• 17/11 @ 09:19, Day by Day: gli Uffizi in trasferta negli Usa e il Vinòforum Class a Roma, di @Ferronix https://t.co/A5ez4KS2oY
  • 17/11 @ 07:04, Libia, il punto dopo la conferenza di Palermo: successo o fallimento? di Emilio Minniti https://t.co/9AL48bcxxR
  • 15/11 @ 17:44, Perché i migranti scappano dai Centri? Hawala è la parola “magica” che spiega (quasi) tutto, di Giuseppe Morabito https://t.co/hmngG9S26p
  • 15/11 @ 17:42, Il giornalismo ai tempi del governo a cinque stelle: tra francesismi e cadute di stile, di Max Del Papa https://t.co/tZ6VWljIEB
  • 15/11 @ 08:05, Il nazareno bis: un argine di cartone al populismo, di @martinoloiacono https://t.co/RHH6PfV3fr
  • 14/11 @ 16:59, Day by Day: ebraismo e Israele nel cinema e un altro importante traguardo per Palermo, di @Ferronix https://t.co/j1wzrQDgIW

In Cold Blood


Cari Bray e La Gioia, l’Iran si boicotta, non si invita al Salone del Libro di Torino

di Adriano Angelini Sut, in Cultura, In Cold Blood, Quotidiano, Rubriche, del

Ho appreso con sgomento la notizia che, nel 2020, l’Iran, la sanguinaria dittatura degli ayatollah islamici sciiti, sarà ospite d’onore al Salone del Libro di Torino. L’ho letta su un post Facebook dell’indomabile (e fondamentale) Giulio Meotti, giornalista de Il Foglio che fa il lavoro d’informazione su Israele più prezioso dell’intera carta stampata italiana. Non…

L’aggressione a Daisy e il vero razzismo: un nuovo schiavismo che preferiamo non vedere

di Adriano Angelini Sut, in In Cold Blood, Politica, Quotidiano, Rubriche, del

Gentile direttore Enrico Mentana, non essendo giornalista, mi rivolgo a lei in qualità di scrittore. Sono rimasto molto sorpreso, negativamente, dalla sua drastica presa di posizione riguardo l’episodio occorso a Moncalieri, dove un gruppo di ragazze e ragazzi, fra i quali era presente l’atleta azzurra Daisy Osakue, è stato oggetto di un lancio di uova,…

“Media Aetas”, come salvare l’Europa. Intervista a Ornella Mariani

di Adriano Angelini Sut, in In Cold Blood, Rubriche, del

Ornella Mariani è una saggista specializzata in Medioevo e scrittrice per il Teatro coevo: i suoi testi “Matilde” e “Giuditta” sono stati rispettivamente interpretati da Manuela Kusterman e Roberto Alinghieri, da Edoardo Siravo ed Elena de Ritis mentre i suoi volumi di storia hanno più volte ottenuto il patrocinio della Presidenza del Parlamento Europeo. La…

Les yeux des pauvres (gli occhi dei poveri) della povera vecchia megera Roma

di Adriano Angelini Sut, in In Cold Blood, Rubriche, del

Esiste un poemetto di Baudelaire. Si chiama “Les yeux des pauvres” (Gli occhi dei poveri). E’ un piccolo grande capolavoro che descrive la povertà in Francia di fine ottocento, nella Parigi scintillante delle patisseries dove i piccoli borghesi dell’epoca gustavano le loro paste seduti ai tavolini e, di fuori, i bambini delle famiglie povere si…

Passeggiate romane

di Adriano Angelini Sut, in In Cold Blood, Quotidiano, Rubriche, Rubriche, del

Quando, per le strade della mia povera Roma ormai devastata, vedo queste coppiette islamiche; lui davanti con la sua barba da cagnaccio immusonito, lei dietro come una segregata, il viso imbacuccato sotto un ammasso di veli, provo un orrore indicibile. Soprattutto perché ormai il resto dell’umanità sembra abituata a questa barbarie ostentata con protervia e…

Storie di antisemitismo in Francia, nel cuore dell’Europa: da Vichy ai jihadisti franco-maghrebini applauditi dall’estrema sinistra

di Adriano Angelini Sut, in In Cold Blood, Rubriche, del

Una nuova Shoah, silenziosa, mediaticamente poco dolorosa, macchia la patria delle lumières. Dice il deputato francese ebreo Meyer Habid su i24News: “Io non intendo stigmatizzare nessuno, non tutti i musulmani sono jihadisti, il fatto è che tutti i jihadisti sono musulmani”. Ecco, il senso dei nostri tempi sta in questa frase. Una frase già pronunciata…

Cultora © 2018, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy