• 25/03 @ 16:30, L’altra faccia del lunedì – In una settimana infranti tre tabù dei “competenti”, di Marco Gervasoni https://t.co/nm5Vta66S2
  • 25/03 @ 16:29, Ucraina alle urne, tra sfide interne e tensioni con Mosca, di Federico Rossi https://t.co/Bwlu2XhUar
  • 23/03 @ 19:36, Day by Day: sfida tra chef sui tetti di Roma, di @Ferronix https://t.co/z7m0pSsjDK
  • 23/03 @ 19:34, AOC, se non esistesse i Repubblicani dovrebbero inventarla. La lettera di un innamorato speciale alla nuova star De… https://t.co/mt6rWS5qAr
  • 23/03 @ 14:36, Berlusconi che mette in guardia dal “pericolo giallo” è davvero poco credibile, di Roberto Penna https://t.co/1W7kIaqvPq
  • 23/03 @ 14:35, La strage sfiorata sulla Paullese ci ricorda l’orrore di Christchurch: attenzione con la caccia ai “mandanti morali… https://t.co/qLEbtEfzok

Quotidiano


Christchurch: il doppio standard dei media e la difesa della libertà di culto, ovunque minacciata

Avatar di Gianmarco Cimorelli, in Politica, Quotidiano, del

La libertà di culto rappresenta il principio cardine su cui le forme di governo occidentali, liberali, aperte e laiche hanno edificato le proprie fondamenta. Un principio saldo ed indiscusso come pochi. Fa un certo effetto osservare le immagini estrapolate dal video dell’attentato compiuto per mano di un folle alla moschea di Christchurch. Nessuno avrebbe mai…

Via della Seta e Ue sempre meno “atlantica”, proprio quando l’Occidente potrebbe fare fronte comune alla sfida cinese

Avatar di Emilio Minniti, in Esteri, Quotidiano, del

L’adesione italiana al progetto cinese della Belt and Road Initiative sta animando il dibattito politico sia sul piano interno che su quello internazionale, ponendo al centro della discussione un tema da tempo in ombra, ossia il valore dell’appartenenza al mondo occidentale. La scelta Governo giallo-verde è stata fortemente criticata sia dagli Stati Uniti che dall’Unione…

Perché a Greta preferiamo Joshua Wong: l’imbarazzante paragone tra i rivoluzionari alla moda e chi lotta per la libertà

Avatar di David Mazzerelli, in Politica, Quotidiano, del

Se capitate ad Hong Kong, ci metterete un bel po’ di impegno per raggiungere il numero 3 di Austin Avenue a Kowloon dove, al quinto piano, si trova l’unico museo su suolo cinese dedicato alla strage di Tienanmen. O meglio, si trovava, dato che nell’atrio del palazzo un foglio avverte i visitatori che il museo…

Gli ultimi autogol comunicativi degli odiatori di Salvini: demonizzandolo, ne rafforzano il messaggio

Avatar di Martino Loiacono, in Politica, Quotidiano, del

La comunicazione di Matteo Salvini è perennemente sotto i riflettori. Commentatori, giornalisti e addetti ai lavori si sono interrogati più volte sulla sua strategia, i suoi obiettivi e la sua efficacia. Quel che è stato ignorato dai più, tuttavia, è il ruolo rivestito dai suoi avversari. Un ruolo essenziale che alimenta gran parte della sua…

Day by Day: cresce fatturato ed export dell’industria alimentare italiana

Avatar di Gianfranco Ferroni, in Day by Day, Economia, Quotidiano, Rubriche, del

Il fatturato 2018 dell’industria alimentare ha raggiunto i 140 miliardi di euro, segnando una crescita del 2 per cento sui 137 miliardi registrati nel 2017. Nel quadriennio 2013-16, era rimasto fermo a quota 132 miliardi. Secondo una nota dell’Uffico Studi di Federalimentare, la produzione industriale alimentare in Italia è cresciuta dell’1,1 per cento nell’anno 2018…

Nuova Via della Seta: ecco perché l’Italia sottovaluta implicazioni geopolitiche e rischi economici

Federico Punzi di Federico Punzi, in Economia, Esteri, Quotidiano, del

Conte e Di Maio gli hanno dato solo l’ultima lucidata, ma l’accordo con la Cina viene da lontano (e dalla sinistra Dc). E la notizia è che il mutamento delle coordinate geopolitiche del nostro Paese è opera proprio di chi in teoria avrebbe dovuto difenderle dalle sbandate gialloverdi – il presidente Mattarella e la sua…

La via per la Brexit sempre più stretta: Time to Gove?

Dario Mazzocchi di Dario Mazzocchi, in Esteri, Quotidiano, del

Con il trambusto politico che è montato a Westminster nelle ultime frenetiche ore di votazioni, la via del Regno Unito per uscire dall’Unione europea si è fatta sempre più ardua e stretta e con essa la posizione del primo ministro Theresa May, ormai all’angolo e sotto costante bombardamento non solo da parte dell’opposizione, come prevedibile,…

Fiamminchiate: nelle Fiandre lo sciopero ambientalista di Greta è già dottrina di stato

Avatar di Laura Harth, in Esteri, Quotidiano, del

Questo venerdì migliaia di giovani in tutto il mondo scenderanno in piazza per manifestare per il clima. Secondo il sito web Fridays for the Future sono state programmate 1.325 manifestazioni in 98 Paesi. Anche in Belgio se ne terranno diverse, anche a Bruxelles. Ma questa volta, alcuni dei giovani presenti non salteranno necessariamente la scuola…

L’uomo del Colle dice sì al memorandum BRI. L’Italia tra i Paesi Ue che spingono l’Europa tra le braccia cinesi

Federico Punzi di Federico Punzi, in Esteri, Quotidiano, del

Dopo che il Quirinale ha di fatto messo il suo bollino d’approvazione al memorandum d’intesa con la Cina che verrà firmato a fine mese, dovrebbe essere chiaro che il problema va molto oltre il governo gialloverde, il ministro Di Maio e il sottosegretario Geraci. C’è un establishment politico ed economico molto più ampio che lavora…

Cultora © 2019, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy