• 18/01 @ 19:02, La crisi dei giornali: notizie poche, commenti troppi, e gara a chi la spara prima e più grossa, di Roberto Ezio Po… https://t.co/G3RrZU7kCL
  • 18/01 @ 12:43, Meno Kant, più Burke. L'”Ordine mondiale” secondo Henry Kissinger, di Michele Marsonet https://t.co/b0wiy8YhdX
  • 18/01 @ 08:41, Prendere tempo ad ogni costo, ma fino a che punto il Quirinale può ignorare la crisi della maggioranza e le sue der… https://t.co/Y2Qy1Xo7fh
  • 17/01 @ 19:16, E se il generale Soleimani fosse diventato troppo ingombrante anche per l’Iran? di Dorian Gray https://t.co/NVvqJRnNOl
  • 17/01 @ 12:38, Altro che sovranista ante litteram, Bettino Craxi voleva più Europa. E la ottenne https://t.co/yV4lxrxIjb
  • 17/01 @ 08:18, Referendum elettorale troppo manipolativo, ma la Consulta può manipolare la Costituzione a suo piacimento e conveni… https://t.co/K5CWZ5BkHP

Economia


Alleanza tra “neoliberisti” e sovranisti? In Italia, per ora, no grazie…

Avatar di Choo Choo Walters, in Economia, Politica, Quotidiano, del

Nei Paesi anglosassoni agende liberiste hanno sposato in passato posizioni “sovraniste”. In Italia un’alleanza sarebbe possibile e naturale, ma non ora. Ecco perché Tecnocrate di padre partigiano e berlingueriano, Fabrizio Barca ha militato in Bocconi, Tesoro e Banca d’Italia, concludendo degnamente la propria attività politica come ministro senza portafoglio nel governo Monti. Nei giorni scorsi…

La riforma del MES ci porta al cuore della “questione europea”, che è prima di tutto politica

Avatar di Daniele Meloni, in Economia, Politica, Quotidiano, del

L’ultimo, maldestro, intervento del Governo Conte 2 sullo European Stability Mechanism – o MES che dir si voglia – ha fatto riesplodere la polemica sul ruolo dell’Italia in Europa, sulla sostenibilità del nostro debito pubblico e, di conseguenze, sulla capacità del nostro Paese di finanziarsi sui mercati. L’audizione del ministro dell’economia e delle finanze Gualtieri…

Finanza globale: non prendetevela con Ronnie e Maggie – Terza parte

Avatar di Daniele Meloni, in Economia, Esteri, Quotidiano, del

SECONDA PARTE L’uscita di Kissinger, proprio di fronte a quegli studenti che occupavano le piazze del ’68 chiedendo la fine della guerra in Vietnam e un nuovo modello di società, marcò la fine di un’epoca nella politica estera americana. A livello monetario, invece, gli strumenti per regolare il sistema a livello internazionale non mancarono: c’erano…

Dietro il MES una guerra economica e monetaria: il prezzo per restare nell’Euro

Avatar di Choo Choo Walters, in Economia, Esteri, Quotidiano, del

Dinanzi agli “elevati rischi di peggioramento” individuati in Europa dal Fondo Monetario Internazionale, la nomenklatura europeista si ritrova indaffarata nel declinare in varie forme quel rimedio universale generalmente indicato nel dibattito politico con la locuzione “più Europa”. Molteplici progetti di guerra economica e monetaria europea – spacciata per integrazione – sono stati diffusi dai grandi…

Finanza globale: non prendetevela con Ronnie e Maggie – Seconda parte

Avatar di Daniele Meloni, in Economia, Esteri, Quotidiano, del

PRIMA PARTE La sterlina svalutata fu la presa d’atto di una trasformazione nei mercati mondiali e il punto di non ritorno per la Gran Bretagna come potenza imperiale. Ma anche gli Usa ebbero i loro problemi. Nel 1963 furono adottate misure per scoraggiare l’esportazione dei capitali. Misure che ebbero l’effetto opposto. Attratte dai tassi favorevoli…

Cybersicurezza: i punti deboli della tecnologia e delle infrastrutture strategiche

Avatar di Roberto Ezio Pozzo, in Economia, Quotidiano, del

Il progresso tecnologico è una costante dei nostri tempi, al ritmo forsennato del nuovo, che non lascia molto spazio né il tempo necessario per adeguarsi ai sempre più stupefacenti mezzi che la scienza applicata ci propone. Nel breve volgere di pochi anni le più consolidate abitudini di vita vengono stravolte e cancellate da nuove tecniche,…

Perché la caduta del Muro di Berlino merita di essere celebrata, senza se e senza ma

Avatar di Stefano Magni, in Economia, Esteri, Quotidiano, del

Il Muro di Berlino incomincia ad essere diffusamente rimpianto. Vuoi per provocazione, cinismo e ideologia, le poche volte che si ricorda la caduta del Muro, la meno celebrata delle ricorrenze di quest’anno (e anche questo silenzio vuol dir molto), è sempre seguito da un “sì, però…”. È un atteggiamento che non riguarda solo la sinistra…

Fake news presidenziali sull’Ue e l’euro: l’universo parallelo di Mattarella

Avatar di Alessandro Greco, in Economia, Politica, Quotidiano, del

Marx è morto, Dio è morto e anche il Ghost Writer del presidente Mattarella non sta troppo bene Il 29 ottobre, alla cerimonia del passaggio di consegne tra Mario Draghi e Christine Lagarde alla guida della Banca centrale europea, c’erano moltissime personalità europee tra cui il presidente francese Emmanuel Macron, la cancelliera tedesca Angela Merkel…

Cultora © 2020, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy