• 27/11 @ 17:38, Le opposizioni ci cascano: stampella al governo Conte, scattata la trappola della “svolta moderata”, di Federico Pu… https://t.co/DcUpVkFaDf
  • 27/11 @ 17:36, Il mistero della nave-traghetto made in Italy diventata una nave da guerra iraniana https://t.co/0MB88RwlfV
  • 26/11 @ 20:29, Medio Oriente più stabile grazie a Trump, che ha ribaltato dogmi decennali e politiche fallimentari, di Simone Zucc… https://t.co/DumlyA1rhj
  • 26/11 @ 20:29, L’esecuzione di Djalali potrebbe essere imminente: il ricatto di Teheran nel silenzio dell’Ue e dell’Italia https://t.co/QNQxJMtO8B
  • 26/11 @ 19:07, La brutale repressione in Bielorussia già dimenticata: di nuovo arrestato Piotr Markielau, di Stefano Magni https://t.co/5y3rBk7Yub
  • 26/11 @ 19:06, Adiós Maradona: Diego fu anche la ciliegina sulla torta di un’Italia pallonara e sognatrice, di Adriano Angelini Su… https://t.co/3biJO7AQoO

Articoli

Avatar
di Marco Faraci


Alberta under siege. An interview on the future of Western Canada

Avatar di Marco Faraci, in Esteri, Quotidiano, del

One year ago Justin Trudeau won the Canadian federal election for the second time, albeit with lower votes and seats than in 2015. Trudeau’s Liberal Party has substantially built its parliamentary plurality in Eastern Provinces, without hardly winning any seat West of Ontario. The Liberals failed to make any inroad into the provinces of the…

L’Alberta tra il Canada e l’indipendenza: intervista sul futuro dell’Ovest canadese

Avatar di Marco Faraci, in Esteri, Quotidiano, del

Un anno fa Justin Trudeau ha vinto le elezioni federali canadesi per la seconda volta, anche se con meno voti e seggi che nel 2015. Il Liberal Party di Trudeau, di centro-sinistra, ha sostanzialmente costruito la propria maggioranza relativa nelle province orientali del Paese, senza vincere praticamente alcun seggio ad ovest dell’Ontario. I Liberals non…

Più Thatcher e meno Harris: la causa femminile non avanza solo con le donne progressiste, che invece la tradiscono

Avatar di Marco Faraci, in Politica, Quotidiano, del

Nessuna “glorificazione di genere” per le donne di successo repubblicane e di centrodestra, sia negli Stati Uniti che in Europa: per loro, nessuna celebrazione come pietre miliari dell’avanzamento femminile, nonostante le varie posizioni di primo piano assunte. Sembra che la causa femminile avanzi solo con le donne di fede progressista, mentre le leader moderate e…

Grazie a Trump e oltre Trump: bilancio di una presidenza feconda di successi e di lascito futuro

Avatar di Marco Faraci, in Esteri, Quotidiano, del

Donald Trump ha servito bene gli interessi degli americani e, più in generale, ha servito bene i valori e i princìpi della libertà occidentale. È andato vicino alla riconferma ridefinendo il perimetro della coalizione sociale che sostiene il Partito Repubblicano. È il primo leader ad avere compreso e affrontato la minaccia cinese. Ma ha identificato…

In difesa del “superfluo”: perché è pericoloso lasciare che il governo decida cosa è “essenziale” e cosa no

Avatar di Marco Faraci, in Economia, Quotidiano, del

La richiesta di rinuncia al “superfluo” sembra ragionevole, perché si innesta su una narrazione moralistica della vita a cui siamo stati da sempre sottoposti. Ma ciò che sfugge è che il nostro “superfluo” è l’”essenziale” di altri: per il ristoratore, i suoi camerieri, gli insegnanti di fitness, gli albergatori o gli attori, quel nostro “superfluo”…

Non solo Jacinda Ardern, una piccola “stella” è nata anche a destra: il libertario David Seymour

Avatar di Marco Faraci, in Esteri, Quotidiano, del

Si sono svolte sabato le elezioni in Nuova Zelanda. Tutti parlano di Jacinda Ardern ed è naturale. La premier laburista ha ottenuto una larga vittoria, sulla scia del consenso ottenuto per aver gestito in termini di efficienza – per quanto non senza significativi impatti per l’economia – l’emergenza coronavirus. Queste elezioni hanno fatto emergere, però,…

La “mussolinizzazione” della Presidenza del Consiglio: risparmiateci un climax di Dpcm dal balcone di Piazza Venezia

Avatar di Marco Faraci, in Politica, Quotidiano, del

Ci siamo di nuovo. Arriva il Dpcm e torna in tv il nostro premier Giuseppe Conte. Sono state emanate le nuove misure per far fronte a questa nuova fase della pandemia. Ebbene se queste sono le misure, facciamocele andare bene. Non solo noi cittadini, ma anche voi signori del Governo. Fatevele andare bene. Perché se…

Erin O’Toole, vero “Blue Conservative” pronto a sfidare Trudeau e a governare il Canada

Avatar di Marco Faraci, in Esteri, Quotidiano, del

E alla fine è arrivata la (relativa) sorpresa. L’“underdog” Erin O’Toole è stato eletto alla guida del Partito Conservatore canadese, sconfiggendo un politico di lungo corso come Peter MacKay. La vittoria di O’Toole è un esito che pochi si sarebbero aspettati all’inizio dell’anno. Peter MacKay aveva presentato strategicamente la propria candidatura appena dopo che la…

Cultora © 2020, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy