• 13/08 @ 10:25, Sta nascendo una nuova strategia italiana per la Libia? di Francesco Generoso https://t.co/2azIUDISf7
  • 11/08 @ 13:29, Renzi e la via giudiziaria (a giorni alterni). Sic transit gloria mundi (con certificazione di Ferrara e Velardi),… https://t.co/3VzQRxe0jE
  • 11/08 @ 13:25, Day by Day: la Repubblica d’Armenia compie cento anni e i migliori gelatieri del mondo a Firenze, di… https://t.co/1EM8l5gh4V
  • 10/08 @ 06:08, Forza Boris! Con Johnson, non solo per le parole dure contro il burqa, ma per molte altre ragioni, di @Capezzone https://t.co/WfRKmXngXg
  • 09/08 @ 20:29, Lo Stato totalitario e gli scenari orwelliani di Corrado Alvaro, di Fabrizia Sabbatini https://t.co/lBDJqTDBdT
  • 09/08 @ 05:57, Nicolas Maduro: una sciagura per il Venezuela, di #RobertoPenna https://t.co/IX45WT1AC6

Articoli


di Fabrizia Sabbatini


Lo Stato totalitario e gli scenari orwelliani di Corrado Alvaro

di Fabrizia Sabbatini, in Libri, Recensioni, del

“Perchè fa così la gente istruita, ha paura della gente ignorante.” È il 1938 quando Valentino Bompiani pubblica “L’uomo è forte” di Corrado Alvaro, romanzo distopico che fu oggetto di censura fascista per la rappresentazione di un oscuro regime totalitario; è l’estate del 2018 quando la stessa casa editrice lo ripubblica e per certi versi…

“Le sere”. L’antieroe cinico e dissacrante di Gerard Reve

di Fabrizia Sabbatini, in Libri, Recensioni, del

“Che diritto ho di essere tanto indifferente?” È l’inverno del 1946, le strade di Amsterdam sono ventose e ghiacciate e nella vita di Frits van Egters non succede assolutamente niente. Mentre il tempo scorre inesorabile il discusso scrittore olandese Gerard Reve ci conduce nel vuoto dell’umana realtà con “Le sere”, un romanzo dal retrogusto esistenzialista…

Libertini, libertine. Avventure e filosofie del libero amore da Lord Byron a George Best

di Fabrizia Sabbatini, in Libri, Recensioni, del

“Ecco la contraddizione filosofica ed esistenziale che giace al cuore del libertinismo: l’amore, fatto esclusivo per definizione, viene moltiplicato.” Eretici, depravati, scandalosi, disperati, immorali, cortesi, raffinati, gentili, intellettuali. Liberi spiriti e ribelli d’amore, in una parola: libertini. Così, in questo frammento di mezza estate, il filosofo e performer teatrale Cesare Catà ci accompagna in un…

Recensioni. Il visionario Sorokin, tra libri (e uomini) che bruciano in “Manaraga – La montagna dei libri”

di Fabrizia Sabbatini, in Quotidiano, Recensioni, del

“Un libro è un mondo intero, che se n’è andato per sempre. In un certo qual modo posso definirmi un romantico.” È il 2037 e l’epoca di Gutenberg si è conclusa con il pieno trionfo dell’elettricità, la carta stampata è una delle vittime della postmodernità, i libri non si stampano più, sono ridotti a cimeli…

Cultora © 2018, Tutti i diritti riservati | Historica di Francesco Giubilei - Via P.V. da Sarsina, 320 - Cesena (FC) - P.I. 04217570409
Privacy Policy