• 23/09 @ 20:40, Un taglio alla cattiva politica. Perché ora è importante capire il “popolo del Sì”, di Alfonso Piscitelli https://t.co/KnEveZqad1
  • 23/09 @ 20:39, Il centrodestra manca la spallata, Zingaretti sorride nel bunker, tonfo 5 Stelle. E il Sì “sfiducia” il Parlamento,… https://t.co/R6IMJKB7j4
  • 23/09 @ 05:13, Sanzioni ed embargo sulle armi all’Iran: l’Ue si allinea a Russia e Cina contro le richieste di Washington https://t.co/cMmm1yeyiF
  • 23/09 @ 05:12, Il nucleare iraniano e il dilemma della Dottrina Begin: i rischi di uno strike preventivo, di Mattia Roncalli https://t.co/Nnnkd1DBo7
  • 21/09 @ 16:59, Boris Johnson attinge all’Impero Romano, ma anche Londra ha una lezione per Roma (e Bruxelles), di Bepi Pezzulli https://t.co/f8yc68kW4n
  • 21/09 @ 07:23, I rischi del dossieraggio e delle mire egemoniche del regime di Pechino, di Michele Marsonet https://t.co/Vq0f5Zp11Q

Tag costituzione


Il taglio dei parlamentari suggella un trentennio di antipolitica: il seme dell’autodistruzione gettato anni fa

Avatar di Daniele Meloni, in Politica, Quotidiano, del

Il seme dell’autodistruzione del sistema politico italiano è stato gettato da anni e ha trovato terreno fertile non solo nel “popolo ignorante”, ma anche in giornali, tv, aule giudiziarie, grand commis dello Stato e grandi famiglie dell’imprenditoria italiana, e nei politici stessi. L’establishment ha sapientemente alimentato questo clima dove la mob rule si è sostituita…

Un taglio alla cattiva politica. Perché ora è importante capire il “popolo del Sì”

Avatar di Alfonso Piscitelli, in Politica, Quotidiano, del

Ora è importante capire cosa ha spinto la stragrande maggioranza degli elettori a votare Sì al referendum sul taglio del numero dei parlamentari. Cerchiamo di farlo anche per il piacere di distinguerci da quel brutto vezzo della sinistra che all’indomani di esiti elettorali sgraditi si esercita nel giudizio sprezzante nei confronti del “popolo bue”. Fu…

La deriva anti-parlamentare del Conte 2 e le riforme solo per azzoppare il centrodestra

Avatar di Franco Carinci, in Politica, Quotidiano, del

1. Secondo una celeberrima battuta attribuita al mefistofelico Giulio Andreotti, a pensar male si fa peccato, ma ci si azzecca. Alla ovvia domanda del perché tutta l’intellighenzia e la stampa progressista si siano ben guardate dal battere un colpo quando la riduzione del numero dei parlamentari era in itinere alla Camera, ma si siano svegliate…

Putin cerca nel plebiscito costituzionale una nuova legittimità, ma la strada verso la riconferma è piena di insidie

Avatar di Enzo Reale, in Esteri, Quotidiano, del

La Russia rischia di essere un eterno “vorrei ma non posso”, una superpotenza regionale schiacciata tra Cina e occidente, le cui incursioni per riaffermare la propria presunta influenza su Paesi vicini e lontani assomigliano a quelle di un elefante in una cristalleria Un voto lungo una settimana. È il referendum sugli emendamenti alla Costituzione che…

Ecco come il presidente Conte ha distanziato anche democrazia e stato di diritto

Avatar di Pietro Marinelli, in Politica, Quotidiano, del

Voglio analizzare la questione del rispetto dei diritti fondamentali dell’uomo durante questo periodo di emergenza. Innanzitutto devo premettere che “la Costituzione non va in vacanza”, per usare le parole di Marta Cartabia, presidente della Corte costituzionale; non è che i diritti umani non esistono più e dobbiamo sottostare ad ogni decisione dell’autorità costituita qualunque essa…

Cinquant’anni dello Statuto dei lavoratori: un testo oggi usurato dal tempo, che portò la Costituzione in fabbrica

Avatar di Franco Carinci, in Economia, Quotidiano, del

È possibile che in tanto trambusto, causato dall’apertura della fase due, dopo un lockdown prolungatosi per un periodo interminabile, venga ricordato con meno clamore il cinquantenario dello Statuto dei lavoratori destinato a compiersi questo 20 maggio, visto il rinvio del ricco programma di incontri, dibattiti, convegni. Certo è un tempo lungo per un testo usurato…

Emergenza del diritto: ecco perché “parlamentarizzare” i Dpcm può essere una toppa peggiore del buco

Avatar di Giuseppe Portonera, in Politica, Quotidiano, del

Se l’opposizione è convinta dell’illegittimità della pratica di regolazione a mezzo di Dpcm dovrebbe attivarsi nelle sedi opportune, non seguire anch’essa la strada della “parlamentarizzazione” Diverse settimane fa, abbiamo aggiunto la nostra voce a quella di alcuni giuristi (in verità pochi) che avevano evidenziato il rischio che l’emergenza sanitaria potesse trasformarsi anche in emergenza del…

App vs. privacy è una falsa alternativa: il tema è la libertà dal potere pubblico

Avatar di Giovanni Basini, in Politica, Quotidiano, del

Quando si cerca di sostenere tesi liberali in vista della “fase 2” dell’emergenza Covid-19 si incorre facilmente nell’accusa d’essere disposti a tollerare una strage pur di non voler sottostare più, quasi per insofferenza, agli obblighi attualmente in vigore. Superare il contrasto tra ragioni della politica e della scienza su questi vincoli appare arduo: qualsiasi approccio…

Cultora © 2020, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy