• 25/03 @ 16:30, L’altra faccia del lunedì – In una settimana infranti tre tabù dei “competenti”, di Marco Gervasoni https://t.co/nm5Vta66S2
  • 25/03 @ 16:29, Ucraina alle urne, tra sfide interne e tensioni con Mosca, di Federico Rossi https://t.co/Bwlu2XhUar
  • 23/03 @ 19:36, Day by Day: sfida tra chef sui tetti di Roma, di @Ferronix https://t.co/z7m0pSsjDK
  • 23/03 @ 19:34, AOC, se non esistesse i Repubblicani dovrebbero inventarla. La lettera di un innamorato speciale alla nuova star De… https://t.co/mt6rWS5qAr
  • 23/03 @ 14:36, Berlusconi che mette in guardia dal “pericolo giallo” è davvero poco credibile, di Roberto Penna https://t.co/1W7kIaqvPq
  • 23/03 @ 14:35, La strage sfiorata sulla Paullese ci ricorda l’orrore di Christchurch: attenzione con la caccia ai “mandanti morali… https://t.co/qLEbtEfzok

Recensioni


Il Primo Re: la fondazione di Roma secondo Matteo Rovere

Avatar di Edoardo Ferrarese, in Film, Recensioni, del

Cos’è — o cosa fu — Roma? Alla storia della Città Eterna si può associare uno sterminato catalogo di simbolismi. Tuttavia, senza avanzare alcuna pretesa di univocità, l’u(r)bi consistam si può riassumere con relativa concisione. Esso rimanda all’umana facoltà di sublimarsi nell’intelletto, sottraendosi autonomamente al sottosviluppo e alla barbarie attraverso la civilizzazione e l’esaltazione dell’ingegno liberale. È un’idea che ha…

La Brigata ebraica: un fumetto d’autore ne rievoca le gesta

Avatar di Graziano Davoli, in Libri, Recensioni, del

Mark Van Oppen, meglio conosciuto con il nome d’arte di Marvano, è uno degli autori più brillanti del fumetto franco-belga e del fumetto europeo. La Brigata ebraica (La Brigade juive), che è arrivata in Italia edita da Mondadori sotto la collana Comics Historica,  è una ventata d’aria fresca che solleva quell’odioso velo di silenzio su…

Il futuro della liberaldemocrazia nell’era di internet: uscire dalle “echo chambers” e “contaminarsi”

Atlantico Quotidiano di Atlantico Quotidiano, in Libri, Recensioni, del

Pubblichiamo la recensione del prof. Ludovico Martello al saggio di Pondrano Altavilla G., Scala A., “Ripensare i fondamenti della liberaldemocrazia nell’era di internet”, in “MicroMega”, 7/2018 L’ondata neopopulista, che corre lungo il web come un fiume in piena, sta travolgendo gli argini della democrazia liberale rappresentativa un po’ dovunque nel mondo: vecchi partiti e corpi…

“Baby”: i Parioli come non li avete mai visti

Avatar di Fabrizia Sabbatini, in Film, Recensioni, del

“Se hai sedici anni e vivi nel quartiere più bello di Roma sei fortunato. Il nostro è il migliore dei mondi possibili. Per quanto sia tutto così perfetto, per sopravvivere abbiamo bisogno di una vita segreta”. Inizia così “Baby”, la nuova serie italiana di Netflix – diretta da Andrea De Sica e Anna Negri –…

“Red Land – Rosso Istria”, un film scomodo ma sincero

Avatar di Graziano Davoli, in Film, Recensioni, del

Arriva come un fulmine a ciel sereno “Red Land – Rosso Istria”, pellicola di esordio del giovane regista argentino Maximiliano Hernando Bruno. Una pellicola forte, un pugno nello stomaco, un ritratto sincero e intellettualmente onesto, che (nonostante i prevedibili boicottaggi e il silenzio con cui sta venendo distribuito nelle sale) entra a gamba tesa in…

Un libro (consigliatissimo) sugli autogol e sui disturbi ossessivo-compulsivi degli anti-Salvini

Avatar di Daniele Capezzone, in Libri, Recensioni, del

Spiace comunicarlo ai tifosi più accesi del “Capitano”, ma il bel saggio di Pietro De Leo (che esce oggi in libreria per le edizioni Giubilei Regnani) non è un libro su Matteo Salvini, che pure lo ha generosamente e simpaticamente presentato sabato, in un cliccatissimo minivideo sulla sua pagina Facebook, insieme all’autore. O meglio: si…

L’America immaginaria di Christina Dalcher pervasa dal fanatismo religioso

Avatar di Fabrizia Sabbatini, in Libri, Recensioni, del

Nel 1985 Margaret Atwood, nel suo romanzo “Il racconto dell’ancella” (da cui la fortunata serie tv The Handmaid’s Tale), scriveva di un regime totalitario e teocratico che priva la donna di qualsiasi potere ed il cui unico compito è quello di garantire una discendenza all’élite dominante. Distopia o radicale spirito di conservazione? In qualunque modo…

Bettino Craxi, un nuovo volume di scritti di politica estera: il tempo galantuomo (mai abbastanza) gli restituisce la dimensione di statista che merita

Avatar di Daniele Capezzone, in Libri, Recensioni, del

Sono abbastanza vecchio, ormai, per ricordare – nel mondo politico al quale mi affacciavo, e nei media, nelle redazioni – il senso di irrispettoso fastidio che, negli anni dell’esilio di Bettino Craxi ad Hammamet, accompagnava l’arrivo dei suoi fax, delle sue dichiarazioni, delle sue note. Per meglio liquidarne il contenuto, per attutirne la potenza, per…

The Wife, vivere nell’ombra

Matteo Marchesi di Matteo Marchesi, in Film, Quotidiano, Recensioni, del

The Wife, vivere nell’ombra, è un film diretto da Bjorn Runge, tratto dal romanzo omonimo della scrittrice statunitense Meg Wolitzer. Storia recente che vive della contemporaneità pur richiamando a tratti usi, costumi e moralità decisamente superate. I protagonisti sono una coppia di americani, rispettivamente Gleen Close nei panni della signora Joan e suo marito Jonhatan…

Cultora © 2019, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy