• 15/11 @ 09:24, L’isteria antipopulista genera mostri, anche quando non ci sono: il caso britannico, di @dariomazzocchi https://t.co/nOhEuoNWD9
  • 15/11 @ 09:22, Riappare ma anche no: quanti Giuseppi Mifsud ci sono? Tutte le contraddizioni del misterioso audio, di Federico Pun… https://t.co/HOiMFkBmXs
  • 15/11 @ 06:10, Condannati senza appello a restare insieme, il Pd trascinato a fondo dai 5 Stelle, di Franco Carinci https://t.co/EkKifZbb6J
  • 15/11 @ 06:07, Ecco le dieci peggiori fake news su Brexit, di @DanieleMeloni80 https://t.co/KJLCid2HzE
  • 15/11 @ 06:02, L’Ue e due docenti italiani al servizio della propaganda islamista di Erdogan, di Anna Bono https://t.co/vJSEa3Taox
  • 14/11 @ 20:55, Minima Politica – Per la sinistra l’avversario buono è quello morto: la memoria politicamente corretta, di Dino Cof… https://t.co/vayHTtDSBh

Presentazione del nuovo numero di Atlantico: vi aspettiamo lunedì pomeriggio a Roma, ore 18

Atlantico Quotidiano di Atlantico Quotidiano, in Cultura, Quotidiano, Rivista, del

Lunedì pomeriggio a Roma, alle ore 18, presso la libreria “Cultora”, in via Ferdinando Ughelli, 39, si terrà la presentazione del nuovo numero della nostra rivista, dal titolo: “Le due sfide del 2019: crescita e immigrazione”. Interverranno alcuni degli autori dei contributi, Marco Gervasoni, Lorenzo Castellani e Fabrizia Sabbatini, oltre ai direttori editoriali Federico Punzi e Daniele Capezzone e al nostro editore Francesco Giubilei. Quindi non mancate!

Molti i temi affrontati in questo numero di Atlantico.
La manovra: prevale la continuità, troppo assistenzialismo a scapito della crescita.
Le questioni da affrontare per fermare il declino: produttività, pensioni, federalismo
Un nuovo approccio a immigrazione e ordine pubblico: realistico e liberale, lontano da ipocrisie ed estremismi
Europeismo e globalismo in crisi, identità e confini esistono ancora.
La minaccia dell’ideologia multiculturalista.
Nazionalismo e liberalismo: una riflessione partendo dal libro di Yoram Hazony.

Di seguito l’indice:

L’editoriale

Un merito e un torto del Governo. Le questioni aperte e il punto di vista di Atlantico
di Daniele Capezzone

1) La manovra della continuità

Reddito di cittadinanza, pace fiscale, pensioni. Prevale la continuità con il passato, poco spazio alla crescita
di Giacomo Bandini

Altro che “governo del cambiamento”… Il pericoloso approccio dirigista e pauperista del Movimento 5 Stelle
di Federico Cartelli

Sì, Stato! Stato in abbondanza. Di Maio come il cancelliere Ferrer raccontato dal Manzoni
di Dario Mazzocchi

Non c’è nessuna “era della responsabilità” da rimpiangere: il vizio del “diritto a tutto” e della spesa facile viene da lontano. Ma ora i soldi sono finiti davvero
di Marco Faraci

La “manovra del popolo” fa pensare a Chavez: il dramma è che le opposizioni non sono credibili, tanto meno liberali
di Roberto Penna

Convivenza e conflitto: l’ibridazione tra politica e tecnica ai tempi del populismo
di Daniele Meloni

2) Il declino italiano: le questioni da affrontare

Il Male Oscuro della nostra economia che non interessa alla politica: la stagnazione della produttività
di Francesco Vatalaro

Due priorità troppo spesso dimenticate: nuovo assetto costituzionale federale e sistema pensionistico a capitalizzazione
di Giancarlo Pagliarini

Spesa pensionistica, demografia e lavoro: il caso giapponese e il caos italiano
di Matteo Marchesi

Quell’opaco favore all’Iran nella legge di bilancio dell’anno scorso: il nuovo Governo dovrebbe porvi rimedio
di Dorian Gray

3) Immigrazione: un diverso approccio

Il vero dibattito non è “sull’immigrazione”, ma “sul tipo di immigrazione”
di Marco Faraci

Se la quantità determina la qualità: un approccio realistico, invece di ipocrisie e idealismi insostenibili
Rob Piccoli

“Privatizzare” l’immigrazione. Un punto di vista liberale e individualista per non lasciare il campo agli opposti estremismi
di Stefano Magni

La politica dell’ordine pubblico: un nuovo (vecchio) paradigma culturale
di Marco Gervasoni

4) Ripartiamo dai fatti e sfatiamo i miti immigrazionisti

Riace e l’ideologia (a costi miliardari) dell’accoglienza
di Anna Bono

L’“Hyper Immigration” e il suo impatto su sicurezza, terrorismo, lavoro, sistema pensionistico
di Giuseppe Morabito

I miti (ormai insopportabili) della retorica immigrazionista
di Max Del Papa

5) Europeismo e globalismo in crisi: la minaccia del multiculturalismo

Dall’immigrazione ai conti pubblici, le spinte a rinazionalizzare le politiche europee
di Lorenzo Castellani

Il fallimento dei tre modelli di integrazione. Immigrazione colpo di grazia per l’Unione europea?
di Marco Zannini

La vera natura del multiculturalismo che minaccia di disintegrare l’Europa
di Federico Punzi

La questione dell’identità: fare i conti con il fallimento dell’illusione multiculturalista
di Fabrizia Sabbatini

Sull’immigrazione è caduta l’ideologia globalista. Il caso dell’Italia
di Martino Loiacono

La recensione

Nazionalismo e liberalismo. Riflessioni sul libro di Yoram Hazony “The Virtue of Nationalism”
di Giuseppe Portonera

Atlantico Quotidiano

Atlantico Quotidiano


Cultora © 2019, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy