• 04/12 @ 20:10, Natale chiuso per Dpcm: non c’è un’emergenza Covid, c’è un’emergenza comunisti al governo, di @jimmomo https://t.co/jMORi7rKYx
  • 04/12 @ 16:26, Pandenomics: il micidiale mix italiano di sanità impreparata, chiusure e assistenzialismo, di Maurizio Rocco https://t.co/eZSZ6XWRnP
  • 04/12 @ 16:25, Chi ha detto che i fondi europei non si possono usare per ridurre le tasse? di Massimo Bassetti https://t.co/zHCmE1TmNK
  • 03/12 @ 17:16, Twitter censura Trump, ma fa passare la disinformazione del Partito Comunista Cinese, di Federico Punzi https://t.co/4nLWLahVpC
  • 03/12 @ 17:15, Occhio al possibile doppiogioco di Berlusconi sul Mes: linea ufficiale per il no, aiutino sottobanco per il sì https://t.co/NiGvhgL43Q
  • 03/12 @ 16:18, Fakhrizadeh, da non escludere la pista interna: a Teheran scontro istituzionale sul programma nucleare https://t.co/xL82FcDILA

Media


Twitter censura Trump, ma fa passare la disinformazione del Partito Comunista Cinese

Federico Punzi di Federico Punzi, in Esteri, Media, Quotidiano, del

Si muove con estrema rapidità e disinvoltura Twitter per bannare o etichettare i tweet del presidente Donald Trump. In queste settimane il social media fondato e guidato da Jack Dorsey ha messo in atto uno sforzo senza precedenti per oscurare il più possibile la battaglia legale del team Trump volta a dimostrare l’irregolarità delle elezioni…

Social Network da spazi di libertà a nuovi censori: si sono piegati alle pressioni della sinistra e dei media tradizionali

Avatar di Stefano Magni, in Media, Quotidiano, del

Forse avete notato che, su Facebook, ogni post mandato online da Trump, o su quel che dice Trump riguardo le elezioni, viene pubblicato con un commento. Questo commento rimanda spesso a ulteriori informazioni, su siti che sono quasi sempre ostili a Trump, con l’intento di smentire le sue dichiarazioni. In altri casi Facebook si sente…

L’egemonia Dem sui media. Non solo Trump: non c’è candidato o presidente Repubblicano che non sia stato demonizzato

Avatar di Stefano Magni, in Esteri, Media, Quotidiano, del

Molti non ricordano (o fingono di non ricordare), ma noi sì: i media Usa (e non solo) hanno riservato il “trattamento-Trump” a tutti i candidati o presidenti Repubblicani, da Goldwater a Romney, passando per i Bush e McCain (oggi lodato da morto), massacrandoli con campagne di delegittimazione e fake news. Ma con Trump hanno fatto…

Caccia ai sostenitori di Trump a Washington: decine di aggressioni, ma oscurate dai media mainstream

Federico Punzi di Federico Punzi, in Esteri, Media, Quotidiano, del

Le agenzie di stampa e i giornali parlano di “disordini”, restando sul generico, tra manifestanti pro-Trump e anti-Trump. Quello che è realmente accaduto nella serata e nella tarda notte tra sabato e domenica a Washington è provato dai numerosissimi video pubblicati in rete e reperibili con il minimo sforzo da chiunque (più avanti i link…

Censurano la smoking gun su Biden: Twitter e Facebook non sono più piattaforme neutrali (se mai lo sono state)

Avatar di Publius Valerius, in Media, Quotidiano, del

Big Tech information coup! Da tempo Twitter e Facebook, con la scusa della lotta alle fake news, stanno operando una censura strisciante ma sistematica sui contenuti postati dagli utenti sulle loro piattaforme, e sui profili di singoli e gruppi, ma mercoledì hanno attraversato il Rubicone, rendendo non solo evidente ma eclatante il loro tentativo di…

Trump contro i media mainstream è il vero duello: una manipolazione sistematica e permanente, persino sul Covid

Avatar di Mattia Magrassi, in Esteri, Media, Quotidiano, del

Il weekend appena trascorso ci ha fatto capire una cosa, qualora non l’avessimo compresa prima. La vera partita, nella corsa alla Casa Bianca, non è solo fra Trump e Biden, ma anche e soprattutto fra Trump e i media “seri”, i cosiddetti main stream media (Abc, Nbc, Cbs, Cnn, New York Times, Washington Post, etc….

Internet “brucia” leadership e tempi della politica. La democrazia (anche quella diretta) è un’altra cosa

Avatar di Michele Marsonet, in Media, Quotidiano, del

Non è detto che, per riflettere sui rapporti sempre più stretti tra web e politica, occorra essere specialisti del tema (oppure – il che accade spesso – fingere di esserlo). Il vecchio buon senso aiuta sempre, anche in questo caso, e ragionamenti terra terra possono risultare utili al pari di volumi e articoli che il…

Covid e presidenziali Usa, social sempre meno neutrali: Facebook scatenata nel censurare gli spot di Trump

Matteo Cassol di Matteo Cassol, in Esteri, Media, Quotidiano, del

I grandi social network, sempre più al centro dell’informazione e del dibattito pubblico, sono sempre meno neutrali e sempre più inclini alla censura (peraltro a sproposito), con inaccettabili ingerenze che casualmente si sono intensificate in periodo di Covid e di campagna elettorale americana. Da un lato, i vari Facebook, YouTube (Google) e Twitter intervengono censurando…

Il China Virus prodotto in laboratorio? Twitter censura Li-Meng Yan, virologa scomoda per Pechino

Avatar di Enzo Reale, in China Virus, Esteri, Media, Quotidiano, Rubriche, del

Affermazioni impegnative quelle di Li-Meng Yan, non corroborate per il momento da altre pubblicazioni scientifiche, ma invece del dibattito, è partita subito la macchina del fango e della censura. E la censura è opera di quell’enorme macchina dispensatrice di patenti di presentabilità sociale che è diventata Twitter, una piattaforma occidentale… Una censura grossolana, arbitraria e…

Cultora © 2020, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy