• 23/09 @ 20:40, Un taglio alla cattiva politica. Perché ora è importante capire il “popolo del Sì”, di Alfonso Piscitelli https://t.co/KnEveZqad1
  • 23/09 @ 20:39, Il centrodestra manca la spallata, Zingaretti sorride nel bunker, tonfo 5 Stelle. E il Sì “sfiducia” il Parlamento,… https://t.co/R6IMJKB7j4
  • 23/09 @ 05:13, Sanzioni ed embargo sulle armi all’Iran: l’Ue si allinea a Russia e Cina contro le richieste di Washington https://t.co/cMmm1yeyiF
  • 23/09 @ 05:12, Il nucleare iraniano e il dilemma della Dottrina Begin: i rischi di uno strike preventivo, di Mattia Roncalli https://t.co/Nnnkd1DBo7
  • 21/09 @ 16:59, Boris Johnson attinge all’Impero Romano, ma anche Londra ha una lezione per Roma (e Bruxelles), di Bepi Pezzulli https://t.co/f8yc68kW4n
  • 21/09 @ 07:23, I rischi del dossieraggio e delle mire egemoniche del regime di Pechino, di Michele Marsonet https://t.co/Vq0f5Zp11Q

Esteri


Cosa ci dice l’arresto di Joshua Wong: il regime comunista cinese non cambia. E scommette sull’ignavia dell’Occidente

Avatar di Enzo Reale, in Esteri, Quotidiano, del

Joshua Wong Chi-fung nasce nel 1996 in una Hong Kong ancora formalmente britannica. Nel 2014, appena diciottenne, diventa il volto più conosciuto di una protesta che per 80 giorni chiede elezioni libere e trasparenti, tra migliaia di ombrelli aperti come unico scudo contro i gas urticanti della polizia cinese. Due anni dopo fonda, con Agnes…

Il paradosso della rivoluzione bielorussa: se l’Ue non si fa viva, il Paese si consegnerà a Putin

Avatar di Enzo Reale, in Esteri, Quotidiano, del

I bielorussi stanno facendo la storia ma riusciranno a costruire una nuova nazione? Da soli probabilmente no. Sono due gli ostacoli principali che si frappongono al raggiungimento dell’obiettivo: la natura stessa del movimento di opposizione e l’interesse primario di Mosca a non perdere il controllo del Paese. Il grande paradosso del risveglio bielorusso è che,…

Abbandonando politica linguistica e scuole italiane all’estero, l’Italia rinuncia al suo soft power

Atlantico Quotidiano di Atlantico Quotidiano, in Cultura, Esteri, Quotidiano, del

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questo articolo di Silvia Giugni, linguista e glottodidatta, già direttrice del PLIDA della Società Dante Alighieri La politica linguistica italiana a partire dagli anni ’90 è in costante e irrimediabile declino. Un declino che certamente ha a che vedere con la carenza di risorse economiche in cui si trova lo Stato…

Dal cargo Bana, ecco il filo rosso tra Ankara e Hezbollah. E l’Italia presa nel mezzo delle trame islamiste

Dorian Gray di Dorian Gray, in Esteri, Quotidiano, del

Martedì scorso l’Unione europea ha imposto sanzioni contro la Med Wave Shipping, compagnia di navigazione accusata di contrabbando di armi verso la Libia, in favore del GNA islamista, ovvero il governo presieduto da al Serraj e sostenuto dalla Turchia di Erdogan. Nella storia della Med Wave Shipping è coinvolta anche l’Italia. Il 5 febbraio 2020,…

Sanzioni ed embargo sulle armi all’Iran: l’Ue si allinea a Russia e Cina contro le richieste di Washington

Dorian Gray di Dorian Gray, in Esteri, Quotidiano, del

Sabato scorso, il Dipartimento di Stato Usa ha annunciato l’avvio del meccanismo di snapback, ovvero il ritorno alle sanzioni contro il regime iraniano sospese dopo l’approvazione della Risoluzione Onu 2231 del 2015. Con questa decisione, per l’amministrazione Usa, ritornano in vigore le disposizioni prese con le risoluzioni Onu 1696, 1737, 1747, 1803, 1835 e 1929….

Il nucleare iraniano e il dilemma della Dottrina Begin: i rischi di uno strike preventivo

Avatar di Mattia Roncalli, in Esteri, Quotidiano, del

Dottrina Begin, nome evocativo e forse sconosciuto ai più. Per comprendere in cosa consista occorre fare un salto nel passato, più precisamente nel 1981. Il primo ministro israeliano in quell’anno era Menachem Begin, leader del partito Likud. Egli ordinò l’operazione Babilonia, la quale consisteva nella distruzione del reattore nucleare di Saddam Hussein ad Osirak, in…

I rischi del dossieraggio e delle mire egemoniche del regime di Pechino

Avatar di Michele Marsonet, in Esteri, Quotidiano, del

Ha ovviamente destato molte preoccupazioni la vicenda, riportata in Italia da Il Foglio e da parecchi e importanti quotidiani stranieri come il Telegraph e il Sunday Times, dei dossier accumulati da Zhenhua Data, un’azienda informatica cinese di Shenzhen che ha rapporti stretti con il governo di Pechino. Abbiamo insomma saputo che gli analisti del Dragone…

Covid e presidenziali Usa, social sempre meno neutrali: Facebook scatenata nel censurare gli spot di Trump

Matteo Cassol di Matteo Cassol, in Esteri, Media, Quotidiano, del

I grandi social network, sempre più al centro dell’informazione e del dibattito pubblico, sono sempre meno neutrali e sempre più inclini alla censura (peraltro a sproposito), con inaccettabili ingerenze che casualmente si sono intensificate in periodo di Covid e di campagna elettorale americana. Da un lato, i vari Facebook, YouTube (Google) e Twitter intervengono censurando…

Cultora © 2020, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy