• 23/01 @ 19:32, Passato inosservato il vero erede di Qassem Soleimani: Mohammad Hejazi, di Dorian Gray https://t.co/6nhw0GiS55
  • 23/01 @ 19:31, Non si vince la battaglia culturale replicando faziosità e dogmatismo della sinistra, di Corrado Ocone https://t.co/IJjT10knaQ
  • 23/01 @ 12:30, La locomotiva Trump a Davos: dopo la tregua con la Cina, nel mirino l’Europa, di @jimmomo https://t.co/237Z9rHA6X
  • 22/01 @ 19:20, Nel voto in Emilia Romagna la reazione del sistema a Salvini e due visioni di democrazia, di Franco Carinci https://t.co/YfCtjS5Fz8
  • 22/01 @ 18:13, Richard Jewell: il conservatore libertario Clint Eastwood non delude mai, di @Capezzone https://t.co/tKEG0b8eHm
  • 22/01 @ 11:37, Le virtù del nazionalismo secondo Yoram Hazony: ma attenzione ai difetti e alle semplificazioni sul liberalismo, di… https://t.co/iJAolFBH7Y

Articoli

Federico Punzi
di Federico Punzi


Thatcherite. Anti-anti-Trump. Anti-anti-Brexit. Direttore editoriale di Atlantico. Giornalista per Radio Radicale, dove cura le trasmissioni dei lavori parlamentari e le rubriche Speciale Commissioni e Agenda settimanale. Ha pubblicato "Brexit. La Sfida" (Giubilei Regnani, 2017)

La locomotiva Trump a Davos: dopo la tregua con la Cina, nel mirino l’Europa

Federico Punzi di Federico Punzi, in Esteri, Quotidiano, del

Smentite le profezie di sventura dei soliti “esperti”, il presidente Usa si presenta forte dei suoi successi Ricorderete la Davos del 2017, quando a pochi giorni dall’insediamento di Donald Trump alla Casa Bianca, il gotha finanziario globalista e tutte le principali testate, italiane e internazionali, ancora sotto shock per la sua elezione, incoronavano il presidente…

Referendum elettorale troppo manipolativo, ma la Consulta può manipolare la Costituzione a suo piacimento e convenienza politica

Federico Punzi di Federico Punzi, in Politica, Quotidiano, del

Come ampiamente previsto, la Corte costituzionale ha dichiarato inammissibile la richiesta di referendum elettorale avanzata da ben otto Consigli regionali, a guida Lega e centrodestra, che mirava ad abrogare la quota proporzionale dell’attuale legge per l’elezione della Camera e del Senato passando quindi ad un sistema maggioritario di soli collegi uninominali. In attesa di leggere…

Il jab di Trump fa barcollare il regime iraniano: rottura con la popolazione irrimediabile

Federico Punzi di Federico Punzi, in Esteri, Media, Quotidiano, del

E media mainstream allo sbando Avrebbe potuto essere un inizio 2020 glorioso per la Repubblica Islamica, con fino a quattro ambasciate Usa in Medio Oriente sotto assedio (gli attacchi che stava pianificando Qassem Soleimani prima di essere eliminato), invece si è trasformato in un incubo. Non solo Teheran ha perso lo stratega della “mezzaluna sciita”…

Spygate, De Sousa: coinvolti alcuni degli stessi funzionari italiani del caso Abu Omar

Federico Punzi di Federico Punzi, in Rubriche, Speciale ItalyGate, del

Ancora coperta l’identità degli alti funzionari italiani che approvarono e facilitarono la rendition. Alcuni coinvolti anche nello Spygate ai danni di Trump. Spunta una sorta di divisione “affari sporchi” dell’intelligence italiana. Mifsud utilizzato da servizi occidentali Torna a parlare Sabrina De Sousa, l’unica tra i 25 funzionari dell’intelligence Usa implicati nel caso Abu Omar ad…

Mano vincente di Trump: ecco perché l’eliminazione di Soleimani cambia le regole del gioco

Federico Punzi di Federico Punzi, in Esteri, Quotidiano, del

Ci saranno volute casse di Maalox in queste ore per molti dei nostri politici e commentatori che denunciando l’irresponsabilità e la pazzia del presidente Trump si aspettavano di vedere confermate le proprie previsioni, o meglio desideri, secondo cui la decisione di eliminare Soleimani avrebbe dovuto scatenare una inarrestabile escalation o costargli una cocente umiliazione. Nulla…

Il giallo della lettera che annuncia il ritiro Usa dall’Iraq: errore o messaggio a Baghdad?

Federico Punzi di Federico Punzi, in Esteri, Quotidiano, del

Giallo nella serata di ieri a Washington su una lettera non firmata del comando Usa a Baghdad in cui si comunica al Ministero della difesa iracheno un riposizionamento di truppe in vista dell’uscita dal Paese come richiesto dal Parlamento. Il segretario alla Difesa Usa Esper ha smentito: “Nessuna decisione di lasciare l’Iraq”. Il Joint Chiefs…

Nel mirino di Durham l’ex capo della CIA Brennan e “attori privati”. I depistaggi su Mifsud e lo schiaffo a Leonardo

Federico Punzi di Federico Punzi, in Esteri, Quotidiano, Rubriche, Speciale ItalyGate, del

L’ispettore generale Horowitz in audizione al Senato non esclude il movente politico contro TrumpPer la Procura di Agrigento all’80% Mifsud è morto, ma allora i file audio erano un depistaggio. Di chi?Congelata una licenza a Leonardo: warning sulla Cina, ma forse non solo… Molti rilevanti sviluppi negli ultimi giorni sullo Spygate, sia dagli Stati Uniti…

Rapporto Horowitz: FBI ingannò la Corte FISA per spiare la Campagna Trump. E ora arriva Durham

Federico Punzi di Federico Punzi, in Esteri, Quotidiano, Rubriche, Speciale ItalyGate, del

Evidenti abusi dell’FBI contro Trump: ha ingannato i giudici per ottenere i mandati di sorveglianza, usando le informazioni false e non verificate del dossier Steele (pagato dalla Clinton) e omettendo fatti scagionanti Ora la palla passa a Durham, che ha più poteri di Horowitz e ha raccolto prove “da altre persone ed entità, sia negli…

La versione di Conte sul MES esce a pezzi dall’Eurogruppo: nessun pacchetto, semmai un “pacco”

Federico Punzi di Federico Punzi, in Esteri, Quotidiano, del

Per tre volte in due giorni – prima di entrare in riunione, nella conferenza stampa finale e nella lettera al presidente del Consiglio europeo Michel – le dichiarazioni del presidente Centeno sui lavori dell’Eurogruppo hanno certificato lo sdoppiamento di personalità del premier Conte e del suo ministro dell’economia Gualtieri, che recitano una parte davanti al…

Cultora © 2020, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy