• 16/10 @ 06:39, La professione antifascista della sinistra: una copertura per non fare i conti con la propria storia, di Franco Car… https://t.co/aMZlFtKxFD
  • 16/10 @ 06:38, La neolingua per giustificare il Green Pass: un ricatto diventa libertà, i ricattati diventano ricattatori, di Stef… https://t.co/ZFYoRc52iU
  • 10/10 @ 09:15, “Per una nuova destra”: la ricetta di Capezzone per riempire un vuoto nell’offerta politica, di Matteo Milanesi https://t.co/Cn7GbJGvF8
  • 10/10 @ 09:14, Pechino aumenta la pressione su Taiwan: il vero banco di prova della presidenza Biden, di Michele Marsonet https://t.co/5WOnTKSODq
  • 26/09 @ 18:07, Dopo il Covid un’altra minaccia dalla Cina: la bolla immobiliare spaventa i mercati e il Partito comunista, di Mich… https://t.co/uZuWueZRxM
  • 26/09 @ 18:06, Draghi si presenta agli industriali con la sua vecchia ricetta: svalutazione interna, di Musso https://t.co/s2vPwWJqsy

Articoli


di Matteo Milanesi


Se anche Santoro asfalta la linea chiusurista fatta propria dalla sinistra

di Matteo Milanesi, in Politica, Quotidiano, del

Michele Santoro torna in uno studio di Mediaset, a 22 anni di distanza dall’ultima volta. Il giornalista, tra i padri dell’antiberlusconismo, si è raccontato lunedì scorso a Quarta Repubblica, in compagnia di Alessandro Sallusti, direttore del Giornale, e del conduttore Nicola Porro. Dalla mafia, passando per lo scandalo della presunta “Loggia Ungheria”, al suo ultimo…

“Difendere l’indifendibile”, di Walter Block: alle radici del libertarismo

di Matteo Milanesi, in Libri, Recensioni, del

Friedrich von Hayek definì il libro di Walter Block “una medicina troppo forte, ma che può fare del bene anche alle persone che la odieranno”. “Difendere l’indifendibile” è proprio questo. Una cura contro il pensiero collettivista ed una fedele introduzione all’idea libertaria, a tutela del libero mercato e dell’individuo. Nel corso del libro, attraverso logica…

Dai Dpcm al coprifuoco: finché non sconfiggeremo la paura non torneremo alla “normalità” (e alla libertà)

di Matteo Milanesi, in Politica, Quotidiano, del

A febbraio 2020, con un decreto legge, il Governo Conte 2 si riservava la possibilità di utilizzare atti amministrativi del presidente del Consiglio per limitare il contagio da Covid-19. Il Parlamento (chiuso ad inizio pandemia) si mostrava inerte nel momento più difficile della nostra Repubblica. Non solo trascurato e scavalcato nelle misure sanitarie che, almeno…

Le vedove del Governo Conte criticano Figliuolo ma dimenticano Speranza

di Matteo Milanesi, in Politica, Quotidiano, del

Al commissario per l’emergenza, il generale Figliuolo, dobbiamo riconoscere due meriti. Il primo: aver moltiplicato per quattro le somministrazioni giornaliere di vaccini. Siamo passati dalle 60 mila dosi ai tempi di Arcuri alle 250 mila di oggi, con picchi di oltre 300 mila iniezioni. È sufficiente? Assolutamente no. Il traguardo del mezzo milione di dosi,…

Silenzio tombale dei giustizialisti sul caso Gregoretti

di Matteo Milanesi, in Politica, Quotidiano, del

Alla richiesta di proscioglimento di Matteo Salvini nel processo per il caso Gregoretti, giornali e politici giustizialisti, da sempre tifosi (quasi capi ultrà) della condanna per sequestro di persona dell’ex ministro, si sono chiusi in un silenzio quasi tombale. Dotandoci di una potentissima lente d’ingrandimento, abbiamo potuto vedere il Fatto Quotidiano dedicare un trafiletto solo…

Disuguaglianza non è sinonimo di povertà

di Matteo Milanesi, in Cultura, Quotidiano, del

In molti sostengono che il raggiungimento dell’uguaglianza sia il fine ultimo della politica. Le disuguaglianze sarebbero troppe, solo l’1 per cento della popolazione detiene il 99 per cento della ricchezza mondiale, e sarebbe quindi necessario redistribuire i redditi per aiutare i ceti sociali meno abbienti. Di primo impatto, si potrebbe supporre che una maggioranza degli…

Margaret Thatcher: la Lady di ferro che mise in pratica le ricette liberali nell’interesse dell’individuo e della nazione

di Matteo Milanesi, in Politica, Quotidiano, del

Esattamente otto anni fa ci lasciava Margaret Thatcher, la Lady di ferro che per prima mise in pratica il pensiero liberista, pose fine alla socialdemocrazia, restituendo al Regno Unito centralità nello scacchiere internazionale. Quando Margaret Thatcher vinse per la prima volta le elezioni, il 3 maggio 1979, per molti critici fu grazie all’incapacità del governo…

Centrodestra in salute nei sondaggi, ma una parte di elettorato non è rappresentata

di Matteo Milanesi, in Politica, Quotidiano, del

La Lega ha promesso troppo e fino ad oggi ottenuto poco sulle riaperture. Nel caso in cui le attuali restrizioni verranno prolungate fino al 30 aprile, o addirittura oltre, il rischio è che una importante platea di elettori leghisti scontenti cominci a guardare con interesse a Fratelli d’Italia, l’unico partito rimasto all’opposizione in Parlamento. Molti…

“The Road to Somewhere”, di David Goodhart: la frattura nella società da cui prende forma il populismo

di Matteo Milanesi, in Libri, Recensioni, del

Un’analisi della società inglese, del risultato della Brexit e dell’avvento dei populisti in tutta Europa. David Goodhart, giornalista e commentatore inglese, nel suo “The Road to Somewhere”, spiega abilmente le cause principali che hanno portato alla nascita del “Knockback” – contraccolpo – delle democrazie occidentali: il populismo. Il libro non parla di una differenziazione basata su…

La geopolitica dei vaccini: l’Anglosfera corre mentre l’Ue resta al palo

di Matteo Milanesi, in Esteri, Quotidiano, del

Mentre l’Unione europea procede con azioni legali nei confronti del Regno Unito, accusando Londra di aver violato gli accordi su Brexit, gli Stati Uniti si affacciano sul Sud-est asiatico con nuove manovre di diplomazia vaccinale. Entro il 2022, circa un miliardo di dosi di vaccino anti-Covid verranno prodotte in India – con il supporto finanziario…

Atlantico Quotidiano © 2021, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy