• 19/09 @ 16:23, Aukus, il nuovo patto anti-Cina: deterrente nucleare all’Australia e velleitarismo Ue smascherato, di Daniele Melon… https://t.co/eiiMaU7k2i
  • 19/09 @ 16:22, Un atto di forza bruta: il Super Green Pass fa strage di diritto e libertà, di Federico Punzi https://t.co/ZwYAGveKjX
  • 16/09 @ 16:04, Scandalo Lamorgese: “Poteva capitare ovunque”, la ministra Pilato se ne lava le mani, di Max Del Papa https://t.co/ji8FmMxJpy
  • 16/09 @ 16:03, Le due Leghe: come andrà a finire lo scontro (sempre più manifesto) tra LegaEuro e LegaSalvini? di Musso https://t.co/3PGIBUshtj
  • 12/09 @ 15:36, Il ritiro dall’Afghanistan segna anche il ritiro dell’ideologia globalista? di Fabrizio Borasi https://t.co/tk8glKYav7
  • 12/09 @ 15:35, 11 settembre 2021: il trionfo dei Talebani e un Occidente in stato confusionale, di Enzo Reale https://t.co/xINZSjMSbh

Articoli


di Franco Carinci


Sul Ddl Zan Renzi e Letta giocano il loro piccolo grande gioco

di Franco Carinci, in Politica, Quotidiano, del

Per chi ha letto un bel libro dedicatovi, “Il grande gioco”, conosce bene che cosa significa questo titolo, espressione con cui ci si era soliti riferire al duello spionistico ottocentesco, condotto fra la Gran Bretagna, allora insediata anche in India, e la Russia, con a partita l’influenza sull’Afganistan. Mi è parso suggestivo prendere a prestito…

Il “manifesto sovranista” solleva due questioni reali dell’Ue: costituzionale e culturale

di Franco Carinci, in Politica, Quotidiano, del

Avevo appena licenziato per Atlantico un articolo, che me lo sono ritrovato nel c.d. manifesto dei sovranisti, sì da sentirmi anch’io investito dallo scandalo sollevato da tutte le forze progressiste, con, ad orchestrare le rabbie dei mass media progressisti, un Letta che, perso ormai ogni referente non solo tattico ma anche e soprattutto strategico, cerca…

Famiglia, identità, controllo dell’immigrazione: tre sfide da cui dipende il futuro della nostra civiltà

di Franco Carinci, in Politica, Quotidiano, del

Appare ricorrente nella favolistica progressista l’espressione “una conquista di civiltà”, a supporto etico-politico di una qualche rivendicazione, senza dar forma storica a questa espressione, quasi che esistesse una civiltà astratta, condivisa idealmente in tutta la Terra. Il che non è mai stato e non è tutt’oggi, perché la realtà ci insegna essere esistita ed esistere…

L’impossibile diarchia Conte-Grillo e la svolta a sinistra di Letta

di Franco Carinci, in Politica, Quotidiano, del

Sempre la solita canea destrorsa che insinua e coltiva dubbi sulla buona salute del centrosinistra, di salute ce n’è anche troppa, visto che Pd e 5 Stelle puntano entrambi alla maggioranza, l’ex partitone coltiva “una vocazione maggioritaria”, il movimento, partito in progress, più ambizioso o più sognatore, punta ad “una assoluta maggioranza”. Naturalmente solo relativa,…

Beata ipocrisia: sul Ddl Zan la nota del Vaticano solleva una questione giuridica, altro che ingerenza…

di Franco Carinci, in Politica, Quotidiano, del

Beata ipocrisia. Nello stesso torno di tempo in cui tutta la sinistra si strappa i cappelli per la nota del Vaticano, accusandola di interferenza da parte di uno Stato estero, diretta nientemeno che ad esautorare la sovranità del Parlamento, l’Italia aggiunge la sua firma al manifesto dei 14 Paesi europei che condanna la legge ungherese votata…

Dalla mitizzazione dell’Ulivo all’alleanza Pd-5 Stelle: svanisce l’illusione della vocazione maggioritaria

di Franco Carinci, in Politica, Quotidiano, del

A tutt’oggi la sinistra continua a vivere nella mitizzazione dell’Ulivo, come una stagione felice rievocata con grande nostalgia, ma una volta dato atto che permise di vincere due consultazioni politiche, nel 1996 e nel 2006, qui in una coalizione denominata l’Unione, c’è da aggiungere che il suo leader Romano Prodi fu costretto a dare le…

Nella corsa ai vaccini Ue non pervenuta, rivela tutta la sua ipocrisia. E in Italia è stallo

di Franco Carinci, in Politica, Quotidiano, del

A proposito di che razza di gente ci rappresenta in Europa, l’altra sera su ReteQuattro, dalla Palombelli, una deputata europea del Pd ha insistito ripetutamente, brandendo il suo telefonino a riprova, che la Ue avrebbe investito 2.000 miliardi in ricerca sui vaccini, una cifra mostruosa per la dimensione, che di per sé stessa denunciava una…

Atlantico Quotidiano © 2021, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy