono morti nella stessa scorsa settimana, due fra i migliori storici contemporanei di fama mondiale: Richard Pipes e Bernard Lewis. Entrambi in tardissima età, il primo a 94 anni, il secondo aveva appena passato il traguardo dei 101, hanno contribuito fino all’ultimo giorno ad arricchire la nostra conoscenza sui…

Cultora © 2018, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy