• 26/09 @ 10:07, Il paradosso della rivoluzione bielorussa: se l’Ue non si fa viva, il Paese si consegnerà a Putin, di Enzo Reale https://t.co/815zvZPIVy
  • 26/09 @ 10:06, Abbandonando politica linguistica e scuole italiane all’estero, l’Italia rinuncia al suo soft power https://t.co/7ei1Q8zoUO
  • 25/09 @ 19:40, Dal cargo Bana, ecco il filo rosso tra Ankara e Hezbollah. E l’Italia presa nel mezzo delle trame islamiste https://t.co/JhL0z88q14
  • 25/09 @ 19:39, Ecco cosa sta davvero accadendo in America: gli ultimi giorni di Jake Gardner, di Max Balestra https://t.co/kl58DemlSY
  • 25/09 @ 17:09, Un fantasma si aggira per l’Europa, un nemico invisibile: e no, non è il coronavirus, di Adriano Angelini Sut https://t.co/CItRuyZSam
  • 25/09 @ 17:09, Cosa volete da Salvini e Meloni? Ecco cosa manca al centrodestra: un elogio e qualche idea, di Daniele Capezzone https://t.co/mYI1mPmIlz

Tag brexit


Brexit, Johnson respinge i ricatti di Bruxelles e rilancia: c’è vita fuori dall’Ue

Avatar di Daniele Meloni, in Esteri, Quotidiano, del

Boris Johnson non lascia. Anzi, rilancia. Attaccato anche dal suo stesso partito sulla gestione della pandemia, sull’esplosione del debito pubblico e per il caos-scuola, il primo ministro britannico è tornato a far tintinnare l’ipotesi di una Brexit senza alcun accordo commerciale tra il Regno Unito e l’Ue, se entro il 15 ottobre non ci saranno…

Cacciato Sedwill: la Brexit Revolution di Boris Johnson colpisce anche a Whitehall

Avatar di Daniele Meloni, in Esteri, Quotidiano, del

L’immagine che ha colto il segno del cambiamento dei tempi l’ha pubblicata il Daily Telegraph: un cartoon in cui il premier Boris Johnson, il suo capo consigliere, Dominic Cummings, e l’influentissimo ministro per il Gabinetto, Michael Gove, attaccano una corda al cappio della statua di un civil servant per abbatterla, un po’ come hanno fatto…

Gli effetti del lockdown: ripresa più lenta del previsto e perdita di produzione permanente. Parla Philip Booth (IEA)

Avatar di Arianna Capuani, in Economia, Quotidiano, del

Dopo due mesi di lockdown, e con un massiccio piano di sussidi alla disoccupazione, le prospettive dell’economia britannica sembrano incerte. Come gestire questo momento, continuando a promuovere il libero mercato e arginando le spinte protezioniste? Lo abbiamo chiesto al professor Philip Booth, preside della Facoltà di pedagogia, scienze umanistiche e sociali presso la St Mary…

Quando usciremo dal lockdown ameremo le nostre libertà più di prima. Parla Mark Littlewood (IEA)

Avatar di Arianna Capuani, in Economia, Quotidiano, del

Per la ripresa saranno essenziali deregulation e competizione fiscale e normativa tra Stati Il libero mercato al momento sta affrontando alcune sfide formidabili, dalla ripresa dello statalismo fino alla recente pandemia del Covid-19 e al lockdown. Ho discusso dei rischi e delle opportunità presenti con Mark Littlewood, direttore generale dell’Institute of Economic Affairs. ARIANNA CAPUANI:…

Il Labour nelle mani di Starmer, il Baronetto (riluttante) che tentenna sulla Brexit

Avatar di Daniele Meloni, in Esteri, Quotidiano, del

Mentre tutto il Regno Unito trattiene il respiro per la sorte dello sfortunato premier, Boris Johnson, il Partito Laburista cambia pelle. Sabato è stata ratificata la nomina a leader di Sir Keir Starmer e quella a vice leader di Angela Rayner, mettendo definitivamente fine all’era Corbyn. Starmer ha subito voluto augurare il meglio possibile a…

Londra resterà hub finanziario nel mondo post-Brexit e post-pandemia. Parla Andy Silvester

Avatar di Arianna Capuani, in Esteri, Quotidiano, del

Londra è una delle città più internazionali del pianeta, con oltre trecento lingue parlate oltre all’inglese e un 37 per cento dei suoi oltre otto milioni di abitanti nati al di fuori del Regno Unito. Primo hub finanziario d’Europa, al momento subisce l’impatto del lockdown imposto dalla pandemia del coronavirus. Abbiamo chiesto ad Andy Silvester,…

Nel Labour si chiude l’era Corbyn, bocciata dagli elettori: in Uk il socialismo bolivariano non attecchisce

Avatar di Daniele Meloni, in Esteri, Quotidiano, del

La sconfitta di Corbyn è la sconfitta di chi invece di riformare il socialismo anglosassone ha cercato di distruggerlo per cercare di importare nel Regno Unito un modello di socialismo bolivariano che nel Paese non ha mai attecchito Il prossimo 4 aprile, il partito Laburista avrà un nuovo leader. Sir Keir Starmer (il favorito), Rebecca…

Cultora © 2020, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy