• 14/10 @ 17:27, L’altra faccia del lunedì – Ti tasso per renderti migliore: l’ideologia pro tax del governo Giuseppi di… https://t.co/bAHWag78a0
  • 14/10 @ 17:25, Ecco perché la deriva islamista di Erdogan non si affronta ignorando che la Turchia è un alleato Nato strategico, d… https://t.co/LfNCqo9VeG
  • 12/10 @ 16:41, SPECIALE ITALYGATE/9 – Nuova denuncia di Occhionero: da autorità italiane ancora attacchi informatici contro Usa, d… https://t.co/9v4vgN8Zpv
  • 12/10 @ 16:40, Ecco perché all’Iran non dispiace l’operazione di Erdogan, mentre Israele teme un’intesa Ankara-Teheran ai danni di… https://t.co/ze1gRppwCN
  • 12/10 @ 08:40, Divide et impera: l’Unione europea esige l’Irlanda del Nord non per mantenere la pace, ma per bloccare Brexit di Da… https://t.co/4n5ePrvmrz
  • 12/10 @ 08:39, Day by Day: arte e gourmet a Palazzo Braschi a Roma, di Gianfranco Ferroni https://t.co/OAr80fP2eo

Esteri


Il ricatto di Erdogan all’Europa (e agli Usa): immigrazione ed energia

Avatar di Francesco Generoso, in Esteri, Quotidiano, del

L’allontanamento della Turchia dal mondo occidentale, ad opera del suo presidente, continua incessante ormai da tempo. Erdogan ha decisamente incrinato qualsiasi rapporto costruitosi nel corso degli anni, partendo dall’adesione della Turchia all’Alleanza Atlantica nel 1952 e attraversando gli ultimi decenni di avvicinamento all’Unione europea; ha peggiorato inoltre i già compromessi rapporti con Grecia e Cipro,…

CyberTech Europe 2019: occhi puntati sulle start-up israeliane

Avatar di Rebecca Mieli, in Economia, Esteri, Quotidiano, del

CyberTech Europe, il più grande evento europeo che riunisce quest’anno a Roma stakeholder di importanza globale nell’area della Cyber Security, ha ospitato un settore interamente dedicato alle start-up israeliane. Non a caso lo Stato ebraico venne definito la Startup Nation dal famoso saggio di Dan Senor e Saul Singer. Le ragioni alla base dell’incredibile proliferazione…

Iniziato lo scaricabarile all’italiana. Ma i nostri servizi, e il nostro Paese, sono esposti sul Russiagate dal 2016, non da oggi

Federico Punzi di Federico Punzi, in Esteri, Quotidiano, Rubriche, Speciale ItalyGate, del

Come da tradizione, in Italia è già iniziato lo scaricabarile sugli incontri dei vertici dei nostri servizi segreti con l’Attorney General Usa William Barr, evidentemente autorizzati dal presidente del Consiglio Conte dando seguito a una richiesta di collaborazione nelle indagini sulle origini del Russiagate avanzata dal presidente Trump. Incontri e contatti rimasti segreti fino a…

L’Italia beffa Pompeo: mentre revoca la licenza alla “Pasdaran Air”, si prepara ad aprire il porto di Venezia alla Repubblica Islamica

Avatar di Dorian Gray, in Esteri, Quotidiano, del

Non c’è più sordo di chi non vuol sentire. Sembra poter essere solo questo il commento possibile davanti alle recenti notizie sugli sviluppi delle relazioni tra Roma e Teheran: mentre Pompeo arrivava in Italia per parlare anche di Iran, nella Repubblica Islamica giungeva una delegazione italiana della compagnia marittima italiana Venice Maritime Cluster, guidata dal…

Barr e Pompeo non del tutto soddisfatti dei loro incontri, mentre al Copasir arriva lo SpyGate (con tre anni di ritardo)

Federico Punzi di Federico Punzi, in Esteri, Quotidiano, Rubriche, Speciale ItalyGate, del

No, non ci siamo ancora. L’Attorney General William Barr sarebbe rientrato negli Stati Uniti, dopo gli incontri avuti la scorsa settimana con i vertici dei servizi di intelligence italiani, non del tutto soddisfatto del livello di collaborazione riscontrato. La sua visita a Roma sarebbe potuta restare riservata, come quella di Ferragosto, di cui ha parlato…

L’Iran non ha mai fermato la sua corsa al nucleare dopo l’accordo del 2015

Avatar di Loredana Biffo, in Esteri, Quotidiano, del

Dalla firma del Jcpoa (Jont Comprehenive Plan of Action) nel 2015, il regime iraniano non ha mai cessato di portare avanti con metodica ostinazione il programma missilistico in modo illegale e occulto, rifiutando ogni richiesta da parte degli ispettori di poter verificare cosa stesse realmente facendo nelle sedi deputate all’arricchimento dell’uranio. Negli ultimi mesi sono…

SPECIALE ITALYGATE/7 – Barr a Roma sulle tracce dei pasticci italiani per incastrare Trump e aiutare Hillary: i casi Mifsud e EyePyramid

Federico Punzi di Federico Punzi, in Esteri, Quotidiano, Rubriche, Speciale ItalyGate, del

Italia, Regno Unito, Australia e Ucraina. Da questi Paesi è passato, o addirittura è nato il Russiagate, disseminando tracce e indizi su cui poi l’FBI avrebbe dovuto indagare e i media costruire la narrazione del Manchurian Candidate eletto con l’aiuto di Putin. È anche sul ruolo dei servizi di intelligence, quindi, e dei precedenti governi…

A Pechino si celebra, a Hong Kong si spara

Avatar di Enzo Reale, in Esteri, Quotidiano, del

Potenza delle immagini. Mentre a Pechino si celebrava l’imponente parata militare per il settantesimo anniversario della Repubblica Popolare Cinese, a Hong Kong si sfilava per le vie della città come in un giorno di lutto. E proprio quando si spegnevano i riflettori sulla più grandiosa auto-celebrazione nella storia del regime comunista, risuonava dalla città ribelle…

Il trionfo di Kurz: i Popolari vincono con ricette di destra su tasse, sicurezza e immigrazione

Avatar di Federico Rossi, in Esteri, Quotidiano, del

Domenica scorsa si sono tenute le elezioni politiche in Austria. Il voto anticipato si è reso necessario dopo la fine del primo governo guidato da Sebastian Kurz, caduto dopo l’uscita della destra (FPÖ) dalla maggioranza, causata dallo scandalo Ibiza in cui è rimasto coinvolto l’ex leader dell’FPÖ Strache. L’ÖVP, il partito popolare dell’ex cancelliere Kurz,…

SPECIALE ITALYGATE/6 – Con il Kievgate i Democratici cercano di difendersi dalle mosse di Trump che si avvicina alle origini del Russiagate

Federico Punzi di Federico Punzi, in Esteri, Quotidiano, Rubriche, Speciale ItalyGate, del

Al solito i nostri media mainstream hanno travisato: il “favore” non è indagare su Biden ma sullo “Spygate”. Oltre alla collaborazione di Zelensky, il presidente Usa potrebbe aver chiesto anche quella del suo amico Conte sul ruolo dell’Italia Come nel caso Russiagate non è emersa prova di una collusione tra la Campagna Trump e la…

Cultora © 2019, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy