• 25/09 @ 17:16, Dai condottieri del XV e XVI secolo una lezione per ogni tempo: andare oltre i limiti. Una ricerca di Gabriele Camp… https://t.co/01UPIONKC4
  • 25/09 @ 14:34, La Macedonia (presto Nord Macedonia) verso l’integrazione euro-atlantica, di Giuseppe Morabito https://t.co/CTGNLUSOjt
  • 25/09 @ 14:31, Barcellona e la sindaca in calzamaglia: l’arroganza ideologico-morale di Ada Colau, di Massimo Bassetti https://t.co/vslAC6QWTs
  • 24/09 @ 14:20, Tra cene, psichiatri e interviste al vetriolo il Partito democratico sta scomparendo, di @martinoloiacono https://t.co/9X3NUoLSB7
  • 24/09 @ 12:09, La Chiesa di Bergoglio si arrende alla dittatura cinese, di Federico Punzi https://t.co/dBD91TZGcd
  • 21/09 @ 07:34, Un nuovo partito filo-europeo nel Regno Unito? You’ve got to be kidding, di @DanieleMeloni80 https://t.co/7gK1tHct8k

Tag immigrazione


Barcellona e la sindaca in calzamaglia: l’arroganza ideologico-morale di Ada Colau

di Massimo Bassetti, in Esteri, Quotidiano, del

Qualche settimana fa in una città spagnola (mi perdonino gli indipendentisti) l’intero Consiglio comunale, da destra a sinistra, a eccezione del partito del sindaco e di un gruppuscolo rappresentante dei centri sociali, ha rimproverato al primo cittadino di aver perso il controllo della sicurezza urbana. La città in questione è Barcellona e il sindaco non…

Errori ed orrori della sinistra italiana: ecco come il Pd si è scavato la fossa da solo

di Max Del Papa, in Politica, Quotidiano, del

Maria Elena Boschi è donna di certezze: “Ma quali periferie, abbiamo perso perché non siamo stati abbastanza sui social”. Come a dire perché non abbiamo saputo vendere abbastanza fumo, non abbiamo saputo incantare i gonzi. Sicuro, dall’altra parte ci stanno i rozzi, i populisti, gli usurpatori, ma in cosa questa decaduta classe di potere sarebbe…

Che vengano gli ispettori Onu! Tutta la verità sui richiedenti asilo in Italia

di Anna Bono, in Politica, Quotidiano, del

Il 10 settembre il neo Alto Commissario Onu per i diritti umani, Michelle Bachelet, ha annunciato l’invio in Italia di ispettori incaricati di valutare l’entità del “riferito forte incremento di atti di violenza e di razzismo contro migranti, persone di discendenza africana e Rom”. Parlando al Consiglio per i diritti umani ha inoltre criticato chi…

I populisti come nuovi contrattualisti

di Dorian Gray, in Politica, Quotidiano, del

Nell’immaginario di Capalbio, probabilmente, il populista assomiglia un pochino al Mago Oronzo: canotta sudicia, pancia enorme e bene in vista, mani unte e la totale incapacità di esprimere un concetto sensato nella lingua di Dante. Un uomo/donna che, nella sua quotidianità, passa il suo tempo al bar a imprecare contro i migranti e/o a riempire…

Dal caso Daisy ai migranti della Diciotti. Tutti i “contrordine, compagni!” che hanno funestato l’estate dei trinariciuti rettopensanti

di Max Del Papa, in Media, Politica, Quotidiano, del

“L’immensità sovrannaturale” di Giovannino Guareschi, “la quale” – come scolpirebbe Peppone – aveva capito con formidabile anticipo le virtù trinariciute dei democratici dalla “obbedienza pronta, cieca e assoluta” incline al “contrordine, compagni!”. Guareschi manca da 50 anni tondi, ma la fola dell’uovo messa in scena dall’informazione con la terza narice sembra una delle sue farse…

L’instabilità libica rischia di contagiare tutta l’Europa. Intervista al prof. Sbailò

di Emilio Minniti, in Esteri, Quotidiano, del

“L’instabilità libica rischia di contagiare tutta l’Europa, sotto due profili. Innanzitutto, sotto il profilo geopolitico, come è già accaduto nei primi mesi della Primavera araba: la crescita tumultuosa e incontrollata dei flussi migratori è una conseguenza inevitabile di quella instabilità. Una volta saltato il tappo libico, nel Mediterraneo si riverseranno nuovamente masse di migranti, il…

Sta nascendo una nuova strategia italiana per la Libia?

di Francesco Generoso, in Esteri, Quotidiano, del

Dopo l’insediamento del Governo Conte a Palazzo Chigi, la politica estera italiana si è proiettata principalmente sul dossier “Libia”. Le visite di vari ministri a Tripoli hanno infatti dimostrato l’alto interesse di questo esecutivo nella pacificazione e stabilizzazione del Paese. La cessione di ulteriori motovedette alla guardia costiera libica, l’endorsment ricevuto da Trump sul ruolo…

Il caporalato, che fa comodo vedere o non vedere a seconda della convenienza politica del momento

di Gianfranco Ferroni, in Politica, Quotidiano, del

C’è qualcosa che non va in una nazione che si accorge del capolarato solo quando un incidente stradale falcia un gruppo di lavoratori. Un fattaccio che dovrebbe interessare solo la polizia stradale e la magistratura, come al solito, diventa il palcoscenico per far piangere le ben note lacrime di coccodrillo a politici di ogni risma,…

Motovedette alla Libia. Bene, ma non basta: serve un cambio di passo

di Davide Ricciardi, in Esteri, Quotidiano, del

In questi ultimi giorni prima della pausa estiva dei lavori parlamentari è in discussione la conversione del decreto legge 84/2018 che dispone la cessione alla Guardia costiera libica di 10 motovedette “classe 500” e 2 navi “classe corrubia”. Il provvedimento prevede inoltre lo stanziamento di un milione e 370mila euro “per la manutenzione delle unità…

L’aggressione a Daisy e il vero razzismo: un nuovo schiavismo che preferiamo non vedere

di Adriano Angelini Sut, in In Cold Blood, Politica, Quotidiano, Rubriche, del

Gentile direttore Enrico Mentana, non essendo giornalista, mi rivolgo a lei in qualità di scrittore. Sono rimasto molto sorpreso, negativamente, dalla sua drastica presa di posizione riguardo l’episodio occorso a Moncalieri, dove un gruppo di ragazze e ragazzi, fra i quali era presente l’atleta azzurra Daisy Osakue, è stato oggetto di un lancio di uova,…

Cultora © 2018, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy