• 12/04 @ 16:50, Fu vera competenza? Il ruolo di Draghi nelle privatizzazioni sotto la lente della Corte dei conti, di Davide Rossi https://t.co/fWISCWK8Nf
  • 12/04 @ 16:49, Da cittadini a sudditi: l’incubo di una società sussidiata e divisa tra iper-garantiti e dimenticati, di Andrea Ven… https://t.co/gRdtMfTFz6
  • 09/04 @ 18:37, Bruciato AstraZeneca, ma la colpa è dei giovani che saltano la fila. Draghi scaricabarile, come Conte, di Federico… https://t.co/r6A9M5i6cy
  • 08/04 @ 19:40, Margaret Thatcher: la Lady di ferro che mise in pratica le ricette liberali nell’interesse dell’individuo e della n… https://t.co/IefK6Xl1Ni
  • 08/04 @ 19:39, Mentre a Roma si chiacchiera ancora di AstraZeneca, a Londra vedono la luce in fondo al tunnel, di Nicholas Pellegr… https://t.co/dpGZOdoyLu
  • 03/04 @ 11:59, Il caso Biot rafforza chi spinge per una politica anti-russa. Ma è nel nostro interesse? di Michele Marsonet https://t.co/YP4I8M7DFQ

Articoli

Avatar
di Roberto Ezio Pozzo


Chiusura troppo sbrigativa della “questione comunista”: dagli al “fascista” mentre usano metodi autoritari

Avatar di Roberto Ezio Pozzo, in Politica, Quotidiano, del

È proprio un mondo alla rovescia. Chi dovrebbe parlare, almeno prevalentemente, di morale e di religione parla di politica e chi dovrebbe parlare di politica (ossia dell’arte della gestione della cosa pubblica) straparla di etica, morale e ci impartisce lezioni che nemmeno i preti, forse proprio perché troppo impegnati in politica, usano più impartire. Potrà…

Nella turbo-politica attuale si cresce in fretta ma si cade più rapidamente

Avatar di Roberto Ezio Pozzo, in Politica, Quotidiano, del

La turbo-politica attuale sembra essere orientata ai risultati immediati, e lo vediamo in molti campi, ove la rapidità del responso prevale sulla sua affidabilità… Quanto potrà durare l’edificio costruito in fretta per essere più alto ad ogni costo? Non stanno forse commettendo quell’errore in molti? La tattica prevale oggi, e di gran lunga, sulla strategia…

I grilli per la testa del premier che voleva “reinventare l’Italia”, nientemeno!

Avatar di Roberto Ezio Pozzo, in Politica, Quotidiano, del

Chissà perché, ogni volta che sento parlare di “Sistema Italia”, mi corre un brivido lungo la schiena. Come tutti gli altri zerbinotti che credevano fosse sufficiente la Repubblica per rappresentarci tutti, ogni nuova struttura statale, perlopiù mai passata per le Camere, mi desta non poche perplessità. Leggo sabato mattina, su una delle principali agenzie di…

La lezione di Vilfredo Pareto: non solo teoria, una conoscenza mai disgiunta dalla realtà

Avatar di Roberto Ezio Pozzo, in Cultura, Quotidiano, del

Il marchese Vilfredo Federico Damaso Pareto (Parigi 1848 – Ginevra 1923) inventò un termine che oggi pare quanto mai attuale: quel termine è “ofelimità”. Con tale locuzione, Pareto indicò quel tipo particolare di utilità che ciascuno di noi attribuisce a qualcosa, secondo i propri desideri e soltanto in linea con le nostre condizioni personali. Nell’economia…

Diffidare della classe politica che vuole “rieducare” le masse e dei “dibattiti” pilotati sui social

Avatar di Roberto Ezio Pozzo, in Politica, Quotidiano, del

Tra un banco a rotelle ed una mascherina griffata, tra un flash-mob e la decapitazione di innocue statue, i nostri intellettuali d’azione che affollano la categoria dei “progressisti” sembrano aver capito tutto ciò che noi, derelitti stupidotti non abbiamo proprio assimilato. Nel Paese in cui un importante ministro – che preferirebbe essere chiamato “ministra” –…

La selva delle certificazioni: lo Stato pretende accountability dai cittadini ma è il primo inadempiente

Avatar di Roberto Ezio Pozzo, in Economia, Quotidiano, del

Sì, questo è un grido d’allarme. Fra breve non avremo più un solo millimetro di pelle (o di vestiario) per appiccicarvi su le etichette che ci vengono imposte. Non basta più essere persone perbene, che perlomeno ce la mettono tutta per non infrangere la legge, che credono nelle regole della vita civile, che addirittura s’impegnano…

Abbiamo voluto la bicicletta? Volevamo “superare” i partiti e “moralizzare” la politica: ecco i risultati

Avatar di Roberto Ezio Pozzo, in Politica, Quotidiano, del

Quale mostro è diventato la politica italiana? Quale insidiosa malattia ha contagiato i nostri parlamentari, diventati camaleontici esponenti di se stessi, portavoce delle più contraddittorie opinioni, incapaci di fare fronte comune per il bene comune? I partiti, nobile espressione della libera associazione solidale tra rappresentanti del popolo, sono ormai come le corriere; portano gente che…

Chi si salverà dal logorio della pubblicità invadente, fracassona e politically correct di oggi?

Avatar di Roberto Ezio Pozzo, in Cultura, Media, Quotidiano, del

“Contro il logorio della vita moderna, bevete un Cynar”. Così ripeteva un coraggioso Ernesto Calindri, rischiando la vita seduto al tavolino da bar posto all’incrocio delle rotaie del tram, in una Milano ancora in bianco e nero ed ancora caratterizzata dai “ghisa” col casco bianco di sapore vagamente coloniale. Era il medesimo periodo in cui…

Il giardino di Hanbury e le fumose teorie dello psico-ambientalismo di oggi

Avatar di Roberto Ezio Pozzo, in Cultura, Quotidiano, del

Iniziava la tentatrice primavera ligure del 1867 e il Regno d’Italia aveva appena vinto la Terza Guerra d’Indipendenza contro l’Austria di Francesco Giuseppe, quando il londinese Thomas Hanbury, reduce dai suoi viaggi in Cina, adocchiò una un pò malmessa ma bellissima villa sulle alture di Ventimiglia, a Mortola, circondata da quaranta ettari di macchia mediterranea,…

Atlantico Quotidiano © 2021, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy