• 15/02 @ 17:49, Dopo 14 secoli, lo scontro di civiltà tra Islam e Occidente è destinato a continuare: la premonizione di Hilaire Be… https://t.co/VVxTDDl638
  • 15/02 @ 08:48, Il Green New Deal di AOC: tra assistenzialismo ed ecologismo radicale, altro che sogno, sarebbe l’incubo americano,… https://t.co/HziTfElXc9
  • 14/02 @ 17:37, Il mercato dell’auto rallenta, ma il motore dell’innovazione non smette di girare, ammesso che non sia la politica… https://t.co/9AXCqgbGhY
  • 14/02 @ 17:36, Catalogna: un processo ai politici, non un processo politico, di Enzo Reale https://t.co/L5ZR1zT5jj
  • 14/02 @ 07:20, L’Europa declina, è sempre più divisa sulle scelte strategiche, ma va tutto bene: Verhofstadt c’è, di @jimmomo https://t.co/kHM4dbLXXy
  • 13/02 @ 18:01, AOC, ovvero il populismo di sinistra che non fa paura, di @DanieleMeloni80 https://t.co/TUErfk3l8t

Articoli


di Martino Loiacono


La crociata culturale e psicologica contro il genere maschile: dagli atenei angloassoni al marketing, aspettiamoci di tutto

di Martino Loiacono, in Cultura, Quotidiano, del

Un insieme di stereotipi negativi sugli uomini e sulla mascolinità racchiusi in due minuti. Si potrebbe riassumere così il nuovo spot di Gillette utilizzato per promuovere il proprio brand. Un attacco frontale a tutto ciò che riguarda l’orizzonte maschile, che viene rappresentato solo nei suoi lati peggiori. Gli uomini vengono dipinti seguendo due percorsi che…

Un esempio di antipopulismo illiberale: come funziona e perché impoverisce il dibattito pubblico

di Martino Loiacono, in Politica, Quotidiano, del

“Metà coglioni e metà fascisti”. Questa è la brillante definizione che Gino Strada ha dato del governo gialloblù. Un binomio prezioso per capire come opera quell’antipopulismo militante descritto magistralmente da Luigi Curini su Atlantico qualche settimana fa. Strada, con queste parole, ha dimostrato che chi si oppone alla linea pro-immigrazione deve essere messo a tacere….

Berlusconi torna in campo alle Europee, ma la proposta politica non c’è più e rischia un’umiliazione

di Martino Loiacono, in Politica, Quotidiano, del

La prima discesa in campo fu memorabile. Berlusconi salvò il Paese dai postcomunisti. Tutti gli italiani non di sinistra gliene saranno sempre grati. Il Cavaliere, dopo la turbolenta fase di Mani Pulite, sbarrò infatti la strada del governo ad un Pds che era sulla cresta dell’onda per via delle inchieste del mattatore Di Pietro che…

Legalità, legalità, legalità! Ma a targhe alterne…

di Martino Loiacono, in Politica, Quotidiano, del

Legalità, legalità e legalità. Non ci siamo dimenticati la sinistra antiberlusconiana che era pronta a stracciarsi le vesti per le bricconate del Cavaliere. La legge e l’onestà come unici valori dell’agire politico. Tutto ciò che violava minimamente questi princìpi andava condannato senza se e senza ma. Andava. Perché se la legge, voluta dal “criminale” Salvini…

I limiti della strategia social di Salvini: l’arma di “distrazione di massa” non basta

di Martino Loiacono, in Politica, Quotidiano, del

Tra pietanze varie, foto con la divisa della polizia e infiniti selfie, Salvini sta esagerando. Con questo non si vuole denunciare in toto la sua strategia comunicativa, finora efficacissima, ma sottolineare gli eccessi di quest’ultima fase. Da circa un mese il ministro degli interni, per mantenere elevato il numero dei post giornalieri, continua a produrre…

La bolla dei media liberal e il rischio di una via illiberale all’antipopulismo. Intervista a Luigi Curini

di Martino Loiacono, in Media, Politica, Quotidiano, del

Luigi Curini è professore ordinario di scienza politica all’Università Statale di Milano e visiting professor alla Waseda University di Tokyo, Giappone, ed è esperto di comportamenti elettorali, competizione politica e social media. MARTINO LOIACONO: Professore, partiamo dalla vittoria di Trump: perché non è stata ancora accettata? LUIGI CURINI: Accettare qualcosa significa comprenderlo. Il passo della comprensione è un passo necessario e si deve fondare su un processo…

L’autogol di Salvini con il capo ultras pregiudicato, ma i suoi detrattori erano distratti

di Martino Loiacono, in Politica, Quotidiano, del

Lo hanno accusato di tutto: fascismo, nazismo, razzismo e anche di disumanità. Accuse, spesso eccessive e non fondate, ma utilizzate di continuo tanto da aver rappresentato una sorta di topos nelle narrazioni antisalviniane. Al momento di criticare con serietà e per una motivazione seria il ministro degli interni, però, buona parte dei suoi detrattori ha…

Quella di Renzi è sete di potere e non politica

di Martino Loiacono, in Politica, Quotidiano, del

Un senatore semplice, niente di più. Dopo il 4 marzo Renzi sembrava essersi convinto. Cinque anni di quiete nel Partito democratico, per lasciare fare agli altri. Ovviamente si è verificato l’esatto contrario, perché l’ex presidente del Consiglio si è puntualmente intromesso in tutte le vicende del Pd. Indimenticabile la sua intervista da Fazio quando ha…

Lo stanco ritornello dei “Competenti”, una scorciatoia che non porta da nessuna parte

di Martino Loiacono, in Politica, Quotidiano, del

Quello dei competenti è ormai diventato un ritornello stantio. Vale per opporsi al governo gialloblu, serve, almeno teoricamente, per recuperare consensi (citofonare Pd) e viene anche utilizzato per descrivere la frattura che definisce gli equilibri politici sorti in seguito alle elezioni del 4 marzo. La competenza, dunque, come discrimine per capire la politica italiana: da…

Cultora © 2019, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy