• 23/05 @ 12:47, Se la Mogherini ignora le sanzioni di Trump: il conto sull’Iran lo pagheranno le imprese italiane ed europee https://t.co/nq2qM9YuSR
  • 23/05 @ 12:43, Fuori dalle tifoserie politiche, lontano dagli hooligans: il diritto a non essere militarizzati, a non avere pregiu… https://t.co/DG7ZzlCpPC
  • 22/05 @ 12:38, “Pessimismo, ma idee forti per Italia ed Europa. Spesa e tasse cartina tornasole”. Cosa scrisse Paolo Savona per At… https://t.co/avclEi0N6F
  • 22/05 @ 12:38, Pompeo detta le condizioni all’Iran. E al Congresso già si lavora per mettere l’Europa davanti a un bivio, di… https://t.co/KwgujbmMvW
  • 21/05 @ 19:14, La “Seconda lettera agli amici tedeschi”, di Paolo Savona, di @Capezzone https://t.co/KdDWru2my5
  • 21/05 @ 19:12, Arabia Saudita: la sfida di MBS contro il Deep State religioso, gli Ulema, di Francesco Cirillo https://t.co/MvAZWMHW4i

Tag costituzione


Il contratto di governo giallo-verde: tutto il potere al Soviet Supremo

di Marchese di Lantenac, in Politica, Quotidiano, del

Ora che abbiamo visto la post-bozza della pre-bozza del “contratto di governo” giallo-verde, possiamo dirlo: altro che “ispirazione tedesca”, il documento base del prossimo esecutivo italiano è un imparaticcio in salsa venezuelana in cui prevalgono statalismo, dirigismo e stato etico, senza che venga detta una parola su innovazione, nuovi lavori e tecnologie. A parte, beninteso,…

Male Di Maio-Salvini? Peggio Mattarella! Il modello sembra più Scalfaro che Einaudi

di Daniele Capezzone, in Giuditta's Files, Rubriche, del

Qui su Atlantico, nel nostro piccolo, lo scriviamo da settimane: qualche giorno fa, e anche oggi, in modo argomentato e ineccepibile Federico Punzi. Purtroppo, ogni giorno che passa offre nuove ragioni per ritenere che il comportamento meno chiaro, in tutta la crisi, sia proprio quello del Quirinale, che non si è fatto scrupolo di citare…

Conti pubblici in ordine sono nel nostro interesse: solo così il Paese può ripartire

di Jan Sawicki, in Economia, Quotidiano, del

Articolo pubblicato sul numero trimestrale di Atlantico dello scorso 27 gennaio E’ abbastanza facile esprimere desideri o auspici per la prossima legislatura o per il prossimo governo. Più difficile, nelle condizioni date, credere nella realizzazione di ciò che si è auspicato, ma sognare è gratis, quindi possiamo provarci. Non sappiamo oggi quale maggioranza o governo…

Altro che “neutrale”. La scelta legittima, ma molto politica di Mattarella

di Federico Punzi, in Politica, Quotidiano, del

Come prevedibile, dopo l’annuncio del presidente Mattarella del sostanziale fallimento delle consultazioni e dell’imminente nascita di un “governo del presidente” (l’aggettivo “neutrale” lo lasciamo agli “ingenui” in buona o cattiva fede, ma ci torneremo), si è scatenata la caccia al colpevole dello stallo politico in cui si trova il Paese. Che i partiti e i…

I presidenzialisti avevano (e hanno) ragione

di Roberto Penna, in Politica, Quotidiano, del

Il cammino verso il nuovo governo italiano continua ad essere caratterizzato da un passo in avanti e tre passi indietro. L’iter non smette di avvitarsi su se stesso grazie ai veti incrociati apparentemente impossibili da superare. Di Maio non vuole Berlusconi, Salvini non vuole il Pd, Berlusconi manda Di Maio a pulire i cessi e…

Un nuovo patto nazionale, federale, a partire da Lombardia e Veneto

di Marco Faraci, in Politica, Quotidiano, del

Il nostro continente, nell’ultimo periodo, ha assistito ad alcuni passaggi che hanno messo in discussione i canoni della politica mainstream; tra questi hanno assunto particolare valenza la Brexit e la Dichiarazione Unilaterale di Indipendenza della Catalogna. La sensazione è che non siano solo il centralismo europeo o quello spagnolo ad apparire in crisi, ma che…

Contro il vincolo di mandato

di Marchese di Lantenac, in Politica, Quotidiano, del

La prossima campagna elettorale è già iniziata. Mentre al Quirinale il povero presidente Mattarella e il segretario generale Zampetti ospitano le delegazioni dei partiti per le consultazioni, sul web e in tv le zuffe sono tornate all’ordine del giorno sui soliti temi che scaldano la nazione italica nell’annus domini 2018: vitalizi, costi della politica, scorte,…

Liberalizzare la sanità pubblica: un’utopia? Ecco come si può fare

di Marco Zannini, in Economia, Quotidiano, del

Nell’Italia del 2018 è molto difficile trovare in un dibattito pubblico o in un articolo di giornale le parole “privatizzare”, “liberalizzare” e “sanità” nella stessa frase. Tranne in pochi casi, è possibile leggerle od ascoltarle quasi esclusivamente con connotazioni negative, quasi come ci fosse da crocefiggere qualche eretico. Non è raro assistere quelli de “la…

Guida alla legislatura (anzi, alle legislature): l'”ideologia italiana” in un dialogo a due voci tra Callido e Stolido

di Daniele Capezzone, in Libri, Recensioni, del

Pietro Di Muccio de Quattro, direttore emerito del Senato, saggista, scrittore, è un autentico punto di riferimento per i liberali italiani. In una fase politica così carica di incognite, Atlantico sceglie come guida alla legislatura (o forse: come guida alle legislature…) un suo piccolo capolavoro di stile e di pensiero pubblicato da Liberilibri. Stavolta, non…

Cultora © 2018, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy