• 11/07 @ 17:30, In casa Tories è SunakMania, tutti pazzi per il Cancelliere, di Daniele Meloni https://t.co/ufk6sQw0Yv
  • 11/07 @ 17:29, Con il nuovo governo a Baghdad per gli iraniani la musica è cambiata https://t.co/ZDiVLfAjIJ
  • 11/07 @ 17:29, Non è “divisivo” Trump, ma chi vuole cancellare le identità degli Stati e la memoria dei vinti, di Stefano Magni https://t.co/VqXDf9oCR6
  • 09/07 @ 07:26, Tutto ciò che vi è stato detto di male su Cristoforo Colombo è una balla https://t.co/xsy8EsMET1
  • 08/07 @ 18:54, Piloti ricoperti d’oro da regimi autoritari e razzisti ci spiegano l’antirazzismo, di Marco Faraci https://t.co/3SjnRuUysH
  • 08/07 @ 18:53, Usa 2020: basterà parlar male di Trump per battere Trump? https://t.co/oXmMJAXS0p

In Cold Blood


Inginocchiatevi anche per i cristiani, gli omosessuali e le donne massacrati dall’Islam

Avatar di Adriano Angelini Sut, in In Cold Blood, Rubriche, del

Mi ha fatto un certo effetto, da tifoso, vedere la prima pagina del Romanista che lo scorso 3 giugno titolava “We Can’t Breathe” e sullo sfondo i calciatori della Roma che s’inginocchiano, in questa sceneggiata antirazzista che ha preso ormai piede negli Stati Uniti (e non solo purtroppo) e che in realtà ha l’unico scopo…

Tutta l’ipocrisia delle femministe progressiste che non provano orrore nel vedere una ragazza sottomessa

Avatar di Adriano Angelini Sut, in In Cold Blood, Rubriche, del

Ah se ci fosse ancora Oriana Fallaci, come le asfalterebbe queste femministe che ragliano senza un nesso, in malafede pure loro (perché non posso credere ad altro), inviperite da un anti-occidentalismo d’accatto. Fate pena, fate una pena infinita; avete combattuto il maschilismo occidentale, cattolico, patriarcal-capitalista, oggi per ripicca vi prostrate al nemico che farà di…

Il virus del contatto che apre tutte le ferite della contemporaneità

Avatar di Adriano Angelini Sut, in In Cold Blood, Rubriche, del

Vedo gente disperata, straziata, impaurita: cambiata. Parlo con amici che non sembrano più loro, è come se stessero subendo una mutazione interna. Nessuno scrittore sarebbe mai riuscito a immaginare una situazione simile, non a questi livelli. Le conseguenze di questa pandemia da Covid-19 iniziano a delinearsi sempre più: l’umanità sembra finalmente liberarsi dei suoi freni…

L’odio è il motore della letteratura (e dell’arte). Viva l’odio!

Avatar di Adriano Angelini Sut, in In Cold Blood, Rubriche, del

Questa è una breve lezione di letteratura popolare contemporanea. Gioverà sicuramente alle sardine ignoranti che vengono invitate in vari consessi dove si riuniscono i “poteri forti” di questo Paese (da Maria de Filippi, agli incontri bilaterali con le istituzioni italiane, passando per gli “approfondimenti” dei vari talk show e i giornali mainstream); sardine inscatolate che…

“Skam Italia”: la banalizzazione del modello di oppressione dell’islam integralista

Avatar di Adriano Angelini Sut, in In Cold Blood, Rubriche, del

In una soporifera domenica pomeriggio di gennaio, ho avuto la sfortuna di imbattermi in una di queste serie tv italiane presenti su Netflix, una piattaforma ormai più dannosa che utile, ridotta a megafono del multiculturalismo, leggasi islamismo. Titolo “Skam Italia”. È la versione italiana, meglio dire, romana, della serie tv norvegese “Skam”. Tratta di vita…

Buon Natale e buon 2020 da Gotham City

Avatar di Adriano Angelini Sut, in In Cold Blood, Rubriche, del

Credo che la scena più horror verificatasi negli ultimi tempi nella città eterna sia stata la manifestazione delle cosiddette Sardine a piazza San Giovanni. Un gruppuscolo di esagitati vicini alla sinistra di governo (ma anche da centro sociale) che scende in piazza per manifestare contro l’opposizione. Proprio come si fa nelle dittature sudamericane. Un gruppuscolo…

La foto simbolo di una Francia, e un’Europa, già sottomesse: mentre ci censuriamo da soli, l’islam radicale gongola

Avatar di Adriano Angelini Sut, in In Cold Blood, Rubriche, del

Mai avrei pensato in vita mia di dover vedere e commentare una foto orrenda, oscena, ingiustificabile come questa, e per la quale sono stato bannato tre giorni da Facebook. Nel post scrivevo esattamente ciò che scrivo anche in questo articolo. L’Europa, la Francia in particolare, è ormai assoggettata all’islamismo. E il mio cuore – a…

“Bianco”, per reagire alla follia del politicamente corretto. Incontro con Bret Easton Ellis

Avatar di Adriano Angelini Sut, in Cultura, In Cold Blood, Quotidiano, Rubriche, del

Una domenica di ottobre tiepida, l’ottobre che a Roma piega anche la più tenace delle resistenze con la mitezza. All’Auditorium Parco della Musica c’è la 14esima edizione della Festa del Cinema. Quest’anno il cartellone è particolarmente ricco, anche di eventi collaterali, come l’incontro con Bret Easton Ellis, lo scrittore americano che ha dato forma a…

Perché boicottare i mondiali di calcio in Qatar: senza se e senza ma

Avatar di Adriano Angelini Sut, in In Cold Blood, Rubriche, del

Nel 1978 fece scalpore l’Olanda, la grande Olanda del tecnico Ernst Happel che prese posizione netta contro l’Argentina padrona di casa ai Mondiali di calcio. Era l’Argentina del dittatore Videla, che si era macchiata di gravissimi crimini contro l’umanità ai danni degli oppositori politici, i cosiddetti Desaparecidos, ragazzi e ragazze di sinistra prelevati a forza…

No, amici di “Più Europa”, Bruxelles non è un modello di integrazione. A Molenbeek l’Europa multicult è fallita

Avatar di Adriano Angelini Sut, in In Cold Blood, Rubriche, del

Giorni fa è girato in rete un raccapricciante manifestino di “Più Europa” in vista delle prossime elezioni europee. Una candidata del partito di Emma Bonino, di cui non farò il nome per non farle pubblicità (tanto in rete ve lo trovate da soli), diceva di amare Molenbeek, il quartiere di Bruxelles con la più alta…

Cultora © 2020, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy