• 15/01 @ 20:54, A Trump e ai Repubblicani conviene trovare un terreno comune, la piattaforma c’è già: riforma elettorale e dei Soci… https://t.co/Nro1APQllH
  • 15/01 @ 20:53, Per gli iraniani sarebbe stato meglio Trump: le parole di Faezeh Hashemi, figlia di Rafsanjani, scuotono Teheran https://t.co/fLjBySPpuU
  • 15/01 @ 17:57, Elezioni, subito. Si può, si deve: irresponsabili sono coloro che preparano ulteriori forzature, di Federico Punzi https://t.co/JfvhDrMcDL
  • 15/01 @ 14:03, Khamenei nega agli iraniani i vaccini occidentali: la narrazione del regime anteposta alla salute dei cittadini https://t.co/BvKEavBdbu
  • 15/01 @ 14:02, Trump-Aiace e l’errore di reagire con “hybris” alle ingiustizie, di Fabrizio Borasi https://t.co/gZVBNxYlxl
  • 15/01 @ 14:01, La crisi interna a Washington indebolisce gli Usa davanti alla vera minaccia: la Cina, di Michele Marsonet https://t.co/zYvqiHVW6Y

Tag democrazia


Dietro la rivolta dei “deplorables” il malessere della democrazia Usa: la delegittimazione di mezza America

Simone Zuccarelli di Simone Zuccarelli, in Esteri, Quotidiano, del

Su quanto avvenuto negli Stati Uniti è già stato scritto e detto molto, forse troppo. Una questione, però, rimane sottotraccia nel vortice di emozioni e recriminazioni: quella della legittimità. Episodi come quelli visti il 6 gennaio sono indicatori importanti dello stato di salute del sistema, in particolare della liberal-democrazia. Quando milioni di persone ritengono truccato…

Caccia alle streghe: le corporazioni-stato, al servizio dell’ideologia progressista, censurano quel che sa di “destra”

Avatar di Enzo Reale, in Media, Politica, Quotidiano, del

Big Tech ha ceduto alle pressioni della parte politica cui si sente più affine per diventare il braccio esecutivo della censura che i governi non possono attuare direttamente: tutto quello che sa di “destra” diventa automaticamente passibile di riprovazione, assimilabile all’eversione sotto le etichette ormai inflazionate di “fascismo” e “hate speech”, mentre dominano quasi indisturbati apologeti di…

Perché c’è da avere paura della guerra di Big Tech alla libertà di espressione

Avatar di Marco Faraci, in Media, Politica, Quotidiano, del

La sospensione degli account di Donald Trump sui maggiori social network e il parziale oscuramento della piattaforma Parler rappresentano dei fatti enormi per come si configura e sviluppa la politica ai nostri giorni, probabilmente più importanti degli stessi fatti di Washington del 6 gennaio. È in atto una partita importantissima sulla libertà di espressione che…

Prima di sputare sentenze sull’America di Trump senza conoscerla, diamo un’occhiata al circo di casa nostra

Avatar di Roberto Ezio Pozzo, in Cultura, Media, Quotidiano, del

Basta. Mettiamo un punto fermo. Quello che sta succedendo in America non trova altra spiegazione se non che quella è l’America. Noi europei, e, soprattutto, noi italiani, dell’America conosciamo poco o nulla e non ci avviciniamo nemmeno a capire il significato di nazione, così come gli abitanti degli Stati Uniti la vivono, per quanto in…

Una rivolta contro il potere: un sintomo, non la causa della crisi della democrazia americana

Avatar di Stefano Magni, in Esteri, Quotidiano, del

“La notte della democrazia americana”, “il più brutto giorno della democrazia americana”, “scene da Paese dell’America latina”, “un golpe istigato da Trump”. Sono solo alcune delle definizioni date all’evento del 6 gennaio, negli Usa, quando i sostenitori di Donald Trump hanno assaltato simbolicamente, senza armi, il Campidoglio, sede del potere legislativo, interrompendo il processo di…

Il suicidio politico di Trump e la lezione di Machiavelli sui tumulti: e se partorissero buoni correttivi al sistema Usa?

Rob Piccoli di Rob Piccoli, in O, America!, Rubriche, del

Una volta, parlando qui su Atlantico Quotidiano di un libro del grandissimo Victor Davis Hanson, “The Case for Trump”, dicevo del presidente uscente che è una sorta di “eroe tragico” di tipo classico, di cui l’America ha disperatamente bisogno ma che non sarà mai apprezzato come merita nel proprio Paese. Gli eventi di ieri sera…

La sinistra pretende di “salvare” la democrazia ritenendosi la sola legittimata a governare

Avatar di Franco Carinci, in Politica, Quotidiano, del

Sembrava una proposta buttata là quella di Biden circa una Santa Alleanza delle democrazie, che sottintendeva chiaramente che, solo dopo la caduta dell’autocrate Trump, gli Usa, ripuliti e risanati, avrebbero potuto tornare ad essere la guida per antonomasia di quella creatura figlia della civiltà occidentale, la democrazia, basata sulla elezione universale di una o più…

Natale chiuso per Dpcm: non c’è un’emergenza Covid, c’è un’emergenza comunisti al governo

Federico Punzi di Federico Punzi, in Politica, Quotidiano, del

Dobbiamo di nuovo ringraziare @nonexpedit per il suo tweet che abbiamo preso in prestito per dare un titolo a questo articolo, perché, francamente, dopo nove mesi che vediamo ripetersi lo stesso film, siamo un po’ a corto di idee. È dalla primavera scorsa, quando ancora tutti sembravano frastornati dall’impennata di casi e morti, dal primo…

Stretta finale su Hong Kong: Pechino vuole che smetta di esistere e può contare sull’ignavia dell’Occidente

Avatar di Enzo Reale, in Esteri, Quotidiano, del

Mentre l’informazione internazionale è impegnata a compilare le liste di chi si congratula o meno con Joe Biden, la notte di Hong Kong si fa sempre più scura e nessuno pare voler disturbare il manovratore. L’ultima stretta mortale sull’ex regione autonoma (ma quante volte si dovrà morire prima di cessare di esistere davvero?) è la…

Cultora © 2021, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy