• 25/09 @ 17:16, Dai condottieri del XV e XVI secolo una lezione per ogni tempo: andare oltre i limiti. Una ricerca di Gabriele Camp… https://t.co/01UPIONKC4
  • 25/09 @ 14:34, La Macedonia (presto Nord Macedonia) verso l’integrazione euro-atlantica, di Giuseppe Morabito https://t.co/CTGNLUSOjt
  • 25/09 @ 14:31, Barcellona e la sindaca in calzamaglia: l’arroganza ideologico-morale di Ada Colau, di Massimo Bassetti https://t.co/vslAC6QWTs
  • 24/09 @ 14:20, Tra cene, psichiatri e interviste al vetriolo il Partito democratico sta scomparendo, di @martinoloiacono https://t.co/9X3NUoLSB7
  • 24/09 @ 12:09, La Chiesa di Bergoglio si arrende alla dittatura cinese, di Federico Punzi https://t.co/dBD91TZGcd
  • 21/09 @ 07:34, Un nuovo partito filo-europeo nel Regno Unito? You’ve got to be kidding, di @DanieleMeloni80 https://t.co/7gK1tHct8k

Tag democrazia


Democrazia liberale possibile solo entro i confini nazionali: le 21 lezioni di Harari per il XXI secolo

di Fabrizia Sabbatini, in Libri, Recensioni, del

“Una comunità nazionale è qualcosa di assai più profondo di una collezione di individui che si tollerano reciprocamente” “Come le élite sovietiche alla fine degli anni ottanta del Novecento, i liberali non comprendono come la storia abbia potuto deviare dal suo corso preordinato, e non dispongono di un altro riferimento per interpretare la realtà”. Così…

Il caso Kavanaugh: come la sinistra (e non Trump) sta minando le istituzioni democratiche Usa

di Marco Gervasoni, in Esteri, Quotidiano, del

Non sempre la democrazia “muore nella oscurità”, come è scritto pomposamente sulla testata del Washington Post – da quando l’ha acquistato Jeff Bezos, però. A volte la democrazia può morire anche nel ridicolo e nel grottesco. Come potrebbe succedere con il cosiddetto affare Kavanaugh. Il giudice nominato da Trump e sottoposto all’esame del Congresso, ora…

Beppe Grillo è tornato: ma estrarre a sorte i parlamentari non risolleverà la nostra democrazia

di Martino Loiacono, in Politica, Quotidiano, del

Finalmente è tornato Beppe Grillo. In effetti ci mancava. Ci mancava la sua comicità, ci mancavano le sue urla e soprattutto non riuscivamo più a vivere senza le sue sparate. Insomma ci mancava il campione degli arruffapopolo nostrani. Dopo qualche mese di silenzio il comico si è ripreso la scena, pubblicando un articolo sul suo…

Turchia al voto: bloody nose per il Sultano Erdogan?

di Daniele Meloni, in Esteri, Quotidiano, del

It’s the economy, stupid. È come sempre il portafogli a decidere come la gente pensa. Quindi, anche come vota. Domenica 24 giugno la Turchia andrà al voto per eleggere il suo nuovo presidente e per rinnovare il mandato della Grande Assemblea Nazionale Turca. I sondaggi delle ultime settimane registrano una sorpresa: Recep Tayyip Erdoğan potrebbe…

Trump e l’ultimo tabù del politicamente corretto: l’Onu

di Daniele Capezzone, in Esteri, Giuditta's Files, Quotidiano, Rubriche, del

Non si finirà mai di ringraziare Trump per aver infranto, uno dopo l’altro, tutti i tabù del politicamente corretto. L’ultimo santuario violato dal presidente americano è l’Onu, dopo l’annuncio della possibile uscita statunitense dal famigerato Comitato Diritti Umani delle Nazioni Unite. Scrivo “famigerato” perché, in modo bizzarro e perfino provocatorio, da anni quel Comitato è…

La sinistra che ha abbandonato il liberalismo e la democrazia che non può permettersi di abbandonare la religione

di Rob Piccoli, in Cultura, O, America!, Politica, Quotidiano, Rubriche, del

Tra i vari temi che frequentemente ricorrono nel dibattito politico o filosofico-politico americano, ce ne sono alcuni che di solito accendono particolarmente gli animi. Uno di questi è quello del rapporto tra religione e politica. Un altro è ciò che dobbiamo intendere con il termine “sinistra”. Colgo l’occasione di un paio di articoli apparsi in…

Populismo, democrazia diretta e crisi della democrazia rappresentativa

di Matteo Marchesi, in Politica, Quotidiano, del

In un’intervista di qualche giorno fa, in un noto salotto televisivo, di una nota rete privata, ho potuto apprezzare la lucidità e la ragionevolezza di Corrado Augias nel correggere gli altri uditori e urlatori dell’establishment disquisire sul fenomeno del populismo. Nonostante il prof. Marco Tarchi e compagnia provino, ormai da qualche anno, a tracciarne una…

Su Savona in conflitto due principi, entrambi sanciti dalla Costituzione

di Rob Piccoli, in Politica, Quotidiano, del

Mattarella non cede su Savona: un altro nome o niente via libera. Ok, è nelle prerogative della sua carica, come prevede la “Costituzione più bella del mondo” e come illuminati commentatori ed “esperti” si affannano a ricordare – non senza una robusta dose di fastidio e, oserei dire, di “ripugnanza antropologica” – agli italiani, proverbialmente…

Pareto e le sue lettere a “Liberty”, un altro gioiello di Liberilibri curato da Alberto Mingardi

di Daniele Capezzone, in Libri, Recensioni, del

Passione liberista e disincanto, sconforto doloroso per la cialtroneria dei politici e per l’inaffidabilità dei borghesi e dei liberali. Siamo nel 1888, ma sembra oggi… Liberilibri e Alberto Mingardi ce l’hanno fatta un’altra volta a sorprenderci. In questo caso, riproponendo le sei lettere (originariamente scritte in francese, e tradotte in inglese) che Vilfredo Pareto inviò…

Cultora © 2018, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy