• 18/01 @ 19:02, La crisi dei giornali: notizie poche, commenti troppi, e gara a chi la spara prima e più grossa, di Roberto Ezio Po… https://t.co/G3RrZU7kCL
  • 18/01 @ 12:43, Meno Kant, più Burke. L'”Ordine mondiale” secondo Henry Kissinger, di Michele Marsonet https://t.co/b0wiy8YhdX
  • 18/01 @ 08:41, Prendere tempo ad ogni costo, ma fino a che punto il Quirinale può ignorare la crisi della maggioranza e le sue der… https://t.co/Y2Qy1Xo7fh
  • 17/01 @ 19:16, E se il generale Soleimani fosse diventato troppo ingombrante anche per l’Iran? di Dorian Gray https://t.co/NVvqJRnNOl
  • 17/01 @ 12:38, Altro che sovranista ante litteram, Bettino Craxi voleva più Europa. E la ottenne https://t.co/yV4lxrxIjb
  • 17/01 @ 08:18, Referendum elettorale troppo manipolativo, ma la Consulta può manipolare la Costituzione a suo piacimento e conveni… https://t.co/K5CWZ5BkHP

Articoli

Avatar
di Marco Faraci


Il “conservatorismo popolare” di Trump e Johnson è vincente, mentre in Europa il centrodestra è in crisi

Avatar di Marco Faraci, in Esteri, Quotidiano, del

Il successo di Boris Johnson e del Partito Conservatore alle elezioni britanniche è stato molto significativo sia in termini di dimensioni numeriche che di messaggio politico. Si tratta del miglior risultato dei Tories dagli anni della Thatcher e soprattutto offre la possibilità di gestire le prossime fasi del processo della Brexit da una posizione di…

Verso la terza legge elettorale del Pd in cinque anni: l’ennesimo mini-golpe all’italiana dei “moralisti delle istituzioni”

Avatar di Marco Faraci, in Politica, Quotidiano, del

Negli altri Paesi la frequenza media in cui si cambia la legge elettorale è “mai” Leggiamo in questi giorni che il Partito democratico e il Movimento 5 Stelle avrebbero raggiunto un accordo, senza coinvolgimenti dell’opposizione, per cambiare la legge elettorale in senso proporzionale. Malgrado il maldestro tentativo di affermare che l’adeguamento del sistema di voto…

Wexit: il risveglio del Canada occidentale

Avatar di Marco Faraci, in Esteri, Quotidiano, del

All’indomani della traballante riconferma di Justin Trudeau in occasione delle elezioni canadesi di ottobre, il web del Canada occidentale è stato inondato da un hashtag: #WEXIT. E questa strana parola ha cominciato a circolare tra quotidiani, tv e talk shows radiofonici. Ma che cosa vuol dire Wexit? È un portmanteau coniato sul modello di Brexit…

La questione catalana è il “diritto di decidere”: gli esempi canadese e britannico

Avatar di Marco Faraci, in Esteri, Quotidiano, del

La sentenza che ha condannato i “prigionieri politici” catalani a pene che vanno dai nove ai tredici anni ha generato una profonda emozione in Catalogna ed ha innescato le larghe manifestazioni che hanno attraversato il paese negli ultimi giorni. È una sentenza sesquipedale se misurata sulla base dei princìpi e valori di fondo della democrazia…

“For the Record”. David Cameron e una visione di democrazia autentica

Avatar di Marco Faraci, in Esteri, Quotidiano, del

È finalmente uscito “For the Record”, la tanto attesa autobiografia dell’ex premier britannico David Cameron, ed effettivamente il libro rappresenta una testimonianza di prim’ordine su uno dei principali protagonisti della politica occidentale degli ultimi anni. Dopo l’era Thatcher e l’era Blair, i tempi sono del resto maturi per cominciare ad analizzare a freddo anche l’era…

La vera “manipolazione” dello spread e l’interferenza Ue nelle democrazie nazionali

Avatar di Marco Faraci, in Economia, Politica, Quotidiano, del

Le politiche europee ormai si configurano come uno strumento di manipolazione delle dinamiche delle democrazie nazionali, con la parte politica più gradita a Bruxelles che dispone automaticamente di un “bonus” e l’altra che ogni volta si trova a giocare “ad handicap”. E arrecano danni anche alla cultura economica… È capitato abbastanza spesso, in questi anni,…

Catalogna, una situazione complessa dopo la “festa”

Avatar di Marco Faraci, in Esteri, Quotidiano, del

Come ogni anno dal 1976, l’11 settembre si è celebrata in Catalogna la “Diada”, la festa nazionale catalana, densa come sempre di significati politici. Nella mente di tutti, naturalmente, il dibattito sull’indipendenza e l’avvicinarsi della sentenza giudiziaria nei confronti dei politici ed attivisti in carcere per gli eventi legati al referendum “unilaterale” del 2017. Quest’anno…

Mugabe, il nazional-comunista che distrusse il suo paese

Avatar di Marco Faraci, in Esteri, Quotidiano, del

È morto a 95 anni Robert Mugabe, per quasi quattro decenni uomo forte dello Zimbabwe ed uno degli autocrati più temibili dell’era dell’“indipendenza africana”. Aveva preso il potere nel 1980, dopo una lunga e sanguinaria guerriglia di “liberazione” e dopo un tormentato periodo di transizione che l’ex-premier bianco Ian Smith avrebbe voluto pilotare verso ben…

Vi spiego perché la libertà sessuale è “di destra”. Anzi, è “liberismo selvaggio”

Avatar di Marco Faraci, in Cultura, Politica, Quotidiano, del

Queste settimane di Pride hanno confermato la saldatura del movimento LGBT organizzato con la sinistra politica e culturale e questo è un peccato perché il positivo processo di emancipazione e di normalizzazione dell’omosessualità dovrebbe trovare forme espressive diverse dalla subalternità a progetti politici più complessivi di “contestazione” anti-capitalista e anti-borghese. Si potrebbe “essere orgogliosi” senza…

Cultora © 2020, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy