• 19/01 @ 16:05, Ancora sangue in Kenya, ma la Jihad in Africa è ancora sottovalutata, di Anna Bono https://t.co/ODpLU5TMvH
  • 18/01 @ 19:26, Cento anni dopo, la lezione dell’Appello ai liberi e forti di don Luigi Sturzo, di Giuseppe Portonera https://t.co/l2qhPsr7vR
  • 18/01 @ 07:14, Battisti ma non solo: molti i terroristi ancora in fuga dalle proprie responsabilità, di Roberto Penna https://t.co/jZXJBlwM8D
  • 18/01 @ 07:12, Day by Day: Napoli capitale eterna della pizza, a luglio le Olimpiadi, di @Ferronix https://t.co/f66IWcueue
  • 16/01 @ 17:55, Stallo Brexit: come ci siamo arrivati e perché non possiamo permetterci di deridere Westminster, di @jimmomo https://t.co/oXAJnkPpBI
  • 16/01 @ 09:01, L’ecotassa allontana Fca dall’Italia. Investimenti e lavoro a rischio per le smanie ecologiste, di @ric_boccolucci https://t.co/mueSqlfrZR

Recensioni


“Baby”: i Parioli come non li avete mai visti

di Fabrizia Sabbatini, in Film, Recensioni, del

“Se hai sedici anni e vivi nel quartiere più bello di Roma sei fortunato. Il nostro è il migliore dei mondi possibili. Per quanto sia tutto così perfetto, per sopravvivere abbiamo bisogno di una vita segreta”. Inizia così “Baby”, la nuova serie italiana di Netflix – diretta da Andrea De Sica e Anna Negri –…

“Red Land – Rosso Istria”, un film scomodo ma sincero

di Graziano Davoli, in Film, Recensioni, del

Arriva come un fulmine a ciel sereno “Red Land – Rosso Istria”, pellicola di esordio del giovane regista argentino Maximiliano Hernando Bruno. Una pellicola forte, un pugno nello stomaco, un ritratto sincero e intellettualmente onesto, che (nonostante i prevedibili boicottaggi e il silenzio con cui sta venendo distribuito nelle sale) entra a gamba tesa in…

Un libro (consigliatissimo) sugli autogol e sui disturbi ossessivo-compulsivi degli anti-Salvini

di Daniele Capezzone, in Libri, Recensioni, del

Spiace comunicarlo ai tifosi più accesi del “Capitano”, ma il bel saggio di Pietro De Leo (che esce oggi in libreria per le edizioni Giubilei Regnani) non è un libro su Matteo Salvini, che pure lo ha generosamente e simpaticamente presentato sabato, in un cliccatissimo minivideo sulla sua pagina Facebook, insieme all’autore. O meglio: si…

L’America immaginaria di Christina Dalcher pervasa dal fanatismo religioso

di Fabrizia Sabbatini, in Libri, Recensioni, del

Nel 1985 Margaret Atwood, nel suo romanzo “Il racconto dell’ancella” (da cui la fortunata serie tv The Handmaid’s Tale), scriveva di un regime totalitario e teocratico che priva la donna di qualsiasi potere ed il cui unico compito è quello di garantire una discendenza all’élite dominante. Distopia o radicale spirito di conservazione? In qualunque modo…

Bettino Craxi, un nuovo volume di scritti di politica estera: il tempo galantuomo (mai abbastanza) gli restituisce la dimensione di statista che merita

di Daniele Capezzone, in Libri, Recensioni, del

Sono abbastanza vecchio, ormai, per ricordare – nel mondo politico al quale mi affacciavo, e nei media, nelle redazioni – il senso di irrispettoso fastidio che, negli anni dell’esilio di Bettino Craxi ad Hammamet, accompagnava l’arrivo dei suoi fax, delle sue dichiarazioni, delle sue note. Per meglio liquidarne il contenuto, per attutirne la potenza, per…

The Wife, vivere nell’ombra

Matteo Marchesi di Matteo Marchesi, in Film, Quotidiano, Recensioni, del

The Wife, vivere nell’ombra, è un film diretto da Bjorn Runge, tratto dal romanzo omonimo della scrittrice statunitense Meg Wolitzer. Storia recente che vive della contemporaneità pur richiamando a tratti usi, costumi e moralità decisamente superate. I protagonisti sono una coppia di americani, rispettivamente Gleen Close nei panni della signora Joan e suo marito Jonhatan…

La seconda parte dei Diari di Antonio Maccanico

di Daniele Capezzone, in Libri, Quotidiano, Recensioni, del

Testimonianza lucida di un mondo politico diverso dall’attuale, visto da dentro con occhi disincantati. Il fattore umano (tra gelosie, manovre e sospetti anche di grandi protagonisti), e il gran traffico di relazioni e incontri al Quirinale. A distanza di qualche anno dal primo volume, esce per le edizioni del Mulino, a cura di Paolo Soddu, la…

No, la storia non è finita e l’ordine liberale è in crisi, secondo Simon Heffer

di Fabrizia Sabbatini, in Libri, Recensioni, del

Se nel 1954 il filosofo tedesco Carl Schmitt dialogava col potere, oggi lo storico britannico Simon Heffer prosegue quella stessa narrazione in “Una breve storia del potere”, un brillante saggio appena pubblicato da Liberilibri. Non è un caso che proprio Carl Schmitt avesse già spiegato diversi decenni prima, con il suo profetico “Terra e mare”, quel…

Jack Sensolini e Luca Mazza, un romanzo distopico, e una lingua magicamente “visual”, costruttrice di immagini

di Daniele Capezzone, in Libri, Recensioni, del

Se avete voglia di un viaggio (linguistico, non solo narrativo) in un territorio sorprendente, spiazzante, del tutto inatteso, “Riviera Napalm” (aggiungono gli autori: “dove di liscio c’è solo il tuo teschio”) è quello che fa per voi. Jack Sensolini e Luca Mazza vi portano in uno spazio intelligente, creativo, blasfemo ma innocente, disperato ma divertito…

Cultora © 2019, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy