• 04/04 @ 18:47, Scandalo Khamenei: la sua cricca ostacola le misure anti-coronavirus per non perdere introiti, di Dorian Gray https://t.co/Sey1HK8I1u
  • 04/04 @ 15:55, Miliardi in progetti di cooperazione discutibili mentre in Italia si taglia la sanità e le imprese chiudono, di Ann… https://t.co/fnTtorb5Zs
  • 04/04 @ 13:25, Riecco la patrimoniale: chi la propone e perché sarebbe un disastro, di Francesco Zanotti https://t.co/qeSyPrT0lD
  • 04/04 @ 09:59, Come sopravviverà il cinema ai tempi del Wuhan Virus? Guardando ai drive in americani, di Gianfranco Ferroni https://t.co/ggwVryeD0F
  • 04/04 @ 09:58, Nel Labour si chiude l’era Corbyn, bocciata dagli elettori: in Uk il socialismo bolivariano non attecchisce, di Dan… https://t.co/D01dL2GlNJ
  • 04/04 @ 09:57, Da New York alla California, i governatori Dem possono prendersela solo con se stessi se mancano posti letto, di Ro… https://t.co/Lo3Dar9ODh

Minima Politica


Minima Politica – Dal ’68 alle Sardine, il nodo irrisolto della nostra democrazia

Avatar di Dino Cofrancesco, in Minima Politica, Rubriche, del

Sono sconcertato e anche avvilito. 100/200 balordi – che debbono al compianto Franco Basaglia la libertà (non) condizionata di cui godono – rivolgono ingiuriose minacce a un’anziana, rispettabile, Signora, tra i pochissimi scampati al genocidio nazista, e le piazze si scatenano, cortei, assemblee, manifesti contro l’odio si levano da ogni parte d’Italia mentre le colombe…

Minima Politica – Nemmeno Zalone si salva, il Torquemada collettivo colpisce ancora

Avatar di Dino Cofrancesco, in Minima Politica, Rubriche, del

Anche l’Inquisizione antifascista quandoque dormitat come capitava al sommo poeta dell’Ur-Faschismus, Omero, apologeta della morale aristocratica e cantore degli eroi. Dormiva nel 1951 quando uscì il bellissimo film di Steno e Monicelli, Totò e i Re di Roma, interpretato dall’immortale principe de Curtis, in arte Totò, e sceneggiato, oltreché dai due registi, da Dino Risi,…

Minima Politica – Il finanziamento pubblico dei partiti presuppone una cultura politica che non abbiamo

Avatar di Dino Cofrancesco, in Minima Politica, Rubriche, del

La vicenda Open non ha solo riconfermato il ruolo politico della magistratura — ormai l’unico potere forte dinanzi al quale i ministri della Repubblica come Alfonso Bonafede continuano a genuflettersi — ma ha, altresì, riproposto il tema — o meglio il tormentone — del finanziamento pubblico ai partiti. Com’è noto, a introdurlo fu la legge…

Minima politica – Non c’è “sovranismo” senza Risorgimento: in guardia contro gli anacronismi

Avatar di Dino Cofrancesco, in Minima Politica, Rubriche, del

“Non si dimentichi, inoltre, che l’Unità d’Italia venne imposta con le armi, e non è considerazione di poco conto, e ben più della maggioranza degli abitanti dell’Italia pre-unitaria non la voleva affatto”. Sono settant’anni che leggo frasi come queste in cui dà il meglio di sé l’attitudine italiana a épater les bourgeois avvalendosi di constatazioni…

Minima Politica – il terrorismo del “piano inclinato” è la morte della democrazia liberale

Avatar di Dino Cofrancesco, in Minima Politica, Rubriche, del

Mi permetto di suggerire a Michela Murgia, l’Hannah Arendt di Cabras, inventrice del fascistometro, un indicatore forse ancora più infallibile dei 65 da lei individuati per smascherare la personalità totalitaria. Si tratta dell’argomento della china pericolosa — slippery slope argument — fondato sul sofisma che una volta ammesso A non puoi evitare di percorrere tutte…

Minima Politica – Per la sinistra l’avversario buono è quello morto: la memoria politicamente corretta

Avatar di Dino Cofrancesco, in Minima Politica, Rubriche, del

Nel discorso politico italiano gli avversari buoni sono gli avversari morti. Virtù viva sprezziam, lodiamo estinta. È sempre capitato ma c’è un limite a tutto. Ormai anche sulla grande stampa, quella dell’establishment, si è inondati dalla retorica della gran bontà dei cavalieri antiqui, rivali e di fe’ diversi. Tutto questo ha una logica: per fascistizzare…

Minima Politica – Un revival assurdo e artificioso di antifascismo che alimenta ciò che vorrebbe combattere

Avatar di Dino Cofrancesco, in Minima Politica, Rubriche, del

In un articolo pubblicato su Il Dubbio, il quotidiano diretto con grande equilibrio da Carlo Fusi, il Passator Cortese sostiene che il centrodestra ha commesso l’errore di astenersi sulla Commissione Segre ma che, d’altra parte, non si può mischiare nazionalismo e razzismo. “Personalmente non ho dubbi che chi ha scritto la mozione per il varo…

Minima Politica – Anpi paladina di una guerra civile ever green, altro che ente morale…

Avatar di Dino Cofrancesco, in Minima Politica, Rubriche, del

Una delle più nobili figure della cultura italiana del ‘900, il democratico e marxista Rodolfo Mondolfo, ne La libertà della scuola (in “Libertà della scuola, esame di stato e problemi di scuola e di cultura”, Ed. Cappelli 1922), scriveva: “Io non ho mai ammesso nella mia at­tività di insegnante, in materia (la filosofia), quant’altra mai…

Minima Politica – La crisi dello stato nazionale e il revisionismo antirisorgimentale

Avatar di Dino Cofrancesco, in Minima Politica, Rubriche, del

Nella puntata di domenica scorsa di Imma Tataranni, sostituto procuratore – una serie televisiva tratta dai romanzi della materana Mariolina Venezia – Rione Serra, la Montalbano lucana, interpretata da Vanessa Scalera (in foto), indaga sull’omicidio di una sua compagna di liceo, Stella Pisicchio. Nel corso dell’indagine viene fuori che un signore del luogo, rimasto al…

Cultora © 2020, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy