• 19/09 @ 16:23, Aukus, il nuovo patto anti-Cina: deterrente nucleare all’Australia e velleitarismo Ue smascherato, di Daniele Melon… https://t.co/eiiMaU7k2i
  • 19/09 @ 16:22, Un atto di forza bruta: il Super Green Pass fa strage di diritto e libertà, di Federico Punzi https://t.co/ZwYAGveKjX
  • 16/09 @ 16:04, Scandalo Lamorgese: “Poteva capitare ovunque”, la ministra Pilato se ne lava le mani, di Max Del Papa https://t.co/ji8FmMxJpy
  • 16/09 @ 16:03, Le due Leghe: come andrà a finire lo scontro (sempre più manifesto) tra LegaEuro e LegaSalvini? di Musso https://t.co/3PGIBUshtj
  • 12/09 @ 15:36, Il ritiro dall’Afghanistan segna anche il ritiro dell’ideologia globalista? di Fabrizio Borasi https://t.co/tk8glKYav7
  • 12/09 @ 15:35, 11 settembre 2021: il trionfo dei Talebani e un Occidente in stato confusionale, di Enzo Reale https://t.co/xINZSjMSbh

Articoli


di Roberto Ezio Pozzo


Da Mattarella non pervenuto stavolta l’invito ad “abbassare i toni”. Anzi…

di Roberto Ezio Pozzo, in Politica, Quotidiano, del

Nei (felici) anni ‘70 si ascoltavano alla radio le temperature rilevate negli aeroporti italiani. Capitava, talvolta, che alla voce “Trapani Birgi” o “Udine Campoformido” venisse accoppiato un imbarazzante: “Non pervenuta”. Altrettanto accade oggi per il presidente Mattarella alla voce “invito ad abbassare i toni”: non pervenuto. Del mantra presidenziale ad abbassare i toni, rivolto equamente…

Fiumi di retorica e moralismi, lasciateci guardare in pace le Olimpiadi: è “solo” sport

di Roberto Ezio Pozzo, in Cultura, Quotidiano, del

Metto nero su bianco questi pensieri giusto a metà delle Olimpiadi di Tokyo. Qualcuno fa il conto delle nostre medaglie in assoluto, altri (il partito Più Europa per la precisione) fanno quello che avremmo se esistessero gli Stati Uniti d’Europa ed altri ancora fanno il conteggio delle medaglie a noi “rubate”. Dall’osservatorio privilegiato della mia…

Dialogo tra il Signor A e il Signor B, da due mondi paralleli

di Roberto Ezio Pozzo, in Politica, Quotidiano, del

Supponiamo che due individui vivano in mondi paralleli. I nostri due si chiamano, rispettivamente, A e B. Vediamo come vivono i due. A può tranquillamente avere le proprie idee politiche e manifestarle liberamente senza finire in liste di proscrizione, senza dover vivere sotto scorta, senza doversene giustificare. Il solo limite è quello fissato dalle leggi…

La lezione di Sant’Agostino: ma non basta il coraggio per cambiare le cose

di Roberto Ezio Pozzo, in Cultura, Quotidiano, del

Sant’Agostino scriveva: “La speranza ha due bellissimi figli: lo sdegno e il coraggio. Lo sdegno per la realtà delle cose; il coraggio per cambiarle”. Nella concezione ascetica agostiniana, scaturita in gran parte con l’incontro che gli cambiò la vita, quello con il vescovo di Milano, Sant’Ambrogio, che lo battezzò, il pensiero si fa azione, guidato…

L’epoca del “pensavelox”: polizia del pensiero e del linguaggio per una società senza meriti

di Roberto Ezio Pozzo, in Cultura, Quotidiano, del

Cominciamo da qui, ossia da un fatto banale occorsomi poco tempo fa. Appena messo piede in un negozio di abbigliamento, una graziosa commessa dall’aspetto trendy mi guarda ed esordisce con un: “Ciao, cosa posso fare per te?”. Inevitabile la mia risposta: “Tanto per cominciare dalle cose semplici, potrebbe darmi del lei”. Eppure vi assicuro che…

Chi ha detto che il personaggio di successo (meritato o meno) debba diventare guru e capopòpolo?

di Roberto Ezio Pozzo, in Media, Quotidiano, del

Ciò che lascia perplessi è l’identificazione del personaggio di successo (meritato o meno) nel ruolo di capopòpolo, di guida spirituale, di modello da seguire per forza, e persino di grande industriale… Il rovesciamento dei termini valutativi delle persone celebri sembra ormai cosa fatta. Normalmente si dovrebbe diventare celebri quando si sia fatto qualcosa di memorabile,…

Sillogismi e analogie quasi mai colgono la complessità della vita, soprattutto in politica

di Roberto Ezio Pozzo, in Cultura, Quotidiano, del

La nonna corre, il treno corre, la nonna è un treno. Il ragionamento di Pierino, quello delle barzellette di una volta, sembra ormai essere diventato LA regola. Anche se Aristotele storcerebbe il naso per l’uso disinvolto dei termini che compongono il celeberrimo ragionamento del sillogismo, anche se certe affermazioni di oggi sembrerebbero ben lungi dal…

Dimmi che mascherina porti e ti dirò chi sei: da dispotivo di protezione ad accessorio di moda che racconta un’epoca

di Roberto Ezio Pozzo, in Cultura, Quotidiano, del

Dimmi che mascherina porti e ti dirò chi sei. Dalla anodina semplicità di quelle chirurgiche alle sinuose linee di quelle griffate e più aderenti al viso, il vero oggetto che racconta quest’epoca pandemicamente corretta sono le mascherine. Anzi, che dico, nemmeno più potremmo parlare di semplice oggetto, bensì di naturale complemento fisionomico, come un paio…

Atlantico Quotidiano © 2021, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy