• 19/07 @ 11:52, Diritto d’asilo e protezione internazionale: numeri, storie e illusioni dei “sedicenti rifugiati”, di #AnnaBono https://t.co/tEsk0A1CIz
  • 19/07 @ 11:22, Quel confronto tra Di Maio e Boccia: lo stato qua, lo stato là, lo stato deve, lo stato può... E la libertà? La lib… https://t.co/JUUtP4VZs7
  • 19/07 @ 06:22, Il futuro del sovranismo passa da Londra? di @DanieleMeloni80 https://t.co/eWZ1mcdQbQ
  • 19/07 @ 06:15, Il futuro di Forza Italia e del centrodestra nell’era della “trazione leghista”, di @martinoloiacono https://t.co/BmqICX9XH7
  • 19/07 @ 06:14, Giovannino Guareschi: un omaggio commosso ad un goliardico frondista, di #GrazianoDavoli https://t.co/ocMFSuMyrg
  • 17/07 @ 11:46, Finiti i Mondiali, torna l’appassionante soap-opera Pd, di @Capezzone https://t.co/FPAWKJSfFz

Tag immigrazione


Diritto d’asilo e protezione internazionale: numeri, storie e illusioni dei “sedicenti rifugiati”

di Anna Bono, in Politica, Quotidiano, del

Come prevede la Convenzione di Ginevra, lo status giuridico di rifugiato è personale e ne ha diritto “chiunque nel giustificato timore d’essere perseguitato per ragioni di razza, religione, cittadinanza, appartenenza a un determinato gruppo sociale o per opinioni politiche, si trova fuori dello Stato di cui possiede la cittadinanza e non può o, per tale…

Se Mattarella sconfina, anzi deborda. Appunti sul presidenzialismo (vero), per liberarci di un presidenzialismo improprio e di fatto

di Daniele Capezzone, in Giuditta's Files, Rubriche, del

Le cose, poi, hanno preso una piega diversa: ma è il caso di fare un passo indietro e di tornare a ciò che i giornaloni dello scorso weekend avevano molto valorizzato, e cioè una telefonata del Colle a Palazzo Chigi per imporre un cambiamento di linea sulla vicenda della nave Diciotti. Se l’articolo 87 della…

O con Salvini o contro: ragionamenti e sfumature bandite dal dibattito pubblico

di Martino Loiacono, in Media, Politica, Quotidiano, del

Il manifesto di Rolling Stone, le magliette rosse e lo scambio epistolare Veronesi-Saviano da una parte; Salvini e la Lega dall’altra. “Chi tace è complice”, a cui viene risposto con l’hashtag #iostoconSalvini. Una contrapposizione assoluta senza possibilità di dialogo tra i due contendenti: i “buonisti con il Rolex” che insultano “i razzisti ignoranti”. E viceversa,…

Su immigrazione e frontiere si sta ridefinendo la politica europea. Post-Merkel più vicino

di Federico Punzi, in Esteri, Quotidiano, del

Una delle principali critiche alla linea di politica europea del governo Conte, in particolare sul tema dell’immigrazione, è che sbaglierebbe alleanze. Come si fa a flirtare con l’Austria e i Paesi di Visegrad, che non hanno accettato un singolo ricollocamento e si oppongono strenuamente alla revisione del regolamento di Dublino e a qualsiasi sistema di…

Lotta politica ancora legata ai vecchi schemi destra-sinistra, fascisti-comunisti

di Fabrizio Priano, in Politica, Quotidiano, del

In Italia la politica della cosiddetta Prima Repubblica, cioè dal Dopoguerra a Tangentopoli, ha sempre visto una forte contrapposizione tra sinistra, più o meno comunista, schieramenti che si rifacevano al Patto Atlantico, e destra relegata in un angolo in quanto considerata erede del fascismo. Questo ha funzionato fino alla fine degli anni Ottanta del secolo…

Conclusioni sull’immigrazione una scatola vuota, l’Ue ancora non c’è. L’Italia porta a casa la chiusura della falla Ong

di Federico Punzi, in Esteri, Quotidiano, del

Dopo una lunga notte di trattative e il rischio, nella tarda serata di ieri, che saltasse tutto, il Consiglio europeo si concluderà con una dichiarazione comune. Non era scontato, ma almeno quella… che serve all’Ue a guadagnare tempo rispetto al rischio concreto di un’implosione. Probabilmente la sintesi più puntuale ed efficace, e certo non rassicurante,…

Qualcuno dica a Salvini che la campagna elettorale è finita: ora a parlare dovrebbero essere i fatti

di Roberto Penna, in Politica, Quotidiano, del

Matteo Salvini è un ottimo leader di partito ed è stato un capace rappresentante dell’opposizione ai governi degli ultimi anni, targati PD o larghe intese. Ha saputo interpretare il malcontento sempre più diffuso ed è costantemente cresciuto a livello elettorale, spingendo il successo della Lega addirittura oltre ai confini padani. Anche chi è distante dal…

La Corte Suprema dà ragione a Trump sul travel ban, mentre i Democratici perdono pezzi importanti

di Mattia Magrassi, in Esteri, Quotidiano, del

Poco prima di chiudere i battenti per la pausa estiva, la Corte Suprema degli Stati Uniti ha dato a Trump e alla sua base due buoni motivi per festeggiare. Innanzitutto, martedì scorso, nel caso National Institute of Family and Life Advocates c. Becerra, la Corte ha dichiarato incostituzionale una legge dello Stato della California che…

Cultora © 2018, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy