• 15/02 @ 17:49, Dopo 14 secoli, lo scontro di civiltà tra Islam e Occidente è destinato a continuare: la premonizione di Hilaire Be… https://t.co/VVxTDDl638
  • 15/02 @ 08:48, Il Green New Deal di AOC: tra assistenzialismo ed ecologismo radicale, altro che sogno, sarebbe l’incubo americano,… https://t.co/HziTfElXc9
  • 14/02 @ 17:37, Il mercato dell’auto rallenta, ma il motore dell’innovazione non smette di girare, ammesso che non sia la politica… https://t.co/9AXCqgbGhY
  • 14/02 @ 17:36, Catalogna: un processo ai politici, non un processo politico, di Enzo Reale https://t.co/L5ZR1zT5jj
  • 14/02 @ 07:20, L’Europa declina, è sempre più divisa sulle scelte strategiche, ma va tutto bene: Verhofstadt c’è, di @jimmomo https://t.co/kHM4dbLXXy
  • 13/02 @ 18:01, AOC, ovvero il populismo di sinistra che non fa paura, di @DanieleMeloni80 https://t.co/TUErfk3l8t

Tag governo


Il debole dei grillini per Maduro fa male al governo e all’Italia… e rafforza Salvini

di Roberto Penna, in Politica, Quotidiano, del

I principali commentatori, che non sono certo infallibili come abbiamo appurato in tante circostanze, ripetono quasi all’unisono che il Governo Conte sia destinato a durare almeno fino alle elezioni europee del prossimo maggio, dopodiché, una volta esaminati i rispettivi risultati elettorali, Lega e M5S decideranno probabilmente di separarsi in modo più o meno consensuale. Avventurarsi…

Arriva la recessione: ecco perché è sull’economia che può entrare in crisi il governo gialloverde

Federico Punzi di Federico Punzi, in Politica, Quotidiano, del

Allarme rosso, siamo in recessione! L’Istat nelle sue stime preliminari ha registrato una contrazione del Pil dello 0,2 per cento nell’ultimo trimestre dello scorso anno, dopo un calo dello 0,1 nel trimestre precedente. Dopo due trimestri consecutivi di decrescita, tecnicamente, si parla di recessione. Nonostante il Pil negativo riguardi l’Italia e non altri Paesi europei…

Il voto del Senato sull’autorizzazione a procedere una situazione win-win per Salvini

di Gianmarco Cimorelli, in Politica, Quotidiano, del

Il panorama politico italiano ci ha abituati ad essere molto diffidenti nei confronti di chi, quando è al potere, fa appelli al garantismo, salvo poi trasformarsi tra gli scranni dell’opposizione nel peggiore dei giustizialisti. Tristissimo il tweet di Matteo Renzi – lo stesso che un anno fa, sulla giustizia, si autoconferiva il ruolo di antitravaglio…

L’Italia del buonsenso unisca le forze per sostenere le grandi opere

di Roberto Penna, in Politica, Quotidiano, del

Fra le esigenze e le emergenze dell’Italia, storicamente rallentata dalla politica e dalla burocrazia, rivestono un’importanza notevole le cosiddette grandi opere, al momento più congelate e non a causa dell’inverno, che in stato di avanzamento. La TAV è un tema assai discusso in questo periodo, ma il collegamento ferroviario ad alta velocità Torino-Lione non è…

L’ecotassa allontana Fca dall’Italia. Investimenti e lavoro a rischio per le smanie ecologiste

di Riccardo Boccolucci, in Economia, Quotidiano, del

A lungo abbiamo assistito al dibattito sull’ecotassa voluta dal “governo del cambiamento”. Molto abbiamo discusso, sui pro e sui contro, immaginando quali potessero essere le conseguenze nel breve, medio e lungo periodo. In queste ore, passate due settimane dall’approvazione della legge di bilancio, emergono le prime, vere, criticità. Dal 14 al 27 gennaio, a Detroit,…

Dalle grandi opere all’autonomia, il vento del Nord agita le acque romane, ma può dare una mano a Salvini

Dario Mazzocchi di Dario Mazzocchi, in Politica, Quotidiano, del

Il Partito democratico è in preda ad una perenne crisi di nervi, Forza Italia risulta ancora imbambolata dall’esito elettorale, mentre i Fratelli d’Italia relegati ai margini non rappresentano una concreta minaccia. Eppure il governo Conte deve fare i conti con un’opposizione che non alza la voce, ma allo stesso tempo si fa notare e lascia…

Le sfide di potere che ha di fronte chiamano Salvini a una prova di maturità: da capopopolo a capo di governo

di Max Del Papa, in Politica, Quotidiano, del

Mai visto un Paese più scalognato e una borghesia benpensante più iellata di quella italiana: sempre sotto il tallone del dittatore di turno, da Mussolini a Salvini, il leghista, lo spargitore d’odio, come un tempo si sarebbe detto “il passator cortese” per dire di personaggio famigerato e un po’ mitologico. Strana tirannide, però, quella in…

Tregua nel chicken game tra Governo e Commissione sulla manovra: e i polli sono due

Federico Punzi di Federico Punzi, in Economia, Politica, Quotidiano, del

Il pericoloso chicken game avviato fin dal giugno scorso dal governo gialloverde e dalla Commissione europea, le cui contrapposte infuocate dichiarazioni hanno quotidianamente infiammato lo spread, non si è concluso per fortuna con uno schianto. Ma, almeno per ora, entrambe le parti hanno abbassato lo sguardo, svicolando. Una tregua. Che tuttavia conferma la natura tutta…

Lo stanco ritornello dei “Competenti”, una scorciatoia che non porta da nessuna parte

di Martino Loiacono, in Politica, Quotidiano, del

Quello dei competenti è ormai diventato un ritornello stantio. Vale per opporsi al governo gialloblu, serve, almeno teoricamente, per recuperare consensi (citofonare Pd) e viene anche utilizzato per descrivere la frattura che definisce gli equilibri politici sorti in seguito alle elezioni del 4 marzo. La competenza, dunque, come discrimine per capire la politica italiana: da…

Global Compact for Migration: una trappola a cui il Governo italiano non ha abboccato

di Giuseppe Morabito, in Esteri, Quotidiano, del

“Un politico guarda alle prossime elezioni. Uno statista guarda alla prossima generazione” (A. De Gasperi) Matteo Salvini ha convinto tutti i decision makers del governo e, per fortuna, l’Italia non firmerà il Global Migration Compact. Il governo italiano non andrà in Marocco alla conferenza internazionale sulle migrazioni. La posizione governativa è sostenuta anche dal vertice…

Cultora © 2019, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy