• 25/06 @ 19:04, Il caso Sea Watch smaschera le tecniche di informazione faziosa dei giornaloni cosiddetti “indipendenti”, di Franco… https://t.co/HPY0wLczAq
  • 25/06 @ 19:02, Il caso Boris Johnson: gli scandali politico-sessuali nell’era del metoo (ma sempre a senso unico), di… https://t.co/95aNNapE8j
  • 24/06 @ 12:34, Tra Libia e Algeria, le alternative energetiche dell’Italia, di Francesco Generoso https://t.co/SMRtVMtpBM
  • 24/06 @ 12:33, Benedetto Croce e il liberalismo conservatore: vittime dell’operazione mistificante delle élites progressiste, di F… https://t.co/MWnF4UIbGa
  • 22/06 @ 08:51, Trump non abbocca alle provocazioni di Teheran e resta focalizzato sulla sua strategia di “massima pressione”, di… https://t.co/zXONVIVAXA
  • 22/06 @ 07:02, Ebola riattacca l’Africa: servizi sanitari carenti, ignoranza e conflitti non aiutano a contrastare l’epidemia, cdi… https://t.co/cxVVvrybmh

Articoli

Federico Punzi
di Federico Punzi


Thatcherite. Anti-anti-Trump. Anti-anti-Brexit. Direttore editoriale di Atlantico. Giornalista per Radio Radicale, dove cura le trasmissioni dei lavori parlamentari e le rubriche Speciale Commissioni e Agenda settimanale. Ha pubblicato "Brexit. La Sfida" (Giubilei Regnani, 2017)

Trump non abbocca alle provocazioni di Teheran e resta focalizzato sulla sua strategia di “massima pressione”

Federico Punzi di Federico Punzi, in Esteri, Quotidiano, del

È una guerra di nervi, e lo sarà per molto tempo, tra Stati Uniti e Iran. L’escalation scongiurata dopo l’abbattimento di un drone Usa sullo Stretto di Hormuz, in acque internazionali, per mano dei Pasdaran, suggerisce che i nervi non sono saltati alla Casa Bianca, mentre a Teheran si respira aria di esasperazione. Soprattutto tra…

E se si trovasse l’Unione europea in procedura di infrazione, senza nemmeno accorgersene?

Federico Punzi di Federico Punzi, in Esteri, Politica, Quotidiano, del

Lo scenario geopolitico è profondamente mutato negli ultimi anni ma a Bruxelles e nelle altre capitali europee non sembrano averne preso atto. Si parla, o meglio si chiacchiera spesso nel vecchio continente dell’Ue come attore globale al pari di Usa e Cina – ruolo da conquistare, a portata di mano o addirittura già acquisito, secondo…

Rafforzato dalla sponda Usa, Salvini scalda i motori, mentre Trump cannoneggia Draghi e l’Ue

Federico Punzi di Federico Punzi, in Esteri, Politica, Quotidiano, del

La visita di Matteo Salvini a Washington – definita “a major coup” da una rivista non certo di destra come The Atlantic – può rappresentare un game changer nella situazione di stallo della politica italiana che si è venuta a creare con l’esito delle elezioni europee. Dalle urne infatti, come noto, sono usciti ribaltati i…

SPECIALE ITALYGATE/3 – L’amministrazione Trump indaga sul ruolo di servizi di intelligence stranieri, i cui governi starebbero già cooperando

Federico Punzi di Federico Punzi, in Esteri, Quotidiano, del

Gran Bretagna, Italia e Australia. È anche sul ruolo dei servizi di intelligence di questi tre Paesi alleati degli Stati Uniti che si sta concentrando l’indagine ad ampio raggio avviata dal Dipartimento di Giustizia Usa sulle origini del Russiagate, ormai ribattezzato Spygate, e su tutte le attività investigative condotte sulla Campagna Trump. E i tre…

30 anni da Tiananmen: Pechino rivendica la repressione, spetta all’Occidente dimostrare che fu un errore

Federico Punzi di Federico Punzi, in Esteri, Quotidiano, del

Il 4 giugno di trent’anni fa veniva represso nel sangue dal regime comunista di Pechino il movimento per la democrazia di Piazza Tiananmen. Le immagini della “Dea della Democrazia” – una statua di cartapesta di dieci metri improvvisata dagli studenti a immagine e somiglianza della Statua della libertà – che si staglia sulla folla davanti…

Sicuri che non cambia niente? Ecco perché le vittorie dei “sovranisti” metteranno a dura prova il sistema politico di Maastricht

Federico Punzi di Federico Punzi, in Esteri, Politica, Quotidiano, del

In Italia trionfa la Lega di Salvini (e con Meloni i sovranisti superano il 40 per cento); in Francia Le Pen è sopra Macron (un punto percentuale in meno di cinque anni fa, ma con mezzo milione di voti in più); Farage strapazza tutti nel Regno Unito (che, certo, uscirà dall’Ue, ma di “Bregret” non…

SPECIALE ITALYGATE/2 – Da Mifsud-Di Gabriele al dossier Steele, le scosse dello “Spygate” si avvertono fino a Roma

Federico Punzi di Federico Punzi, in Esteri, Quotidiano, del

Sempre più estese e approfondite le indagini su quello che in America è stato ribattezzato “Spygate” e sembra rafforzarsi ogni giorno di più la determinazione della Casa Bianca ad andare fino in fondo, a vederci chiaro sulle origini del Russiagate e sulla condotta dell’FBI e di altre agenzie di intelligence. La Campagna Trump è stata…

Xi prova a tirare la corda, ma Trump tiene duro: come Cina e Usa stanno giocando la partita del commercio

Federico Punzi di Federico Punzi, in Esteri, Quotidiano, del

La tattica negoziale cinese non è nuova, e in passato bisogna dire che ha funzionato più che discretamente: mettere sul tavolo aperture e concessioni per creare un clima di fiducia tra le parti, per alimentare ottimismo sul buon esito del negoziato per poi, proprio all’ultimo miglio, in dirittura d’arrivo, ritirarne una buona parte, o annacquarne…

Il massacro di Pasqua nello Sri Lanka: evitare di chiamare con il loro nome sia le vittime che i carnefici non ci salverà

Federico Punzi di Federico Punzi, in Politica, Quotidiano, del

Un nuovo gruppo jihadista, o più probabilmente nuovo solo nella sigla, legato o ispirato all’Isis, sarebbe il responsabile del massacro di Pasqua a Colombo, capitale dello Sri Lanka: quasi trecento morti ammazzati e centinaia di feriti in una serie coordinata di esplosioni che hanno devastato chiese e alberghi che ospitavano cristiani in preghiera e turisti….

Cultora © 2019, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy