• 19/10 @ 12:19, In Italia si condona, ma non si affronta il vero problema: non si abbassano mai le tasse, di Roberto Penna https://t.co/DI1CCtz8Fm
  • 18/10 @ 12:34, Bettino Craxi, un nuovo volume di scritti di politica estera: il tempo galantuomo (mai abbastanza) gli restituisce… https://t.co/KfpHcKqSgN
  • 18/10 @ 06:35, L’esperança chiamata Bolsonaro, di Pietro Bassi https://t.co/JuqqTm9HdD
  • 17/10 @ 18:31, Comprendere il caso Khashoggi: perché rompere con l’Arabia Saudita sarebbe un folle autogol, di @jimmomo https://t.co/34neIBm3zw
  • 17/10 @ 18:30, Day by Day: un’immersione nel Mediterraneo a Copenaghen e lo ShowRum a Roma, di Gianfranco Ferroni https://t.co/L6RD75zBoP
  • 17/10 @ 07:35, Cambiano i tempi e gli avversari, ma il fascismo degli antifascisti è quello di sempre, di Max Del Papa https://t.co/VosawbiaSn

Articoli


di Marco Faraci


Una Catalogna liberale oltre l’egemonia della sinistra

di Marco Faraci, in Esteri, Quotidiano, del

E’ molto probabile che la Catalogna resterà ancora per molto tempo una delle grandi questioni europee ed è quindi utile provare a capire qualcosa in più di quello che si muove dalle parti di Barcellona dal punto di vista politico e culturale. Certamente è interessante chiedersi in che misura la connotazione ideologica prevalente a sinistra…

Un nuovo patto nazionale, federale, a partire da Lombardia e Veneto

di Marco Faraci, in Politica, Quotidiano, del

Il nostro continente, nell’ultimo periodo, ha assistito ad alcuni passaggi che hanno messo in discussione i canoni della politica mainstream; tra questi hanno assunto particolare valenza la Brexit e la Dichiarazione Unilaterale di Indipendenza della Catalogna. La sensazione è che non siano solo il centralismo europeo o quello spagnolo ad apparire in crisi, ma che…

Al voto l’Italia più “istruita” di sempre: così i progressisti non hanno saputo creare l'”uomo nuovo”

di Marco Faraci, in Cultura, Politica, Quotidiano, del

E quindi è successo il patatrac. E così alla fine hanno vinto i “populisti”. I fatti paiono questi, ma contrariamente ad una lettura comoda e molto snob, i vari Grillo e Salvini non sono stati votati da “rozzi plebei”, non sono stati votati dal “popolo ignorante”. L’Italia che ha plebiscitato il Movimento 5 Stelle e…

Perché l’Europa ha bisogno di indipendenze

di Marco Faraci, in Esteri, Quotidiano, del

La questione catalana che anche in questi giorni sta vivendo passaggi intensi e per alcuni aspetti drammatici, riporta all’attenzione le questioni politiche legate alle appartenenze ed alle identificazioni in termini di nazionalità. Le indipendenze nazionali sono state , in fondo, uno dei maggiori processi istituzionali del dopoguerra. C’erano poco più di cinquanta paesi indipendenti nel…

L’equivoco dell'”europeismo liberale”

di Marco Faraci, in Politica, Quotidiano, del

Seguendo il dibattito politico di questi mesi, uno dei temi dell’attuale campagna elettorale sembrerebbe la pretesa contrapposizione tra politiche “europeiste” di responsabilità fiscale e di bilancio e politiche “nazionaliste” di spesa pubblica. Sono in molti ad accreditare questa visione; da una parte i “responsabili”, il mainstream, il Partito Democratico ed in modo ancora più adamantino…

Cultora © 2018, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy