• 16/08 @ 09:23, SPECIALE ITALYGATE/5 – Non solo Mifsud, ora anche il caso Occhionero evidenzia il ruolo dell’Italia nel Russiagate,… https://t.co/lM0QVbBcg3
  • 12/08 @ 08:07, Keep calm, siamo solo all’inizio. Renzi fa un favore a se stesso e a Macron, Italia al centro di una partita geopol… https://t.co/HH2qvkGQ8B
  • 10/08 @ 15:53, Salvini rompe gli indugi e va all-in. Per chi invoca San Spread e fronti popolari il risveglio potrebbe essere trau… https://t.co/0Aga8bmdIT
  • 10/08 @ 15:52, Moschee, scuole, Islam politico: l’offensiva del Qatar per l’islamizzazione della Francia (e dell’Europa), di Marco… https://t.co/lNLs8JBW75
  • 10/08 @ 15:51, Se il mondo non va dove vogliono loro, il mondo fa schifo morte al mondo, di Max Del Papa https://t.co/uPnqvZlpA0
  • 10/08 @ 12:24, Perché Trump ha fatto bene a ritirarsi dal Trattato INF, rottamato dalle violazioni russe e dalla minaccia cinese,… https://t.co/SMd2dLVjIg

Articoli

Avatar
di Laura Harth


La “guerra fredda” tra Stati Uniti e Cina non si combatte solo sul piano commerciale

Avatar di Laura Harth, in Esteri, Quotidiano, del

La “guerra fredda” tra Stati Uniti e Cina non si combatte soltanto sul piano commerciale. Ma coinvolge anche – e si serve di – settori quali la sicurezza nazionale, la reciprocità nei rapporti e sì… anche diritti umani. A collegare i piani sono movimenti bipartisan all’interno del Congresso americano, che proprio in questi giorni ha…

Deficit dei diritti umani, surplus commerciale: ecco l’arma della Cina contro le economie di libero mercato

Avatar di Laura Harth, in Esteri, Quotidiano, del

“Il deficit dei diritti umani in Cina ha contribuito in larga misura al deficit commerciale dell’America con la Cina. La mancanza di diritti umani rappresenta un enorme vantaggio per la Cina nel commercio con economie di libero mercato, proprio come il sistema di schiavitù fu un vantaggio del Sud nel commercio con il Nord prima…

Fiamminchiate: nelle Fiandre lo sciopero ambientalista di Greta è già dottrina di stato

Avatar di Laura Harth, in Esteri, Quotidiano, del

Questo venerdì migliaia di giovani in tutto il mondo scenderanno in piazza per manifestare per il clima. Secondo il sito web Fridays for the Future sono state programmate 1.325 manifestazioni in 98 Paesi. Anche in Belgio se ne terranno diverse, anche a Bruxelles. Ma questa volta, alcuni dei giovani presenti non salteranno necessariamente la scuola…

Cultora © 2019, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy